TRAB Ab anti-recet. TSH

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #400 Reply
      AvatarLu
      Membro

      Ciao a tutti, ho 23 anni e un paio di anni fa ho sofferto di ipertiroidismo. Al momento di donare il sangue stamattina mi è stato detto che non posso farlo se l’ipertiroidismo è di natura autoimmune, e che per scoprirlo sono necessari esami specifici.
      Ho eseguito l’analisi TRAB Ab anti-recettore TSH due volte, a distanza di un anno; la prima volta il valore era 3.2 (positivo), la seconda era 1 (a cavallo tra negativo e dubbio).
      Posso ancora donare il sangue o no?

    • #3355 Reply
      AvatarFede
      Membro

      interagendo con quei recettori cellulari della tiroide l’ormone TSH(ipofisario)regola il rilascio di ormoni tiroidei,se sono stati ritrovati anticorpi contro il recettore x TSH allora c’è una risposta autoimmune contro la tiroide che comporta uno sbilanciamento ormonale!qual’è il range di normalità dei valori di Ab anti-recettore TSH?

    • #3366 Reply
      AvatarLu
      Membro

      Negativo: < 1,0
      Dubbio: 1,0 – 2,0
      Positivo: > 2,0

      Ponevo la domanda perchè a distanza di un anno i miei valori sono sensibilmente cambiati, mi sembrava strano ma probabilmente non è così.

      Grazie della risposta

    • #3367 Reply
      AvatarFede
      Membro

      tra un analisi e l’altra hai preso qualche farmaco immunosoppressore?

    • #3413 Reply
      AvatarLu
      Membro

      Ho preso Tapazole per curare l’ipertiroidismo

    • #3415 Reply
      AvatarFede
      Membro

      qual’è il principio attivo?

    • #3421 Reply
      AvatarLu
      Membro

      metimazolo 5 mg

    • #5382 Reply
      Avatarmery
      Membro

      ciao! ho ritirato oggi le analisi ke ho fatto degli anti recettori del tsh trab con un esito di <0.3 ed un valore di riferimento di <1.5… mi sapete dire se è nella norma o è sotto?

      maria trotta

    • #21661 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema TSH consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/TSH/

    • #23086 Reply
      AvatarMariangela
      Ospite

      Valore anti recettore a0,90 è positivo o negativo?

    • #23091 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Rientra nei valori normali, quindi nessun problema.

    • #25784 Reply
      Avatarmarilu
      Ospite

      valori

      paratormone intatto II gen… 105 (13-80)
      tireotropina riflessa tsh-r… 0.30 (0.35-4.90)
      calcio… 12.0 (8.5-10.5)
      calcio ionizzato… 5.69 (4.48-5.30)
      fosforo… 4.9 (2.5-4.8)
      ferritina… 9 (15-300)
      vitamina D… 10.0 (<10 carenza)
      fosfatasi alcalina ossea…32.0 (3.0-19.0)
      desossipiridinolina…15.1 (3.0-7.4)
      ANTICORPI ANTITIROIDE PEROSSIDASI… <1 (fino a 9)
      ANTI TIREOGLOBULINA… <1 (minore di 4)
      ANTI RECETTORE TSH… <0.4 (<1.0 negativo)
      TIREOGLOBULINA… 60 (minore di 50)

      il mio nefrologo opta per ipertiroidismo primario, ma se non è autoimmune da dove deriva? Da questi esami, cosa viene fuori? Grazie

    • #25829 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Mancano i valori di Ft3 e Ft4 ma il tsh fa capire che c’è un ipertiroidismo derivato dalla maggior produzione di ormoni tiroidei in determinate zone della tiroide, ciò induce per un meccanismo a feedback , il blocco di produzione del TSH ipofisario.
      Inoltre ha la ferritina bassa e a breve deve fare una cura di ferro per ristabilire le riserve.
      Il calcio alto dipende dal paratormone alto, derivato forse da un’insufficienza renale?

    • #25855 Reply
      AvatarMarilu
      Ospite

      I valori ft3 e ft4 non li ho + ripetuti ma ricordo che fossero superiori.
      Si ho una insufficienza renale cronica dal 2011. Quindi se non è immunitario, dipende da questo?
      L’ecografia ci sono 2 noduli solidi di 5mm e 6mm ai lobi dx e sn.

    • #25858 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Gli anticorpi anti tiroidei sono negativi, quindi non è autoimmune;
      I noduli sono piccoli e da tenere sotto controllo.

    • #25863 Reply
      AvatarMarilu
      Ospite

      Quindi meno preoccupante ed è solo tutto da tenere sotto controllo nel tempo?
      Non appena rivedo l’endocrinologa, aggiorno.
      Grazie mille

    • #49903 Reply
      AvatarValeria
      Ospite

      Buonasera, ho 31 anni e vorrei farLe qualche domanda perché non sto riuscendo a sistemare i valori della mia tiroide. Nel 2014 i miei valori TSH FT3 e FT4 erano tutti nella norma. Nel 2017 ho scoperto di essere celiaca e il medico mi ha fatto anche gli esami della tiroide. A gennaio 2018 i valori erano: TSH 0,009 mlU/L (0,55- 4,94). FT3 6,74 ( 2,30- 4,20). FT4 1,82 ( 0,89- 1,76) e il TRAB 10,76 ( fino a 1,75). Immediatamente L’endocrinologo mi ha fatto iniziare la Cura con Tapazole. Lo prendo da 7 mesi (posologia: ciclo di 40 giorni circa prima 4 al giorno, poi 3, poi 2 e infine 1 da mantenere). Ho fatto quest cura 2 volte e ad oggi i miei valori sono peggiorati: TRAB 30 ( fino a 1,75). TSH 0,001 (0,350 /4,940) FT3 8,0 (1,71/3,71). FT4 1,73 (0,70-1,48). Ho sempre tachicardia, nervosismo, insonnia, stanchezza e soffro il caldo in maniera eccessiva.
      Qual è la sua opinione? So anche che con Tapazole non si può rimanere incinta. É anche per questo che vorrei sapere come risolvere questa situazione. La ringrazio anticipatamente.

    • #49905 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ma le analisi gliele hanno prescritte solo ora dopo 7 mesi, non ha seguito l’andamento durante la cura, perché forse il dosaggio è sbagliato e non sta dando nessun risultato; trovare il giusto dosaggio non è semplice e la cura può durare molto prima di dare risultati; altrimenti un’alternativa è l’asportazione chirurgica della tiroide.

    • #49910 Reply
      AvatarValeria
      Ospite

      Si dottore le ho fatte ogni mese e i valori erano sempre più bassi e il medico aumentava la dose a 4 pillole fino ad arrivare ad una. Durante i giorni in cui ne prendevo 4 stavo meglio per poi avere i sintomi sopra descritti non appena diminuivo la dose.

    • #49912 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ciò avvalora l’ipotesi del dosaggio.
      Contatti subito l’endocrinologo per una visita.

    • #49914 Reply
      AvatarValeria
      Ospite

      grazie per la risposta dottore, ho prenotato la visita per sabato.

    • #49917 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Bene.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: TRAB Ab anti-recet. TSH
Le tue informazioni: