Info Citologia urinaria

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #515 Reply
      AvatarTonyZ
      Membro

      salve,

      premetto ke mio padre (diabetico) ha subito il 2 dicembre 2005 un resezione endoscopica transuretrale il cui esame istologico è:
      “CAMPIONE COSTITUITO DA ALCUNI FRAMMENTI DI CARCINOMA UROTELIALE PAPILLARE A BASSO GRADO DI MALIGNITA’ DELLA VESCICA (Ta, G2,secondo Mostofi), E DA DIVERSI FRAMMENTI DI GHIANDOLA PROSTATICA ESENTE DA NEOPLASIA”

      attualmente agli inizi di marzo si è sottoposto a follow-up con esame citologico urina su 3 campioni, ed esame urine.

      vi porto il referto:

      Esame citologico:
      1° campione: PRESENZA DI CELLULE PAVIMENTOSE DELLE BASSE VIE URINARIE E DI CELLULE UROTELIALI IN NUMERO MODERATO. SONO PRESENTI, INOLTRE, GRANULOCITI NEUTROFILI, MACROFAGI, DETRITI CELLULARI E RARE EMAZIE. GIUDIZIO CITOLOGICO: NEGATIVO
      2° CAMPIONE: PRESENZA DI CELLULE PAVIMENTOSE DELLE BASSE VIE URINARIE E DI CELLULE UROTELIALI IN NUMERO SCARSISSIMO. SONO PRESENTI, INOLTRE, GRANULOCITI NEUTORFILI, NUMEROSI DETRITI CELLULARI, ZOLLE CORNEE E FLORA BATTERICA. GIUDIZIO CITOLOGICO:MID.
      3°CAMPIONE: PRESENZA DI CELLULE PAVIMENTOSE DELLE BASSE VIE URINARIE E DI CELLULE UROTELIALI IN NUMERO MODERATO E ALCUNE CELLULE METAPLASTICHE SQUAMOSE. SONO PRESENTI, INOLTRE, ABBONDANTI DETRITI CELLULARI, SQUAME CORNEE, FLORA BATTERICA E RARE EMAZIE. GIUDIZIO CITOLOGICO: NEGATIVO

      ESAME URINE: PROVA COLTURALE E CARICA BATTERICA NEGATIVA
      GLU: 2.5 G/L
      BIL. NEGATIVO
      KET: NEGATIVO
      PS: 1.020
      SANGUE: NEGATIVO
      PH: 6.0
      PROTEINE: NEGATIVO
      URO: 0.2 E.U. /DL
      NIT: NEGATIVO
      LEU: NEGATIVO
      RARI GLOBULI BIANCHI E RARE CELLULE VIE URINARIE
      colore giallo e aspetto limpido

      C’ da preoccuparsi?? grazie x le risp.

    • #3677 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I 3 campioni sono di tre giorni consecutivi ?

      Non mi sembra che tu debba preoccuparti soprattutto per la mancanza di emazie nelle urine e di infezioni.

    • #3679 Reply
      AvatarTonyZ
      Membro

      si i campioni sono di 3 giorni consecutivo:
      I campione è il primo giorno 8 marzo
      II è il 9 marzo
      III è il 10 marzo

    • #3680 Reply
      AvatarTonyZ
      Membro

      grazie x la risp……volevo sapere di più in relazione alla citologia ?
      è tranquilla ?…in merito ad una possibile recidiva del papilloma

      grazie x le risp

    • #3685 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      tranquilla !

    • #3689 Reply
      AvatarTonyZ
      Membro

      grazie drumma …meno male!

    • #6998 Reply
      Avatarsodalite
      Membro

      a giugno urinocoltura positiva per eschericchia coli fatto 2 scatole di augmentin , ma i sintomi non passavano fatta 1 scatola di noroxin. Sintomi attenuati ma ancora presenti, soprattutto stranguria. fatta ecografia addome vescica nella norma, rifatta urinocoltura flora mista, fatto tampone vaginale ph 7 con presenza di cocchi negativi. fatta citologia urinaria 3 campioni: EMAZIE, TAPPETO DI GRANULOCITI NEUTROFILI, RARE CELLULE UROTELIALI CON NUCLEO IPER CROMATICO. UGUALE PER TUTTI E 3 I CAMPIONI. Mi devo preoccupare? Ho un tumore? grazie miriam

      zm

    • #7000 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Miriam,

      ti premetto che non sono un medico, tieni presente che purtroppo in questo momento non sembra ci siano dottori partecipanti a questo forum.

      Sei stata molto sintetica e precisa nel descrivere la tua situazione, ti volevo solo chiedere due cose:

      Chi ti sta seguendo in questo momento, il tuo medico di famiglia, uno specialista urologo ?

      Tu parli di urinocoltura ma non di antibiogramma, é stata fatta un’ indagine per vedere a quale antibiotico era sensible il batterio trovato?

      Ciao

      Ernesto

    • #7001 Reply
      Avatarsodalite
      Membro

      grazie per avermi risposto, per ora sono seguita solo dal medico di famiglia, i risultati li ho ritirati solo oggi. Sì c’era l’antibiogramma e sia il primo che il secondo atb erano sensibili.

      zm

    • #7002 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Come detto prima, ti ho risposto nonostante non sia un medico per evitare che attendessi inutilmente replica ad un quesito un po’ pesante, diciamo così.

      Visto che sono stati fatti anche due antibiogrammi e i risultati non mi sembrano ancora soddisfacenti, ti converrebbe consigliarti con il tuo medico curante per un eventuale consulto da un bravo specialista urologo.

      Per quanto riguarda internet io credo che difficilmente potrai trovare una persona in grado di sciogliere questo tipo di dubbi on line, anche perché per dimostrare o smentire con certezza malattie del genere servono indagini più complesse.

      Se vuoi puoi fammi sapere

      ciao

      Ernesto

    • #41001 Reply
      AvatarEdoardo Bianchi
      Ospite

      Buongiorno, fatto esame urine esito negativo, esame oricoltura
      Trovato batteri e curati antibiotici,ma ancora persisteva bruciore mentre urinavo,recatomi dall’urologo,mi prescriveva una citologia dell’urine.diagnosi:-Elementi uroteliali con atipie nucleari,-Numerose emazie e macrofagi.mi debbo preoccupare?.

    • #41002 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Si tratta di un quadro infiammatorio che deve essere risolto;
      le atipie nucleari possono ritrovarsi in una risposta di Citologico ma deve essere rimossa la causa altrimenti si potrebbe avere una degenerazione in senso neoplastico.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Info Citologia urinaria
Le tue informazioni: