PTT allungato

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Chiara 5 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #41371 Risposta

    Chiara

    Salve, sono una ragazza di 19 anni e a settembre mi sono recata all’Avis della mia città per diventare donatrice. Ho quindi fatto gli esami del sangue completi e dai risultati è emerso un valore leggermente alto, quello del tempo di tromboplastina parziale (PTT). I valori di riferimento sono 0.8-1.20 (ratio) ed io ho 1.33. Il PT è invece nella norma (1.08 con valori di riferimento 0.85-1.15) Il resto delle analisi (emocromo ecc) sono tutte buone.
    Ho dovuto rifare l’esame del PTT ed è risultato nuovamente allungato, solo che stavolta i valori di riferimento erano cambiati, non capisco perchè, questa volta c’era scritto sul foglio dei risultati che i valori normali erano <1.15 ratio. Risultato: 1.20.
    Ora mi hanno mandata a fare esami più specifici (ripeto PT e PTT, fattori IX, XI, XII, fibrinogeno e presenza di lupus anticoagulant).
    Premetto che sono in buona salute, il ciclo mestruale è normale, in famiglia non ci sono mai stati casi di emorragie, se ho delle piccole ferite si rimarginano in tempi normali, anche se quando mi viene sangue dal naso (non succede spesso, solo quando mi becco un raffreddore e credo sia abbastanza comune) l’emorragia ci impiega un po’ di tempo ad arrestarsi.
    Dovrei preoccuparmi? In queste cose sono abbastanza ansiosa.
    Grazie per la disponibilità e arrivederci

    • Questo argomento è stato modificato 3 mesi, 3 settimane fa da  Alessandro.
    • Questo argomento è stato modificato 1 mese, 2 settimane fa da  Davide.
  • #41375 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Nulla di grave; il percorso che sta facendo è quello giusto e solo quando si sapranno gli altri risultati si potranno tirare conclusioni.
    Stia tranquilla sia perchè il PT è normale sia perchè il PTT non è così alterato, la sua coagulazione funziona.

  • #41378 Risposta

    Chiara

    La ringrazio molto per la risposta immediata. Un’ultima domanda, se non la disturbo: secondo lei mi sarà possibile donare comunque il sangue? E se no, almeno il midollo posso donarlo? È fin da bambina che sogno di donare e mi dispiacerebbe non poterlo fare.
    Grazie ancora e buona serata

  • #41380 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Aspettiamo i risultati, poi ci ragioniamo.
    Se non ci sono carenze allora non ci sarà limite alle donazioni.

Rispondi a: PTT allungato
Le tue informazioni: