RISULTATI ANALISI SANGUE

  • Questo topic ha 4 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese, 2 settimane fa da AvatarMichela.
Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #62055 Rispondi
      AvatarMichela
      Ospite

      Gent.mo Dott. Drumma, vorrei sottoporle i miei recenti esami in quanto sono un pò preoccupata per alcuni esiti. Ho 26 anni, ho un ipotiroidismo subclinico curato con Eutirox da 50 mg, soffro di amenorrea e sindrome dell’intestino irritabile. Alcuni anni fa ho avuto il citomegalovirus e la mononucleosi e purtroppo ora sono risultata positiva all’HPV ad alto rischio Cin 1. Lo scorso anno,forse dovuta alla pillola e ad una dieta povera di carne, è stata rilevata un’anemia con carenza Vit.B 12 e formula leucocitaria invertita. Ho eseguito la curva insulino-glicemica, analisi delle FECI, AutoAc. anti CELLULE PARIETALI GASTRICHE, tutto negativo. Ho recentemente eseguito l’analisi del microbiota intestinale dal quale risulta una permeabilità mentre la calprotectina è nella norma. A seguire l’esito delle ultime analisi dove si evidenzia un ulteriore calo dei leucociti rispetto alle analisi precedenti, e per la prima volta, un aumento dei valori AST e ALT (può dipendere dall’assunzione della vit C?) e diminuzione della Vit D:
      ES. EMOCROMOCITOMETRICO
      Leucociti * 3,58 x10^3/mmc [4,50 – 11,00]
      Eritrociti * 4,10 x10^6/mmc [4,20 – 5,40]
      Emoglobina 12,4 g/dL [12,0 – 16,0]
      124,0 g/L [120,0 – 160,0]
      Ematocrito * 36,6 % [37,0 – 47,0]
      Volume cellulare medio 89,3 fL [81,0 – 99,0]
      Contenuto medio di Hb 30,2 pg [27,0 – 33,0]
      Concentr. media di Hb 33,9 g/dL [31,5 – 36,0]
      Indice di anisocitosi 13,4 % [11,5 – 16,5]
      Piastrine 215 x10^3/mmc [130 – 400]
      Neutrofili 45,2 %
      * 1,61 x10^3/mmc [1,90 – 8,00]
      Linfociti 43,6 %
      1,56 x10^3/mmc [1,0 – 4,0]
      Monociti 8,9 %
      0,31 x10^3/mmc [0,20 – 1,00]
      Eosinofili 2,0 %
      0,07 x10^3/mmc [0,00 – 0,70]
      Basofili 0,3 %
      0,01 x10^3/mmc [0,00 – 0,20]
      VITAMINA B12 247 ng/L [180 – 900]
      Metodo CLIA (DxI)
      FOLATI 9,7 mcg/L [3,5 – 20,0]
      VES 2 mm/h [1 – 25]
      S-CREATININA 0,78 mg/dL [0,55 – 1,02]
      S-AST ( GOT ) 30 U/L < 31
      S-ALT ( GPT ) * 35 U/L [1 – 34]
      S-alfa AMILASI * 138 U/L [0 – 120]
      S-LIPASI 23 U/L [5 – 67]
      S-FERRO 56 mcg/dL [40 – 145]
      S-CALCIO 9,2 mg/dL [8.8 – 10.6]
      S-PROTEINA C REATTIVA < 0,1 mg/dL [inf. 0.5]
      TRANSFERRINA 279 mg/dL [200 – 360]
      FERRITINA 10 mcg/L [10 – 200]
      ELETTROFORESI PROTEICA nella norma
      S-25OH Vitamina D (Dosaggio delle forme D2 e D3) * 40,4
      Sono molto preoccupata perchè in famiglia c’è un caso di LES e Linfoma.
      La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità e per l’aiuto. Un cordiale saluto

    • #62063 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      L’unico dato preoccupante è l’amilasi anche se la lipasi è nella norma e quindi il pancreas è a posto ma potrebbero essere i postumi delle infezioni passate.
      Bassa la ferritina, parli col suo medico per una cura di ferro.
      perché parla di calo di vit D quando ne ha in eccesso?
      Non si faccia inutili pensieri su strane patologie.

    • #62066 Rispondi
      AvatarMichela
      Ospite

      Mi scusi Dottore, vedo ora che non ho scritto i parametri della Vit D:

      STATO VITAMINA D
      Livelli insufficienti < 50
      Livelli non ottimali 50-75
      Livelli ottimali 75-250
      Possibile tossicita’ > 250
      nel 2018 avevo 78 mentre ora ho 40,4 (però devo ammettere che prendo poco sole anche d’estate) La carenza di Vit D potrebbe essere la causa del calo delle difese immunitarie se si considera che nel 2018 i leucociti erano 5,91 contro i 3,58 di adesso, i neutrofili che da 3,10 sono passati a 1,61 e i linfociti da 2,16 agli attuali 1,56?. Nell’ultima ecografia alla tiroide eseguita a maggio 2019 era stata rilevata “qualche nodularità a morfologia reattiva in sede laterocervicale a sinistra senza caratteri sospetti” potrebbe avere qualche attinenza?

    • #62070 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Allora si tratta di carenza, deve integrare; la Vitamina D entra in moltissimi processi alcuni ancora non perfettamente conpresi, quindi potrebbe dipendere da quello, non con la tiroide.

    • #62081 Rispondi
      AvatarMichela
      Ospite

      Grazie infinite Dottore, seguirò senz’altro il suo consiglio.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/analisid/public_html/domande/wp-includes/class-wp-walker.php on line 414
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: RISULTATI ANALISI SANGUE
Le tue informazioni: