risultati analisi – valori alti..aiuto!

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #487 Reply
      Avatarmary84
      Membro

      Salve a tutti…oggi mi sono arrivati i referti delle analisi del sangue, fatti perchè ho problemi di circolazione… la notte mi sveglio con formicolii, e non riesco quasi ad alzarmi dal letto.. drante il giorno dolori atroci alle gambe, e braccia-mani….mi da fastidio perfino scrivere..

      beh…i risultati dicono che i valori alle stelle sono:

      – VES (il limite sarebbe 20, io ho 37!!!)
      – FIBRINOGENO (che è nel settore – coagulazione) il limite è 450, io ho 557!!!!!!!!!!!!!!

      qualcuno sa darmi una spiegazione? Possibili cause…. rimedi….

      poi stasera dovrò portare i risultati dal mio medico…ma è un po incompetente (spero infatti di cambiarlo presto), intanto volevo levarmi ste curiosità… nche perchè, avendo 22 anni… ho mooolta angoscia in this moment… grazie mille 🙂

    • #3573 Reply
      AvatarFede
      Membro

      è probabile che si tratti di qualche infiammazione muscolo-scheletrica e/o articolare di natura princ infettiva o autoimmune princ artrite Es artrite reumatoide oppure miosite etc
      secondo me potresti approfondire controllando eventualmente CK(princ MM),specifici titoli anticorpali e immunocomplessi,eventuale fattore reumatoide etc
      alle ipotesi potenzialmente + gravi Es distrofia etc non ci penserei ma comunque x sicurezza e/o curiosità casomai valuterei dopo aver escluso quelle – gravi…
      VES e fibrinogeno possono risultare alterati princ in caso di infiammazione e/o infezione..

    • #3574 Reply
      Avatarmary84
      Membro

      Citazione:


      Originariamente inviato da Fede
      è probabile che si tratti di qualche infiammazione muscolo-scheletrica e/o articolare di natura princ infettiva o autoimmune princ artrite Es artrite reumatoide oppure miosite etc
      secondo me potresti approfondire controllando eventualmente CK(princ MM),specifici titoli anticorpali e immunocomplessi,eventuale fattore reumatoide etc
      alle ipotesi potenzialmente + gravi Es distrofia etc non ci penserei ma comunque x sicurezza e/o curiosità casomai valuterei dopo aver escluso quelle – gravi…
      VES e fibrinogeno possono risultare alterati princ in caso di infiammazione e/o infezione..


      Grazie mille…vedremo cosa mi dirà anche stasera il medico…spero più che altro passino anche i fastidi braccia-mani-gambe perchè non ne posso più…

      comunque complimenti per i forum.. sono molto utili…

    • #3575 Reply
      Avatarmary84
      Membro

      Citazione:


      Originariamente inviato da Fede
      è probabile che si tratti di qualche infiammazione muscolo-scheletrica e/o articolare di natura princ infettiva o autoimmune princ artrite Es artrite reumatoide oppure miosite etc
      secondo me potresti approfondire controllando eventualmente CK(princ MM),specifici titoli anticorpali e immunocomplessi,eventuale fattore reumatoide etc
      alle ipotesi potenzialmente + gravi Es distrofia etc non ci penserei ma comunque x sicurezza e/o curiosità casomai valuterei dopo aver escluso quelle – gravi…
      VES e fibrinogeno possono risultare alterati princ in caso di infiammazione e/o infezione..


      piccola domandina, però…cosa significa “potresti approfondire controllando eventualmente CK(princ MM)”? Sono altri esami?

      Grazie per la disponibilità

    • #3576 Reply
      Avatarpesciolino
      Membro

      Ciao, purtroppo io soffro da anni di artrite reumatoide.
      Io ti consiglierei di proporre al tuo medico (visto che è incompetente, come dici tu) di farti fare una visita reumatologica. Il dolore agli arti lo ritrovi soprattutto al mattino quando ti risvegli che sembra che hai scalato una montagna? e la notte riposi bene?

    • #3577 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      oltre alla VES ti consiglio di fare anche la Proteina C reattiva – il Fattore reumatoide – la Waaler Rose , inoltre se queste sono positive continua con gli ANA ( anticorpi anti nucleo ) e ENA ( anticorpi anti nucleo estraibili ) cosi’i medici potranno eventualmente fare una diagnosi di patologia reumatoide.

    • #3580 Reply
      AvatarFede
      Membro

      CKMM è un isoenzima princ muscolo-scheletrico specifico,un suo eventuale aumento nel sangue(verificabile con dosaggio da siero ematico) può indicare necrosi(rottura) di cellule muscolari Es dei muscoli degli arti…comunque credo sia importante anche valutare l’ipotesi dell’ artrite e/o artrosi Es reumatoide(princ considerando quello che ha scritto drumma)..senza ovv tracurare le altre possibili cause o concause!
      il tuo fastidio e dolore(sintomatico) è + articolare o + muscolare?

    • #3583 Reply
      Avatarmary84
      Membro

      intanto grazie per le risposte, i valori, compresa la proteina c reattiva, sono tutti a posto….gli unici due valori sballati erano quelli…

      Ieri sera sono andata dal medico..mi ha detto che si possono escludere i sospetti che poteva avere (quindi malattie del muscolo, artrite reumatoide ecc…) Mi ha detto che è semplicemente un’infiammazione muscolare perchè probabilmente ho fatto qualche esercizio fatto male quando ho fatto ginnastica…

      Cmq io la mattina quando mi alzo ho le gambe che non mi tengono su, mi fanno un male pazzesco… e le braccia anche… con le mani non riesco a fare “pugno” perchè ho le dita gonfie….cmq il dolore non ce l’ho solo la mattina, ma anche durante il giorno… in ufficio devo alzarmi ogni 5 minuti e fare una camminata (il dolore lo sento lo stesso) altrimenti rischio che le gambe mi facciano ritrovare per terra come rischio la mattina appena alzata… qualunque tipo ti inattività me le distrugge…devo camminare, magari veloce, e dopo un po sembra tutto a posto, tutto passato…sto seduta, o sdraiata più di cinque minuti…e quando mi alzo in piedi vedo le stelle….per quanto riguarda le mani…beh… mi da una fastidio pazzesco scrivere… e non riesco a chiudere ii pugni… boh…speriamo mi passi…. mi ha detto di non fare ginnastica per un mesetto e che poi rifacciamo gli esami solo di quei due valori li… ?

    • #3585 Reply
      AvatarFede
      Membro

      se puoi quando rifai le analisi controlla anche CK (e isoenzimi princ MM) e LDH (e isoenzimi)…e gli elettroliti princ sideremia,kalemia e calcemia..credo che possano essere diagnosticamente utili!

    • #3587 Reply
      Avatarpesciolino
      Membro

      non vorrei allarmarti troppo ma i valori nell’artrite reumatoide sono abbastanza “relativi”, nel senso che tanti valori puoi averli nella norma per tanti anni e avere la malattia e al contrario.
      E’ una malattia infima, io ho passato due anni di analisi e analisi prima di avere la diagnosi.
      La mia fortuna è stata quella di avere un dottore di famiglia molto pignolo e scrupoloso.
      Io ti consiglierei di farla lo stesso una visita dal reumatologo, se poi la fai per niente tanto meglio.
      In bocca al lupo

    • #5551 Reply
      Avatarmontalbibi
      Membro

      salve a tutti, vorrei un aiuto ho fatto delle analisi di sangue e ho il valore del ves ad oltre 400 e la proteina c rettiva sopra i 20.
      Qulcuno mi sa dire che cosa vuol dire?
      grazie

    • #5552 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Volevi dire Tas oltre i 400 .?

    • #5565 Reply
      Avatarcaterina87
      Membro

      ciao a tutti! mi unisco anch’io chiedendo cosa significano questi 2 valori alti rilevati dalle analisi del sangue di pochi giorni fa:
      1) B-VES a 25 mm/h;
      2)T.A.S. a 796!!! quando il max è 116!

      avrò un’infezione in corso?cosa devo fare?(oltre che andare dal medico).
      quest’estate ho avuto un’infiammazione all’orecchio,ho preso degli antibiotici ma il male mi è rimasto comunque, ed è per questo motivo che ho fatto le analisi.
      grazie per il vostro aiuto.
      caterina

    • #5568 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Probabile infezione da Streptococco beta emolitico , provi a fare un tampone faringeo con antibiogramma per trovare un antibiotico giusto

    • #5571 Reply
      Avatarcaterina87
      Membro

      il tampone faringeo l’ho fatto proprio il giorno in cui ho fatto le analisi del sangue ma non risulta nulla di anomalo. Comunque seguirò il suo consiglio e la ringrazio.

    • #5574 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Lo streptococco beta emolitico e’ un batterio che non sempre cresce in coltura . A questo punto servirebbe una visita diretta per decidere se fare un antibiotico o controllare il valore nel tempo per vedere se si normalizza

    • #5714 Reply
      Avatarlucimariani
      Membro

      Salve a tutti… volevo chiedere cosa indica la proteina c reattiva…mia madre ha fatto degli esami del sangue e da qui risulta un valore di 10.8 mentre il limite massimo sarebbe di 5…per il resto pare che gli altri esami siano a posto, compresa la ves che è di 12, con valori di riferimento 1-15. Sapete darmi una spiegazione? Grazie mille

    • #5716 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ una proteina che e’ presente nei processi infiammatori e si accoppia ad una VES alterata
      Nel caso di sua madre essendo la VES normale potrebbe essere una PCR che e’ stata alta in passato ma che si sta’ normalizzando.

    • #5747 Reply
      Avatarlucimariani
      Membro

      La ringrazio per la risposta…
      volevo inoltre chiedere cosa indica l’anticorpo ATG… di recente ho fatto alcuni esami del sangue prescitti dal reumatologo e da qui risulta un valore di 44,8, con valori di riferimento 0-34.
      Vi ringrazio anticipatamente.

    • #5749 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La sigla mi sembrerebbe antitireoglobulina un autoanticorpo rivolto contro la tireoglobulina della tiroide

    • #5758 Reply
      Avatarlucimariani
      Membro

      E cosa vorrebbe dire, dunque, un valore alto di questo anticorpo? E’ il caso di approfondire con esami legati alla tiroide?
      Grazie mille.

    • #5765 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Rientrerebbe in quei casi di Tiroidite autoimmune .
      Parli con il suo medico o un endocrinologo per fare un’eco e una scintigrafia tiroidea

    • #5775 Reply
      Avatarlucimariani
      Membro

      Ho portato questi risultati al mio medico ma mi ha detto che non c’è da preoccuparsi e che questo valore non ha importanza…non so, al massimo dovrò informarmi presso un altro medico!
      Grazie mille per le puntuali risposte!

    • #18547 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema FIBRINOGENO consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/fibrinogeno/

    • #19519 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema VES consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/ves-alta/

    • #20921 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema PROTEINA C-REATTIVA consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/proteina-c-reattiva-pcr/

    • #22514 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per un approfondimento sul tema STREPTOCOCCO consiglio la lettura di questo articolo https://www.analisidelsangue.net/streptococco-mal-di-gola/

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: risultati analisi – valori alti..aiuto!
Le tue informazioni: