cristallinapura

Risposte nei forum create

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • in risposta a: pth intatto … #3802

    Davide la mia è stata una decisione presa con sofferenza e convinzione…..ho fatto tante ricerche prima di operarmi ho voluto conoscere persone che avevano già fatto quest’intervento o altri interventi bariatrici fino ad arrivare alla giusta decisione per me, per il mio stile di vita, avrei potuto scegliere il bendagio gastrico il palloncino, il bypass ma sapevo già in partenza che per me sarebbe stato un fallimento…..Ho letto, riletto visto video del mio intervento insomma non ho chiuso gli occhi ed ho deciso, l’ho fatto solo quando mi sono resa conto che per me sarebbe stato quello giusto, tenendo conto per prima di tutti degli svantaggi che un intervento del genere può creare…..ma credimi oggi a distanza di due anni ringrazio Dio di avermi dato la forza di scegliere….forse un giorno potrò avere qualche problema, oggi prendo le vitamine, il calcio,il ferro, faccio attenzione a cosa mangio a come mangio, non sono ossessionata dal cibo, conduco una vita normale, non vivo per mangiare, mangio per vivere….:) oggi dopo 20 mesi ho perso 65 kili….mi aguro di perderne altri dieci se ci riesco altrimenti ….non fa nulla…Davide, finalmente sono viva….e quando per strada con mia figlia mangio un gelato non mi vergogno più……un abbraccio …..a presto

    in risposta a: pth intatto … #3801

    Ti auguro di non avere mai osteoporosi…
    E’ troppo facile dare un giudizio sui perchè. Immagino che anche tu hai chiesto di sottoporti a questo intervento perchè non ce la facevi più!
    Di principio intevengo il meno possibile con farmaci ed interventi molto importanti. Ti avranno immensamente parlato della malnutrizione che si può avere anche prima di essere arrivati al peso desiderato. Avrai sofferto per arrivare a questa decisione; se lo hai fatto senza pensarci ti devo rimproverare.
    L’intervento è demolitivo, radicale, ultima speranza!
    In bocca al lupo…
    Davide Si Davide la mia è stata una decisione presa con sofferenza e convinzione…..ho fatto tante ricerche prima di operarmi ho voluto conoscere persone che avevano già fatto quest’intervento o altri interventi bariatrici fino ad arrivare alla giusta decisione per me, per il mio stile di vita, avrei potuto scegliere il bendagio gastrico il palloncino, il bypass ma sapevo già in partenza che per me sarebbe stato un fallimento…..Ho letto, riletto visto video del mio intervento insomma non ho chiuso gli occhi ed ho deciso, l’ho fatto solo quando mi sono resa conto che per me sarebbe stato quello giusto, tenendo conto per prima di tutti degli svantaggi che un intervento del genere può creare…..ma credimi oggi a distanza di due anni ringrazio Dio di avermi dato la forza di scegliere….forse un giorno potrò avere qualche problema, oggi prendo le vitamine, il calcio,il ferro, faccio attenzione a cosa mangio a come mangio, non sono ossessionata dal cibo, conduco una vita normale, non vivo per mangiare, mangio per vivere….:) oggi dopo 20 mesi ho perso 65 kili….mi aguro di perderne altri dieci se ci riesco altrimenti ….non fa nulla…Davide, finalmente sono viva….e quando per strada con mia figlia mangio un gelato non mi vergogno più……un abbraccio …..a presto…

    in risposta a: pth intatto … #3788

    grazie per il consiglio davide ,finirò di fare gli esami richiesti dal chirurgo e poi vedrò, in effetti io ho solo 31 anni mi aguro di non avere problemi di osteoporosi cosi giovane….posso chiederti ocsa ne pensi del mio intervento?

    in risposta a: pth intatto … #3781

    ciao fede , eccomi qua il mio intevento consiste in una gastroresezione parziale mantenendo una tasca gastrica di circa 250-500 cc e in una deviazione interna del piccolo intestino che permette l’incontro tra gli alimenti e le secrezioni biliare e pancreatica negli ultimi 50-70 cm. di ileo prima della valvola ileo-cecale (malassorbimento selettivo per amidi e grassi). La maggior parte dei carboidrati, dei grassi e delle proteine ingeriti, non entrando in contatto con le secrezioni biliari e pancreatiche se non nell’ultima porzione dell’ileo, transitano attraverso l’intestino in maniera inalterata. La bile, infatti, è necessaria a digerire i grassi ed in parte i carboidrati; questi alimenti, principali responsabili del sovrappeso, vengono quindi assimilati in misura ridotta, mentre liquidi, zuccheri, proteine sono assimilate normalmente. Nel tratto di intestino escluso dalle secrezioni bilio-pancreatiche, inoltre, si ha l’assorbimento di acqua, elettroliti e vitamine idrosolubili. Si verifica pertanto un malassorbimento selettivo specialmente per i grassi e per gli amidi. Tutto qua:) ho ricevuto i risultati della b12 ed acido folico e sembrano nella norma , il calcio nelle urine delle 24/h e basssino, dovrò fare la vitamina d3 e poi valutare la situazione…… un saluto …a presto….

    in risposta a: pth intatto … #3772

    ciao davide , grazie per la tua risposta in effetti la mia è una situazione un pò diversa , io circa due anni fa ho fatto un intervento per perdere peso la dbp…in effetti il mio è uno dei controlli che effettuo ogni anno sembra vada tutto bene tranne il paratormone aspetto i risultati della vitamina b12 e acido folico e vitamina d3 poi contatterò il mio chirurgo ….ancora grazie…a presto:)

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Stai visualizzando 0 post