dubbio toxoplasmosi e Mononucleosi

Home Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche dubbio toxoplasmosi e Mononucleosi

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  erasmo 3 settimane, 4 giorni fa.

IMPORTANTE: per inserire o rispondere a una domanda sul forum di ANALISIDELSANGUE.net (premendo sul tasto “INVIA” ) è necessario inserire la propria mail. Nel momento in cui inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, ACCETTI ESPLICITAMENTE IL TRATTAMENTO DATI SECONDO I TERMINI DELLA NOSTRA PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

GRAZIE
Analisi del sangue Staff

  • Autore
    Articoli
  • #50111 Risposta

    erasmo

    Buonasera,
    a mio figlio di 12 anni gli hanno riscontrato daqualche giorno la presenza di numerosi linfonodi alla base del collo sotto infiammazione.
    Il bambino non ha alcun altro sintomo, nè spossatezza nè inappetenza nè febbre nè mal di gola.
    Dall’ecografia la Milza è a posto.

    Dall’emocromo risultano:
    Ab Anti Toxoplasma
    IgG 98,8 IU/ml
    IgM 81,8 IU/ml

    quindi sembrerebbe TOXO.
    Ma ha anche le VCA IgM dell’ ANti EBV (mononucleosi) alte, sono 65,4 U/ml, mentre sia le EBNA IgG e le VCA IgG regolari, rispettivamente 0,1 e 10 U/ml.

    Il laboratorio Analisi mi ha detto che ci può stare una possibile interferenza nel dosaggio degli anticorpi Anti VCA Igm e Anti TOXO Igm.
    Ma a parte il consiglio di ripetere l’esame a distanza di una settimana/10gg non mi ha comunque aiutato perchè non è chiaro se ha la TOXOplasmosi o la mononucleosi.

    Non ho cani nè gatti in casa nè dai parenti e quindi non mi spiego la TOXO.

    Ripetere gli esami a mio figlio a distanza di 10gg mi aiuterà adefinire meglio la malattia o conviene aspettare più tempo?
    Conviene cambiare laboratorio per differenziare le analisi o non è importante?

    Grazie

    Erasmo

  • #50113 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    E’ frequente trovare interferenze tra i valori di queste due patologie che diventano un problema per la diagnosi differenziale ma le analisi sono solo una delle fonti che il medico ha per fare una diagnosi, poi servono indagini in vivo e l’esame obbiettivo.
    Dunque che le abbia tutte e due è improbabile, l’unico dato che abbiamo sono i linfonodi ingrossati, quindi più probabile una mononucleosi vista anche l’età.
    Corretta l’ipotesi di ripetere tra dieci giorni per vedere lo spostamento dei valori; inutile e dannoso cambiare laboratorio dove potrebbe trovare valori normali diversi che confonderebbero ancora di più.

  • #50115 Risposta

    erasmo

    Grazie, è stato molto chiaro.
    Ripeterò le analisi a distanza di 9/10gg dallo stesso laboratorio.
    Quindi i valori sballati sono quelli degli anticorpi Toxo??
    … e sui prossimi dovrei trovarmi le EBNA IgG dell’EBV alte per avere certezza, o quasi, della diagnosi.

    Appena avrò gli esami Le scrivo

  • #50116 Risposta

    erasmo

    correggo, dovrei trovarmi le EA IgG alte come sintomo della malattia in atto.

    (Le EBNA IgG alte sono sintomo che l’infezione è passata mi sembra)

  • #50121 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    I valori del Toxo non sono sballati, non è un errore sono limiti tecnici dovuti alla somiglianza degli anticorpi prodotti da questi due microrganismi.
    Dovremmo trovare un’innalzamento delle IgM è ancora presto per la comparsa delle IgG.

  • #50136 Risposta

    erasmo

    nell’attesa di rifare le analisi a distanza di 10gg ho fatto, per puro scrupolo, il test avidity sull’Ab Anti TOXO IgG ed è risultato talmente basso (0,09) che si evince una infezione primaria molto vicina nel tempo, e non remota.
    Ne deduco che il bambino abbia in atto quindi la toxoplasmosi…e che il valore delle IgM degli anticorpi EBV sia davvero una interferenza, anche perchè leggendo un pò sembra che il valore positico appunto del VCA IgM e tutti gli altri 3 negativi non significa nulla, diverso se oltre al VCA Igm fosse stato positivo anche il VCA , significando una infezione in fase iniziale.

  • #50137 Risposta

    erasmo

    VCA IgG dell’EBV intendevo.

  • #50140 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Bene, adesso ha una diagnosi; aspettiamo le prossime analisi per seguire il movimento anticorpale.

  • #50145 Risposta

    erasmo

    grazie!!
    bè posso cominciare la profilassi per la toxoplasmosi col bactrim…

    Poi tra una settimana nuove analisi

  • #50146 Risposta

    erasmo

    anche se è un farmaco che non mi ispira, me lo ha prescritto il medico ma non vorrei prenderlo

  • #50149 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    in che senso non la ispira…?
    ne parli col suo medico allora.

  • #50152 Risposta

    erasmo

    nulla dottore,
    purtroppo il mondo di internet può essere fuorviante molte volte ed io sono solito leggere molto dalla rete ma anche capire quante castronerie si scrivono, per questo dicevo non mi ispira per quanto letto ma mi fido del mio medico che me lo ha prescritto e di certo seguirò la profilassi prescritta in merito.

    Un suo contributo di pensiero in tal senso?

  • #50154 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Segua il suo medico che l’ha consigliata bene.

  • #50161 Risposta

    erasmo

    Lei dice?
    Sarà ma intanto a parte farmi rifare tutte le analisi a distanza di 10gg (e ci sta)lui è convinto che mio figlio abbia la mononucleosi….
    gli è bastato vedere quel vaolre delle VCA IgM dell’ ANti EBV a 65,4 U/ml.

    Io vorrei anche stargli dietro al mio medico…ma è dura!


Rispondi a: dubbio toxoplasmosi e Mononucleosi
Le tue informazioni: