sangue su cibo

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giuliana pedrazzoli 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #44087 Risposta

    giuliana pedrazzoli

    mi chiedo i rischi se un cuoco nel cucinare si ferisce…e noi mangiamo quel cibo
    ci sono pericoli di contagio
    per mts hiv epatiti ecc?
    grazie dottore e mi scusi
    cordiali saluti
    giuliana

  • #44090 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Improbabile, tanto più se il cibo è cotto.

  • #44094 Risposta

    giuliana pedrazzoli

    e se e’ un panettiere che si e’ ferito e poi tocca pane e brioches gia cotti e pronti da vendere??
    grazie scusi ancora

  • #44096 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ci sono situazioni più pericolose con microrganismi potenzialmente patogeni come l’uso del cellulare o le docce in palestra o i luoghi pubblici affollati (cinema, teatri, mezzi pubblici).
    Come più volte ho detto veniamo a contatto quotidianamente con possibilità infettive ma non ci ammaliamo, perchè dipende dalla carica del microrganismo e dalle difese immunitarie personali.
    Il panettiere è un lavoratore soggetto a controlli periodici,la medicina del lavoro è molto attenta ed è obbligo per il datore di lavoro fare esami periodici, quindi lei mi parla di un caso limite di un panettiere che si ferisce, infetto che non ha fatto i controlli, passa i virus a lei che mangia quel pane, le sue difese sarebbero talmente basse da ammalarsi…
    …la vedo molto improbabile

  • #44100 Risposta

    giuliana pedrazzoli

    ho letto le sue cortesi spiegazioni…
    ironia della sorte…oggi tornavo dalla messa e sulle scale ho incontrato la mia custode che recava un sacchetto di brioches…ne ha preso una e me l ha data…erano piccole quelle mignon ed io l ho subita mangiata,,,,poi parlando mi dice,,,che ha male ho un taglietto qui sulla mano….
    beh che dire speriamo in bene
    grazie e mi scusi ancora

Rispondi a: sangue su cibo
Le tue informazioni: