valori PSA in continuo aumento, senza sintomatologia.

Dubbi sulle tue analisi? Chiedi al dott. Drumma Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche valori PSA in continuo aumento, senza sintomatologia.

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da drumma drumma 1 anno, 8 mesi fa.

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Problemi con le analisi cliniche? Invia una domanda nel FORUM: è gratis Risposta entro 24 ore

  • Autore
    Articoli
  • #34002 Risposta

    Franco Galvagni

    Sinteticamente:
    Età 66 anni.
    Ottobre 2015 PSA 4,75
    giugno 2016 PSA 6,77
    luglio 2016 PSA 6,97 PSA libero/ totale <1
    agosto 2016 PSA 7,64 PSA libero/ totale <1
    31 agosto 2016 eseguita biopsia trans perineale (14 punti di prelievo)con esito NEGATIVO.
    20 MARZO 2017 PSA 10,73 PSA libero/ totale <1

    Il mio urologo dice che non sempre il PSA è un valore attendibile: il volume della prostata è nella norma, non ci sono problemi di ritenzione né di frequenza della minzione. Il getto è buono. Ho però problemi di erezione e mantenimento della medesima….
    Che consigli posso avere? Grazie.

  • #34007 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Il PSA è solo uno degli elememti che servono al medico per fare diagnosi di patologie prostatiche.
    C’è molta discussione sul reale significato di un PSA alto, e sulla diagnosi di malignità.
    Il suo è un caso tipico di aumento del PSA senza aumento delle dimensioni della ghiandola ma le biopsie effettuate la mettono al sicuro.


Rispondi a: valori PSA in continuo aumento, senza sintomatologia.
Le tue informazioni: