psa -ratio

Tag: 

  • This topic has 232 risposte, 1 partecipante, and was last updated 1 week, 2 days fa by AvatarGianni.
Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #22647 Reply
      Avatarruggero
      Ospite

      dalle analisi rilevo il “ratio” a quota 16,34% cosa vuol dire? grazie

    • #22654 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio è il rapporto tra Psa libero/Psa totale. Valori maggiori del 15% indirizzano verso un ingrossamento benigno della prostata, come nel suo caso.
      Il tutto deve essere confermato da visita uro/andrologica, ed ecografia prostatica.

    • #22802 Reply
      AvatarIan
      Ospite

      salve,da analisi effettuate due giorni fa,il ratio del Psa libero/Psa totale è risultato 9,09%…devo ipotizzare presenza tumorale?
      Ho 30 anni…ed ho iniziato ad avere problemi questa estate…la ringrazio in anticipo.

    • #22804 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      9,09 % ???
      Mi da i valori del PSA totale e libero per piacere?

    • #22808 Reply
      AvatarIan
      Ospite

      psa 1,10

      psa free 0,10

    • #22809 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Immaginavo. La ratio PSA libero/PSA totale è discernente per valori di PSA maggiori di 4,00, altrimenti non ha significato; nel suo caso non era necessario fare il PSA libero, tutto è a posto.

    • #33342 Reply
      AvatarGius
      Ospite

      Buongiorno, vorrei avere spiegazioni riguardo ai valori PSA:

      PSA totale 3.16
      PSA libero 0.30
      PSA ratio 9 il minimo è 20

      che problema può esserci?

      Grazie

    • #33354 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nessun problema, perchè il PSA è sotto i 4,0 , normalissimo e la ratio a questi valori non ha significato; inutile anche fare il PSA libero.

    • #33470 Reply
      Avatarrita varano
      Ospite

      salve vorrei una vostra opinione al mio caso.da un recente esame del PSA sono stati espressi qesti risultati:PSA 2,880 (0,000-2,300)
      psa free: frazione libera 0,580
      rapporto psafree/psa totale 20,139 (oltre 20%)considerando che ho fatto alcuni anni di cura per ipb e nello scorso anno tutti i valori sono rientrati nella norma al punto di sospendere la terapia.Nei precedenti esami i valori erano : psa 1,61 con index di 19,83%. devo riprendere la cura? grazie

    • #33484 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I valori sono al limite e fortunatamente ci indicano una benignità.
      Credo che debba riprendere la cura.

    • #33627 Reply
      AvatarFelice
      Ospite

      Salve,
      Ho 30 anni e dalle analisi del sangue sono usciti i seguenti valori:
      Psa 0,19
      Psa free 0.07
      Ratio 36.8 >15%
      Cosa indicano?
      Devo preoccuparmi?
      Grazie

    • #33641 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Con un PSA < 4,00 è inutile fare il free e la ratio non ha significato. E' tutto a posto.

    • #33779 Reply
      Avatarmanuele
      Ospite

      PSA TOTALE 8,44 PSA FREE 1,53 RAPPORTO 18,10
      Ho 67 anni. Negli ultimi 8 anni il totale non ha mai superato 7,30, ma la media
      è 4,00.Il free,mediamente, è stato 1,10. La prostata,da visita, è piccola.
      Che faccio ?

    • #33782 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto è buono ma il fatto che la prostata non sia ipertrofica lascia qualche dubbio; credo che necessiti di una biopsia prostatica.

    • #35092 Reply
      AvatarMirko
      Ospite

      Buongiorno, ho 47 anni e vorrei avere spiegazioni riguardo i miei valori del PSA:

      —————————————————————————
      PSA totale 0.320 ng/ml (0.000 – 4.000)
      —————————————————————————
      Fosfatasi Acida Prostatica 0.69 ng/mL (0.00 – 3.50)
      —————————————————————————
      PSA free 0.080 ng/ml (0.000 – 1.000)
      —————————————————————————
      PSA ratio 25.000 (Per valori normali di tPSA il valore del rapporto
      fPSA/tPSA non è significativo.)
      —————————————————————————

      Che significato ha il PSA ratio? Non riesco a capire se è normale o no, che problema può esserci?
      P.S. I valori di riferimento sono tra le parentesi

      Grazie

    • #35096 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Come spiega la nota in fondo “Per valori normali di tPSA il valore del rapporto fPSA/tPSA non è significativo” vuol dire che non deve tenere conto della ratio:
      Il PSA totale è normale e non c’era bisogno di fare il libero e di conseguenza la ratio.

    • #36171 Reply
      AvatarSandro Rossi
      Ospite

      Ho 72 anni .Da 10 anni faccio un controllo del PSA .Le ultime analisi danno questi valori.PSA totale 3,48 .PSA free 0,23 rapporto 7 .Premetto che non ho mai superato il valore standard max.PSA ma da 3 anni a questa parte mi è aumentato il valore free. L’urologo mi ha consigliato di fare una RMN dell’addome senza e con contrasto .Mi devo preoccupare? Grazie

    • #36173 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il PSA è solo uno dei dati per diagnosticare problemi prostatici;
      di regola valori sotto i quattro non destano preoccupazioni e non necessitano di fare il libero, quindi la ratio non ha molto valore.
      Se il medico ha consigliato una RNM avrà le sue ragioni ma non penso per la prostata.

    • #37981 Reply
      AvatarPaola
      Ospite

      Salve,

      Come possiamo interpretare i valori del Psa di mio padre? Ha 73 anni.

      PSA 4.67

      PSA libero 1.18.

      Come si calcola la ratio? C’è da preoccuparsi?

      Grazie mille.

    • #37983 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio è il rapporto tra il PSA libero e il PSA totale ;
      nel caso di suo padre 1.18/4.67 = 0.252.
      Valori minori di 0.150 indirizzano verso una ipertrofia prostatica maligna, al di sopra come nel caso di suo padre una benigna.

    • #40102 Reply
      AvatarFagni Fulvio
      Ospite

      Ho 75 anni psa 4.70 psa free 1.14 rapporto 0.24 Bisogna preoccuparsi?Grazie

    • #40104 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ molto probabilmente una ipertrofia prostatica benigna, il tutto deve essere supportato da una visita specialistica uro/andrologica ed ecografia alla prostata.

    • #40178 Reply
      AvatarFagni Fulvio
      Ospite

      Voglio precisare che ero in cura con Avodart e Solodix e li avevo sospesi senza informare l’ufologo,perché mi provocavano mal di stomaco.Ma l’ecografia è sufficiente?Grazie

    • #40179 Reply
      AvatarFagni Fulvio
      Ospite

      Preciso Silodix.Urologo ovviamente…

    • #40180 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      L’ecografia è utile, da’ indicazioni sulla grandezza e sulla eventuale crescita rispetto ai parametri precedenti, ma la visita, perquanto fastidiosa, permette di scoprire eventuali anomalie della ghiandola.

    • #40667 Reply
      AvatarNazzareno De Falco
      Ospite

      Psa totale 1,60 – PSA free 0, 222
      PSA ratio 0,14. Soffro di prostatite da tempo e ho 58 anni. Mi è stata consigliata biopsia, ma non so se è necessaria. Vorrei un parere. Grazie

    • #40676 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore del PSA è tranquillo tanto da non giustificare il PSA libero , la ratio non ha senso a questi valori.
      Se hanno richiesto la biopsia ci sono altre valutazioni che esulano dal discorso analitico.

    • #40687 Reply
      AvatarGiorgio
      Ospite

      salve, ultimamente di notte mi devo alzare per andare in bagno, invece prima facevo tutta una tirata da sera a mattina. Ho 52 anni ed ho fatto le analisi per il PSA. Nel referto trovo solo la voce PSA Tot. 6.52 ng/ml , il PSA free non c’è… devo fare un’altro tipo di nalisi? Può essere dovuto ad un tumore in corso?
      Di seguito alle analisi ho fatto un’ecografia alla prostata risultata normale. Solo un pò di infiammazione da curare con vitamine. Consigli?

    • #40688 Reply
      AvatarGiorgio
      Ospite

      Leggo dal referto medico un valore del PSA tot. 6,52 io ho 52 anni, e la visita ecografia prostata è risultata normale… ho un tumore in corso?

    • #40948 Reply
      AvatarSalvatore
      Ospite

      Buongiorno ,ho 53 anni da un anno circa mi tormenta una prostatite che pensavo fosse dovuta alla bici.Ho avuto una ricaduta . La prostata risulta lievemente aumentata e questi sono i valori del psa :
      psa totale : 3.48
      psa libero : 0.28 m/l
      rapporto fpsa/tpsa : 8.04 %
      Devo preoccuparmi ? Grazie

    • #40953 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      per Giorgio: mi scuso per il ritardo; non si può parlare di tumore solo con il valore del PSA alterato, deve fare il libero e poi un’ecografia con visita.

    • #40954 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      per Salvatore: Nessuna preoccupazione i valori sono normali.

    • #41150 Reply
      AvatarFabri
      Ospite

      Buongiorno, ho avuto febbre alta per una settimana con punte oltre i 39 e lievissimi dolori ad urinare e minzioni molto frequenti con fatica. Passata la febbre il medico mi ha prescritto due scatolo di Levoflaxcina , ora ha distanza di 25 gg, continua la fatica ad urinare ma senza particolari dolori e rimane una stanchezza generale con dolori alla parte alte delle gambe specie la sera.
      Oggi ho ritirato l’esame PSA e esame urine e urinocultura , risultata negativa, ma con leucociti ad 86/ul .
      Valore PSA totale 4,41 e PSA libero 0.26 con rapporto PSA Tot/Libero 0,06 , inoltre la VES risulta 54 e la PCR 19.8 mg/l.
      Ho 47 anni e qualche volta ho sottovalutato qualche sintomo, ora sono preoccupato e aspetto che il medico curante mi prescriva qualche altro accertamento.
      Cosa ne pensate?
      Grazie

    • #41151 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Lasciando stare la ratio, il PSA risulta leggermente alterato e potrebbe essere causa dei sintomi descritti; è consigliata un’ecografia prostatica ed una visita uro/andrologica per definire le dimensioni della ghiandola.

    • #43444 Reply
      AvatarMatteo
      Ospite

      Buongiorno. Ho 40 anni

      Psa totale 0.750
      Psa free 0.250
      Psa ratio 0.333

    • #43449 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Tutto normale; con un PSA così basso non ha significato fare anche il free.

    • #44769 Reply
      AvatarMassimo
      Ospite

      Psa 4,928. Ratio 12,60 come vado ? Grazie

    • #44776 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nel suo caso limite dove il PSA totale è di poco sopra il limite la ratio non ci dice molto ma deve fare una visita specialistica ed un’ecografia prostatica.

    • #44929 Reply
      Avatarzambon.giovanni
      Ospite

      buon giorno
      ho 74 anni,ho fatto le analisi per il psa 27-2-2017 psa totale 10.90 libero 1.6 14.8%
      30-08-2017 ” 11.50 1.5 13
      29-11-2017 12.90 1.7 12.9
      15-03-2018 11.50 1,9 11.50
      eseguite 3 biopsie con esito negativo
      me ne vogliono fare un altra
      cosa mi consigliate? in attesa vi ringrazio

    • #44938 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La situazione è stabile nel tempo e questo è un bene; permane un PSA totale alto che testimonia un’ipertrofia prostatica.
      Non conosco le motivazioni del medico a chiedere una quarta biopsia a meno che non ci siano dubbi sulle prime tre.
      La ratio non ci dice molto perchè cade proprio sul valore limite:
      chieda di eseguire il PCA3

    • #46741 Reply
      AvatarJacinto
      Ospite

      PSA 5.71
      Libero 0.42
      PSA totale 7.4
      Me debo preocupare

    • #46742 Reply
      AvatarJacinto
      Ospite

      Ho 56 anni

    • #46748 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Mi scusi il PSA totale è 5,71 o 7,4?

    • #47148 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Psa totale 8,13 psa libero 1,52 e ratio 0,20 ho 44 anni mi devo preoccupare?

    • #47164 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore della ratio depone per un’ipertrofia prostatica benigna, ma deve essere confermato da ecografia e visita specialistica uro/andrologica.

    • #47557 Reply
      AvatarLino
      Ospite

      Salve… Sono un po’ preoccupato.
      51 anni.
      Esami del sangue: Psa tot 5,51 ug/ml
      Psa lib 0,62 ug/ml
      Rapporto 0,11….dunque 11%…
      Ho già prenotato visita utologica… Nel frattempo… cosa mi può dire? Grazie

    • #47563 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sono valori che accendono un campanello d’allarme ma da soli non significano molto;
      c’è probabilmente una ipertrofia prostatica ma dipende anche in che condizioni ha fatto l’esame, il PSA può aumentare a questi livelli in molte condizioni ad esempio dopo un rapporto sessuale.
      Servono approfondimenti con un’ecografia e la visita specialistica che ha già prenotato.

    • #48183 Reply
      Avatarclaudio
      Ospite

      buongiorno. i miei risultati:

      psa tot 4,59
      psa libero 0,580
      index fpsa/tpsa 0,13

      il psa totale continua a salire,
      il libero totale a scendere.
      mi devo preoccupare?
      grazie.

      ho fatto la risonanza magnetica con contrasto: PROSTATA DI DIMENSIONI AUMENTATE, NON SONO EVIDENTI NODULAZIONI DI SOSPETTO SIGNIFICATO EVOLUTIVO.

    • #48184 Reply
      Avatarclaudio
      Ospite

      ho 51 anni

    • #48195 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Anche se la ratio non depone a suo favore, non basta per fare una diagnosi negativa, tanto più che ha già fatto la RMN ed è risultata negativa.
      E’ una situazione da seguire nel tempo con controlli mensili.

    • #48800 Reply
      Avatarenzo
      Ospite

      buongiorno. PSA 3,2 libero 0,60 ratio 0,19. mi devo preoccupare.diagnosi ultima visita
      ipertrofia prostatica benigna, ho 66 anni.grazie

    • #48803 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Con un PSA così nei limiti non c’è nulla di che preoccuparsi.

    • #49311 Reply
      AvatarVincenzo
      Ospite

      Salve dottore. Ho fatto una cura per delle anomalie alla prostata. A maggio avevo un Psa totale di 9.7 ora dopo la cura è 5.9 con un free di 1.06 ed un psa ratio di 17.98. Mi devo preoccupare?
      Grazie mille per la disponibilità.

    • #49319 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La cura va bene e sta dando i suoi risultati, continui così è, molto probabilmente, un’ipertrofia prostatica benigna.

    • #50078 Reply
      Avatarcristina
      Ospite

      buonasera,
      un amico ha fatto gli esami ed i valori mi preoccupano.
      PSA 7.07
      PSA FREE 2.00
      RAPPORTO TRA I DUE 28.29%
      Gli hanno suggerito una biopsia anche se pensa che sia pericoloso e stenta a farla.
      La ringrazio in anticipo
      saluti.

    • #50082 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto è favorevole.
      Ha fatto una visita andrologica prima di pensare ad una biopsia?
      Il prelievo è stato fatto a riposo da rapporti sessuali; l’ha già ripetuto?
      Ha fatto un’ecografia alla prostata?
      Mi faccia sapere.

    • #50565 Reply
      AvatarNicoletta Pirro
      Ospite

      Buongiorno, per piacere può dirmi se questi valori esame PSA di mio marito sono nella norma. Esami effettuati due giorni fa
      Grazie

    • #50566 Reply
      AvatarNicoletta Pirro
      Ospite

      Ecco i valori:
      p-P.S.A.Reflex 4.87
      p-Free P.S.A. Reflex 0.31
      RAPPORTO FREE-PSA/PSA TOTALE 6.37

    • #50569 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sono valori che devono essere accompagnati da un avisita uro-andrologica e da un’ecografia prostatica; il rapporto non è positivo ma con soli questi valori non si può fare diagnosi; dipende anche dall’età di suo marito.

    • #50572 Reply
      AvatarNicoletta Pirro
      Ospite

      Mio marito ha 56 anni
      Venerdì prenotero’ visita dall’urologo

    • #50574 Reply
      AvatarNicoletta Pirro
      Ospite

      A suo parere questi valori sono molto allarmanti? Sono abbastanza preoccupata
      La ringrazio del suo tempo

    • #50577 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Consideri che si entra nel patologico con un PSA maggiore di 4, quindi suo marito è di poco fuori range.
      Poi bisogna accertarsi di aver fatto l’esame in completo riposo anche da rapporti sessuali, altrimenti lo faccia ripetere.

    • #50578 Reply
      AvatarNicoletta Pirro
      Ospite

      Ho compreso, certo.
      Grazie
      Distinti saluti

    • #50626 Reply
      Avatarclaudio
      Ospite

      14 giugno 2018 alle 11:44#48183RISPOSTA
      claudio
      buongiorno. i miei risultati:

      psa tot 4,59
      psa libero 0,580
      index fpsa/tpsa 0,13

      il psa totale continua a salire,
      il libero totale a scendere.
      mi devo preoccupare?
      grazie.

      ho fatto la risonanza magnetica con contrasto: PROSTATA DI DIMENSIONI AUMENTATE, NON SONO EVIDENTI NODULAZIONI DI SOSPETTO SIGNIFICATO EVOLUTIVO.
      ——————————————————————————————————-

      buonasera professore, la aggiorno sulla mia situazione:

      esami PSA del 28/09/2018

      TOT: 6,07
      INDEX F/T: 13
      – ——— ——- ——- ——- –

      (4 nov 2018) OGGI ho ritirato le nuove analisi PSA :

      TOT: 4,48
      LIB: 669
      INDEX F/T: 15
      finalmente si sono un po’ abbassati i valori dopo un crescendo di circa un anno.
      posso stare tranquillo o c’è ancora l’ipotesi/incubo di una biopsia?
      in questi due mesi ho preso il permixon e supposte anti infiammatorie.
      grazie tantissime.

    • #50639 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Si osserva un’inversione di tendenza che fa ben pensare, supportata anche dalle indagini in vivo che ha fatto.
      La situazione è da tenere sotto controllo, ma con buone prospettive.

    • #50658 Reply
      AvatarMASSIMO
      Ospite

      buongiorno
      ho 61 anni soffro di IPB sono in cura da 5 anni con OMINC e i risultati degli esami sono i seguenti:

      PSA TOTALE 2,62
      PSA FREE 0,51
      RAPPORTO PSA FREE/TOTALE 19,47%

      devo preoccuparmi?

      Grazie

    • #50661 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      No.Il valore è nella norma e sotto controllo.

    • #51100 Reply
      Avatarclaudio
      Ospite

      14 giugno 2018 alle 11:44#48183RISPOSTA
      claudio
      buongiorno. i miei risultati:

      psa tot 4,59
      psa libero 0,580
      index fpsa/tpsa 0,13

      il psa totale continua a salire,
      il libero totale a scendere.
      mi devo preoccupare?
      grazie.

      ho fatto la risonanza magnetica con contrasto: PROSTATA DI DIMENSIONI AUMENTATE, NON SONO EVIDENTI NODULAZIONI DI SOSPETTO SIGNIFICATO EVOLUTIVO.
      ——————————————————————————————————-

      buonasera, la aggiorno sulla mia situazione:

      esami PSA del 28/09/2018

      TOT: 6,07
      INDEX F/T: 13
      – ——— ——- ——- ——- –

      (4 nov 2018) OGGI ho ritirato le nuove analisi PSA :

      TOT: 4,48
      LIB: 669
      INDEX F/T: 15
      finalmente si sono un po’ abbassati i valori dopo un crescendo di circa un anno.
      posso stare tranquillo o c’è ancora l’ipotesi/incubo di una biopsia?
      in questi due mesi ho preso il permixon e supposte anti infiammatorie.
      grazie tantissime.

      Buongiorno, la aggiorno sulle nuove analisi del PSA ritirate ieri:
      TOTALE: 5,21
      LIBERO: 700
      INDEX F/T 13

      il totale è un po’ risalito e la ratio di nuovo sceso a 13.
      cosa devo pensare?
      grazie

    • #51104 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto è pressochè costante nel tempo, questo la tranquillizza;
      ha fatto una visita andrologica con palpazione della prostata?
      Questo esame può dare altre importanti informazioni sulla forma della ghiandola e sul percorso da seguire.
      Il PSA e la ratio sono solo uno dei riferimenti decisionali per l’urologo ma non il solo.
      Il rischio di fare una biopsia c’è, ma sarebbe anche per sua tranquillità.
      La prostata è un organo molto particolare e va controllata spesso perchè non da avvertimenti;

    • #51263 Reply
      AvatarLuca
      Ospite

      PSA tot 0,12
      PSA free 0,09
      PSA ratio 75%

      Ho 42 anni.

      Potrei avere delucidazioni?

      Grazie

    • #51271 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore di PSA totale è normalissimo, tale da non richiedere l’esecuzione del free; in questo caso la ratio non ha significato.

    • #51413 Reply
      Avatarclaudio
      Ospite

      (4 nov 2018) OGGI ho ritirato le nuove analisi PSA :

      TOT: 4,48
      LIB: 669
      INDEX F/T: 15
      finalmente si sono un po’ abbassati i valori dopo un crescendo di circa un anno.
      posso stare tranquillo o c’è ancora l’ipotesi/incubo di una biopsia?
      in questi due mesi ho preso il permixon e supposte anti infiammatorie.
      grazie tantissime.

      Buongiorno, la aggiorno sulle nuove analisi del PSA ritirate ieri:
      TOTALE: 5,21
      LIBERO: 700
      INDEX F/T 13

      il totale è un po’ risalito e la ratio di nuovo sceso a 13.
      cosa devo pensare?
      grazie

      ——————————————-
      ———————————————

      buonasera dottore
      la aggiorno sulle nuove analisi (9/1/19)

      PSA TOT. 3.45
      PSA LIB. 0,389
      PSA LIB/TOT 0,11
      questi sono i risultati dopo un mese di AVODART (0,5)
      prescritto dal mio urologo.
      il totale si è abbassato molto, rientrando nei limiti, mentre il lib/tot è sceso ad 0,11.
      le vorrei chiedere: è preoccupante il fee/tot sceso così tanto?
      è buon segno che il TOT sia sceso nei limiti solo dopo un mese di AVOTARD?
      la ringrazio

    • #51415 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I risultati sono confortanti vista la rapida discesa del totale; ma già il fatto che nel tempo il risultato si sia mantenuto costante è un buon segno.
      Continui la terapia e tenga sotto controllo la prostata anche con un’ecografia.

    • #51457 Reply
      AvatarVale
      Ospite

      Buonasera, vorrei un parere sugli esami di mio padre: psa totale 4.1 e rapporto f/t a 13. È preoccupante? Siamo in attesa di una visita specialistica. Mio padre ha 57 anni. Grazie

    • #51458 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore non è preoccupante ma una visita specialistica va comunque fatta, consideri che per l’età di suo padre il valore massimo è 4,0.

    • #51459 Reply
      AvatarVale
      Ospite

      La ringrazio. In attesa quindi della visita puó darci un’idea di cosa potrebbe essere?

    • #51462 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Potrebbe essere un’ipertrofie prostatica benigna con la ghiandola leggermente aumentata di volume.

    • #51696 Reply
      AvatarCarl
      Ospite

      Salve ho 42 anni ho fatto le analisi e ho
      Antigene prostatico specifico 0.68
      Psa libero 0.41
      Rapporto psa lib/psa tot 0.6
      Come sono questi valori?
      grazie

    • #51703 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Con un valore di PSA totale così può stare più che tranquillo.

      • #51704 Reply
        AvatarCarl
        Ospite

        Grazie mille

    • #51721 Reply
      AvatarLuca
      Ospite

      Psa totale 6,7
      Psa t/free 0,19%
      Preoccupante?

    • #51723 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto tende verso un ipertrofia prostatica benigna, il tutto deve essere confermato da un’ecografia alla prostata e da una visita urologica.

    • #51751 Reply
      AvatarCristiano
      Ospite

      Buongiorno, ho 45 anni,
      Le analisi del sangue indicano
      Psa 2,68
      Psa libero 0,20
      Rapporto 0,07

      Che mi può dire?
      Grazie.

    • #51754 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto sembrerebbe sfavorevole ma il PSA totale minore di 4,0 depone a suo favore, deve comunque approfondire con un’ecografia alla prostata ed una visita uro/andrologica.

    • #52024 Reply
      AvatarPier Luigi
      Ospite

      Buongiorno. Per favore vorrei un parere su questi valori, grazie.PSA TOTALE 7,58 PSA FREE 0,45 RAPPORTO PSAL/PSAT 6%.Grazie

    • #52025 Reply
      AvatarPier Luigi
      Ospite

      Buongiorno. Per favore vorrei un parere su questi valori, grazie.PSA TOTALE 7,58 PSA FREE 0,45 RAPPORTO PSAL/PSAT 6%.Grazie

    • #52032 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio si assesta su valori bassi , sotto il 15%, quindi va approfondita la questione con visita uro andrologica, ecografia prostatica ed eventuale biopsia.

    • #52898 Reply
      AvatarLUIGI
      Ospite

      ho 45 anni, PSA 3,73, FreePSA 0,456, Ratio 12,22
      Ho misure prostata 38x39x45 totale volume cc 34,88, in trattamento con xatral
      lieve ostruzione urinaria
      ecografia con nuclei calcifici
      EDR prostata liscia, molle parenchimatosa, al tatto dolente
      Ci sono motivi di preoccupazione?

    • #52900 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ha già la diagnosi (ipertrofia prostatica benigna) e la cura,
      deve solo continuare.

    • #53011 Reply
      AvatarMarco
      Ospite

      Ho 71 anni e desidererei un vs giudizio sui valori dei miei esami ematici:
      PSA totale 4,20 (fino ad un paio di anni fa era sempre inferiore a 3 e un anno
      fa era di 4,77)
      PSA libero 0,88

      PSAF:PSAT = 15%

      N.B. E’ ormai un anno che prendo giornalmente una pillola a base di Serenoa Repens

      Grazie, cordiali saluti

    • #53018 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore della ratio cade prorpio sul limite e quindi non da indicazione, servono altre indagini in vivo, visita esplorativa ed ecografia.

    • #53040 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Gent.mo Dottore,
      Ho 62 anni, la mia analisi ematologica oltre ad quadro generale completamente nella norma evidenzia un PSA totale di 6.32 ed un PSA libero di 1.01 con ratio di 0.16. Naturalmente sono molto preoccupato per la concomitanza dei due valori negativi (la ratio si avvicina pericolosamente a 0.15) e ho prenotato una visita specialistica con ecografia. Ha, gentilmente, dei suggerimenti ulteriori da darmi per evitare di cadere nel panico?
      Grazie di cuore.

    • #53043 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Faccia visita ed ecografia prostatica è molto probabilmente un’ipertrofia benigna.

    • #53046 Reply
      AvatarLuciano Agresta
      Ospite

      salve sono un trapiantato di rene ho eseguito le analisi di routine e i risultati sono questi quanto mi devo preoccupare?

      PSA Totale 0,79 ng/mL 0÷4
      PSA Libero 0,41 ng/mL 0÷0,5
      Rapporto PSAL/PSAT 0,519 ratio >0,10 Calcolo
      Se può rispondermi nella mia casella postale la ringrazio
      [email protected]

    • #53047 Reply
      AvatarLuciano Agresta
      Ospite

      salve sono un trapiantato di rene ho eseguito le analisi di routine e i risultati sono questi quanto mi devo preoccupare?
      PSA Totale 0,79 ng/mL 0÷4
      PSA Libero 0,41 ng/mL 0÷0,5
      Rapporto PSAL/PSAT 0,519 ratio >0,10 Calcolo
      Se può rispondermi nella mia casella postale la ringrazio

      [email protected]

    • #53049 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Grazie dottor Drumma per la Sua squisita gentilezza. La informerò sull’esito della visita. Saluti cordiali.

    • #53070 Reply
      AvatarLuigi
      Ospite

      Salve, ho 45 anni, in cura con Xatral per IPB.
      Ho fatto uroflussometria con questi risultati

      Qmed 7,1 ml/s
      Qmax 13,7 ml/s
      Tempo al picco 10,6 s
      Tempo svuotamento 33,8
      Volume vescica 297,10 ml
      RPM 40 ml

      Come sono valutabili??
      Quali le possibili cause ostruttive?
      Consideri che da sempre, che io ricordi, ho il mitto debole.
      Grazie mille

    • #53074 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Mi scusi ma il quesito va rivolto ad uno specialista urologo, non è un indagine di laboratorio.

    • #53112 Reply
      AvatarFerrari roberto
      Ospite

      Buongiorno 50 anni
      PSA un anno fa 1.3
      Ora 2.3.libero 0.18
      Ratio 7.7
      Devo preoccuoarmi

    • #53114 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nessuna preoccupazione per valori normali di PSA, tenga conto che il valore può alterarsi anche per un rapporto sessuale.

    • #53135 Reply
      AvatarFerrari roberto
      Ospite

      Grazie per la risposta.. Ma volevo sapere 50 anni psa 2.3.. Libero 0.18.ratio 7.7 mi dice patologico…è questo che mi preoccupa . Scusi e grazie

    • #53138 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Le ripeto che non è patologico se il PSA totale è nella norma.
      Essendo un calcolo matematico se mi abbassa il denominatore è chiaro che il risultato di un rapporto sarà più basso;
      ma il valore deve essere interpretato ed affiancato ad altre indagini come un’ecografia prostatica ed una visita andrologica.

    • #53243 Reply
      AvatarGian Carlo
      Ospite

      Ho 70 anni. A gennaio 2018 a causa di dolori all’inguine e sovrapubici l’esame del PSA (fino a circa due anni prima inferiore a 3) ha rilevato:
      18gen18 – tot 4,84 – lib 0,25 – rap 5,2%
      Indico cure effettuate e valori successivi.
      Ciprofloxacina 2 conf – Topster 1 conf
      12feb18 – tot 4,36 – lib 0,22 – rap 5,2%
      Permixon 320 mg 1 cp/g per 60 gg
      15mag18 – tot 3,76 – lib 0,22 – rap 5,8%
      Eufluss 1 cp/giorno per 3 mesi – Levofloxacina 500 mg (sospesa dopo 5 giorni per tendinite)
      15set18 – tot 4,37 – lib 0,22 – rap 5,2%
      23mar19 – tot 4,92 – lib 0,23 – rap 4,8%
      Ora l’urologo (non lo stesso di prima), dopo eco app. urin. OK (prostata diam. 3 cm) e esplor. rettale OK mi ha consigliato una biopsia TR eco (per una RM aspetterei mesi). Sono stato operato di carcinoma al colon destro e al retto dieci anni fa. La biopsia può comportare eccessivi rischi a causa dell’anastomosi colo-rettale? Dolori all’inguine e sovrapubici come prima. Grazie

    • #53244 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ necessario farla vista i valori e le indagini; nessun particolare rischio.

      • #53245 Reply
        AvatarGian Carlo
        Ospite

        La ringrazio per la risposta. Il mio timore è dovuto al fatto ceh l’anastomosi è a 7 cm dalla rima e che la biopsia è transrettale.

    • #53246 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ma l’intervento l’ha fatto 10 anni fa.

      • #53266 Reply
        AvatarGian Carlo
        Ospite

        OK. Grazie ancora.

    • #53352 Reply
      AvatarMary
      Ospite

      Buonasera dottore, mio marito dopo qualche giorno di febbre ha fatto gli esami del sangue, PSA 8.61 Libero 1.50 Rapporto 0.17. Oggi mi ha detto che da qualche giorno avverte bruciore nell’urinare. Inoltre gli esami urine evidenziano Proteine 5, Eritrociti 53 e Leucociti 594. La ringrazio della cortese risposta.

    • #53368 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Molto probabilmente è solo una cistite, che ha interessato anche la prostata;
      faccia un’urinocoltura con antibiogramma e ripeta poi il PSA quando tutto è passato.

    • #53458 Reply
      AvatarGiuseppe
      Ospite

      Salve. I miei valori sono:
      PSA TOTALE: 4,140
      PSA LIBERO: 0,791
      PSA RATIO: 19,1
      Ho 65 anni, mi devo preoccupare?

    • #53459 Reply
      AvatarGiuseppe
      Ospite

      Premetto che mi devo operare per emorroidi il 10 maggio.

    • #53468 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto è favorevole, più probabile un’ipertrofia prostatica benigna.

    • #53597 Reply
      AvatarNicola rodi
      Ospite

      I miei dati: psa 3,73 Free 1,07 ratio 29 . Età 56

    • #53602 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio è favorevole ma il valore del PSA si avvicina ai limiti alti; le ricordo di fare le analisi dopo completo riposo, anche un rapporto sessuale può alzare il valore; faccia anche un’ecografia ed una visita uro/andrologica.

    • #53654 Reply
      Avatarani
      Ospite

      Buongiorno Dottore.
      I miei dati:
      PSA TOT :2,64
      PSA FREE :0,38
      PSA RATIO :13,6

      Posso stare tranquillo?

    • #53656 Reply
      Avatarani
      Ospite

      Chiedo scusa ho dimenticato l’età.
      Anni 62

    • #53661 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore del totale è nella norma,la ratio in questo caso ha poco significato;
      può completare con un’ecografia ed una visita specialistica.

    • #53664 Reply
      AvatarAni
      Ospite

      Gent.Dottore.
      Volevo chiederle,che significato ha la variazione del psa totale da 2,25 a 2,64 a distanza di un mese (stesso laboratorio).
      Grazie

    • #53666 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Probabile ingrossamento della prostata; consiglio di fare il test del PSA dopo completo riposo.

    • #53889 Reply
      AvatarNicola rodi
      Ospite

      Gentile Dottore. Seguendo il suo consiglio del 23 aprile , ho effettuato una ecografia pelvica che ha evidenziato tracce di precedenti prostatite (calcificazioni) . In attesa della visita urologica, che significato assume questo referto? Grazie

    • #53892 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ un referto confortante, sono vecchi esiti di infiammazioni ma nulla di patologico o di attuale.

    • #53938 Reply
      AvatarNIcola
      Ospite

      Salve,

      ho 60 anni e ho effettuato is eguenti esami PSA

      risultati:
      PSA totale 3.50
      PSA libero 0.95
      PSA ratio psa libero/totale 27

      PHI
      inf. a 28.00
      sup. a 20.00

      devo preoccuparmi?

      grazie

    • #53942 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore del PSA totale e della ratio depongono per un’ipertrofia prostatica benigna ed anche il PHI lo conferma,
      il tutto va accompagnato da un’ecografia prostatica ed una visita uro/andrologica.

    • #53946 Reply
      AvatarNicola
      Ospite

      Gnetile Dottore la ringrazio,

      l’urologo mi ha consigliato di fare una Risonanza Magnetica Multiparametrica

      grazie ancora

    • #53948 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ottimo consiglio, ancora meglio.

    • #54015 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Gent.mo Dottore,
      Mi permetto di riportare alla Sua cortese attenzione la mia precedente: “Ho 62 anni, la mia analisi ematologica oltre ad quadro generale completamente nella norma evidenzia un PSA totale di 6.32 ed un PSA libero di 1.01 con ratio di 0.16…”. A seguito di tale situazione , seguendo il Suo cortese suggerimento ho fatto visita urologica con ecografia. E’ risultato: “Addome trattabile. Genitali regolari, Prostata 2 volte, fibromatosa. Eco vescica regolare senza residuo PM e prostata 30 ml regolare.” Per un mese ho fatto terapia con Botam 0,4 mg e Peaprostil 600 mg. Il nuovo controllo ematologico ha evidenziato: “PSA totale 5.14, PSA libero 0.94 con ratio di 0,18”. Situazione (sembrerebbe) lievemente migliorata. Posso avere la Sua cortese opinione? Cosa suggerisce?
      Grazie davvero di cuore.

    • #54016 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sicuramente la situazione è migliorata con la cura ma in più ci conferma che è una ipertrofia benigna, altrimenti il valore sarebbe aumentato.
      E’ chiaro che deve continuare a tenere sotto controllo la situazione nel tempo.

    • #54018 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Grazie dottore. Lei ha la grande capacità di rincuorarmi. Grazie veramente per quello che fa, per questo Suo generoso impegno.

    • #54222 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Gnt.mo dott. Drumma, perdoni l’incredibile e imperdonabile dimenticanza. Solo ora rivedendo le analisi mi rendo conto di aver trascurato di dirLe che, oltre al PSA totale 5.14, PSA libero 0.94 con ratio di 0,18, si registrava: Testosterone 263 ng/dl e Prolattina 4,2 ng/ml. Hanno un significato importante? Se si quale? Perdoni l’assurda dimenticanza.
      Grazie

    • #54231 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Hanno la loro importanza ma nel suo caso non contribuiscono al valore del PSA.

    • #54239 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Grazie dottore.

    • #54320 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Buonasera dottore, La devo disturbare ancora perché il medico, nonostante il miglioramento dei valori del PSA (da 6,32 ng/ml a 5,14 ng/ml) dopo breve terapia di un mese e nonostante una nuova ecografia abbia evidenziato un quadro di normalità (addome trattabile, genitali regolari, Trus regolare 30 ml Eco vescica regolare senza residuo PM e prostata 30 ml regolare) ad eccezione ovviamente dell’ingrossamento prostatico (prostata 2 volte, fibromatosa) ritiene che dovrei praticare la RMN Prostatica, esame che per ragioni di sofferenza claustrofobica preferirei evitare o, in alternativa eseguire la biopsia prostatica. E’ addivenuto infine a disporre un ulteriore periodo di terapia ( 2 mesi) con Botam 0,4 e Produxen (una cp). Mi era parso di registrare un miglioramento (seppur lieve) e la circostanza mi è parsa un po eccessiva. Non è forse un po presto per praticare biopsie prostatiche atteso che comunque il PSA è diminuito e non aumentato? Posso conoscere la Sua cortese opinione?

    • #54322 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il medico si preoccupa del volume e non del PSA, che pur migliorato rimane sempre sopra i limiti;
      esistono Centri che praticano la RMN aperta che non da problemi di claustrofobia.

    • #54327 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Grazie infinite dottore.
      Farò i due mesi di terapia e poi se risulterà necessario la RMN prostatica (anche a costo di prendere un sonnifero).
      La terrò informata. Cordiali saluti e ancora grazie!

    • #54336 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      A Suo giudizio rimane comunque immutata la conferma che si tratta di una ipertrofia benigna, poiché altrimenti il valore del PSA sarebbe aumentato?
      Grazie

    • #54341 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      La prego, mi deve scusare… cercavo solo di tranquillizzarmi.
      Grazie. Cordiali saluti

    • #54376 Reply
      AvatarFerrari roberto
      Ospite

      Buongiorno.. 50 anni
      PSA 2.33 ratio patologico 7.7
      Visita urologica prostata ok..
      Cura antibiotica xche ho dei disturbi.
      Dopo due mesi psa 2.18 ratio 9.6.
      Lurogolo si aspettava un decremento migliore e mi da ancora antibiotici xche ho ancora qualche disturbo.
      Dice che anche comunque il ratio va comunque considerato. Mi dice di prenotare con calma una RM prostatica. Che ne pensa??

    • #54377 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Le avevo già risposto.
      Riporto la risposta:

      La ratio può essere importante ma mi chiedo perché ha fatto una visita urologica con valori normali ed ha preso antibiotico?
      E le hanno prescritto una RNM.

    • #54378 Reply
      AvatarFerrari roberto
      Ospite

      Grazie per la risposta.. Dati i disturbi riferiti lurologo è orientato verso una prostatite..ha cambiato antibiotico…ma come mai i laboratori fanno il ratio anche con valori Psa superiore a 2. ?? grazie

    • #54384 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio è un calcolo e viene fatta automaticamente quando c’è richiesta di PSA totale e libero.

    • #54550 Reply
      AvatarNicola Rodella
      Ospite

      Buonasera. Per favore vorrei un parere su questi valori, grazie.PSA TOTALE 2,24 PSA FREE 0,40 RATIO O.18 TOTAL PSA < 4 Ho 47 anni. Grazie

    • #54561 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Tutto bene. Controlli ogni anno il PSA.

    • #54788 Reply
      AvatarNaso Gaspare
      Ospite

      Dottore le indico i miei esami ho 44 anni e sono in cura da 6 anni per ipertrofia prostatica benigna assumo ogni sera l’alfuzosina. Il PSA totale é aumentato dal 2016 ad oggi, nella mia condizione é normale? Gli esami fatti l’11 giugno vanno bene? Grazie.

      ESAMI PSA
      TOTALE 2.56 LIBERO 0,84 (ESAMI 11/06/2019)
      ESAMI DEL 30/04/2018 PSA TOTALE 2.28
      ESAMI 17/05/2016 PSA 1.49

    • #54791 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I valori sono tutti nella norma, ricordi di fare l’esame sempre a riposo, anche un rapporto sessuale può modificare il risultato.

    • #55139 Reply
      AvatarMauro
      Ospite

      Buona sera!Dopo alcuni mesi di fastidio generale Pipì/eiaculazione e altro il medico mi ha fatto fare:

      S-ANTIG.PROSTATICO SPECIFICO (TPSA) 0.94 ng/ml rif 0.01 – 2.00
      S-PSA LIBERO (FPSA)
      FPSA 0.38 ng/ml
      Rapporto FPSA/TPSA 0.40 >0.10
      Per valori di PSA totale
      tra 2 e 10 ng/ml

      In più urine:

      URINOCOLTURA
      CONTA COLONIE ASSENZA DI SVILUPPO DI BATTERI E LIEVITI

      Mi devo preoccupare?

    • #55141 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ tutto a posto; nessun problema.

    • #55502 Reply
      AvatarAlex
      Ospite

      Buonasera, ho 59 anni normopeso valori generali buoni/ottimi. Non assumo alcun farmaco eccetto Serenoa Repens vitamina C ed Omega 3. Vado di corpo regolarmente ogni giorno da sempre.

      Lo scorso anno in occasione di una visita per le emorroidi di cui soffro da oltre 20 anni il medico ala palpazione mi dice ehi hai un bel prostatone!

      Che avessi la prostata più grossa del normale me lo dissero anche all’età di 30 anni nel corso di una visita a seguito di sangue nello sperma (per due volte nel giro di 2 giorni poi tutto normalizzato).

      Premetto che oltre alle emorroidi ho sofferto di cistiti ricorrenti circa 15 anni fa (feci tutte le ricerhe compreso uroflussometria) per circa un anno e che da abbastanza spesso ho bruciorini alla minzione, raramente fitte anali lievi che vanno fino al glande, fasidi esterni alla uretra e senso di costipazione credo duvuta alle emorroidi che spesso si gonfiano. Tutti fastidi sopportabilissimi che accadono quasi sempre quando sono rilassato, mentre lavoro spesso mi dimentico.

      Non mi sono mai alzato la notte per andare in bagno, normalmente faccio un bel bicchierone di urina, non sento urgenze particolari, unica cosa se sono nervoso vado più spesso ad urinare (bevo molto di norma).

      Analisi Attuali 2019
      Psa Totale 3,03 Libero 0,40 Raporto 13%

      Analisi di un anno fa 2018
      PSA Totale 1,57 Libero 0.50 Rapporto 32%

      Analisi Due anni fa 2017
      PSA Totale 1.240 Libero 0,29 Rapporto 23%

      Analisi del 2011
      PSA Totale 1.05 Libero 0,248 Rapporto 24%

      Voglio evidenziare che circa 20 ore prima delle ultime analisi (2019)
      ho avuto un rapporto sessuale, precedentemente restavo 3-4 giorni fermo
      ma ahimè me ne sono scordato, inoltre ho in atto dei bruciorini oltre alle emorroidi più gonfie rispetto al solito.

      Essendo le ultime analisi non troppo belle vorrei chiedere se avere avuto quel rapporto sessuale 20 ore prima potrebbe aver alterato il solo PSA Free e/o anche le emorroidi ed eventuali bruciori forse dovuti a cistite o stress potrebbero aver influito sui risultati.

      Domani eseguirò analisi urine piu urinocultura con antibiogramma. In un prossimo futuro vorrei eseguire eco transrettale e uroflussometria visto i fastidi.

      Vi ringrazio anticipatamente

    • #55505 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Certo i rapporti sessuali alterano il PSA e visto l’andamento sempre costante, quest’ultimo valore va ripetuto a riposo.

    • #55611 Reply
      AvatarValeria
      Ospite

      Buongiorno,
      mio marito ha ritirato oggi gli esami del psa:
      psa 3° gen : 13,96
      psa free : 2.10
      ratio : 15.04

      Dalle precedenti analisi (fatte il 04/02/2019) il psa 3° gen risultava al 3,20
      Ha 52 anni e la prostata un pò più ingrossata rispetto al normale e nei mesi precedenti ha avuto un’infezione alla prostata.
      Soffre inoltre di emorroidi (non so se è influente).
      C’è rischio di tumore?
      Grazie se vorrete rispondermi

    • #55618 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Dal solo esame del PSA compreso di ratio non si può fare una diagnosi, di certo gli chiederanno una biopsia che chiarirà la situazione.

    • #56041 Reply
      AvatarGio
      Ospite

      Buongiorno,
      Ho 36 anni e ho ritirato oggi gli esami del PSA:
      PSA 1,88
      PSA libero 0,37
      Rapporto PSA libero/totale 19,7 %
      Sono un po’ spaventato..

    • #56047 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Cosa la spaventa visto che i valori sono assolutamente nella norma.

    • #56097 Reply
      AvatarCarlo Manzione
      Ospite

      Buona sera, ho 50 anni. Da analisi del sangue effettuate da pochi giorni per il psa risulta
      psa totale 5,45
      Psa free 1,00
      Rapporto libero/totale: 0,18.
      Sono dati preoccupanti?
      Vi ringrazio per l’attenzione.

    • #56100 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ la prima volta che riscontra un valore fuori range?
      Ha fatto l’esame a riposo, lontano anche da rapporti sessuali?
      In ogni caso il valore non preoccupa ma va seguito nel tempo anche con visita uro/andrologica ed ecografia prostatica.

    • #56102 Reply
      AvatarCarlo Manzione
      Ospite

      Buongiorno. No non è la prima volta. È da circa un anno che ho valori del psa alterato. In genere sempre superiori a 4. Tra 4.5 e 5.10. Questa volta è salito ulteriormente a 5.45.
      Ho fatto anche una biopsia a ottobre dalla quale era emersa una infiammazione della prostata. Non ho avuto rapporti sessuali da diverso tempo.

    • #56105 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Visto che ha fatto la biopsia allora può pensare ad un ipertrofia benigna.

    • #56114 Reply
      AvatarCarlo Manzione
      Ospite

      La ringrazio!

    • #56139 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      Gent.mo Dottore,
      Ho 62 anni, la mia prima analisi evidenziava un PSA totale di 6.32 ed un PSA libero di 1.01 con ratio di 0.16. Dopo visita urologica ed ecografia (prostata 2 volte, il resto nella norma) ho fatto un mese di terapia con Botam 0,4 mg e Peaprostil 600 Nuovi esami: “PSA totale 5.14, PSA libero 0.94 con ratio di 0,18”. Nuova visita di controllo e, quindi 3 mesi di terapia Botam 0,4 e Produxen ed oggi nuovo referto: PSA totale 2,68, PSA libero 0,28 con ratio 10,4. La ratio quindi è peggiorata ma il PSA totale migliora (anche se mi pare di capire che con il Produxen l’abbassamento è fittizio). Cosa può significare tutto questo? Come dovrei interpretare? Inoltre, per la prima volta ho registrato una PCR a 11, un po alta. Cosa significa? C’è correlazione?
      Grazie.

    • #56145 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La PCR è indice d’infiammazione ma non credo sia correlata alla prostata.
      La ratio peggiora perchè è diminuito il PSA totale è un calcolo matematico e poco significativo a questi livelli.
      Ha fatto anche un’ecografia prostatica, probabilmente è solo un ingrossamento.

    • #56150 Reply
      AvatarIgnazio
      Ospite

      La ringrazio. Saluti

    • #56249 Reply
      AvatarFrancesco
      Ospite

      PSA 3,89 – PSA FREE 0,697 – RATIO 18 — ANNI 49 – come va?
      Anticipatamente ringrazio. Buongiorno.

    • #56253 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Valori nella norma; ha fatto l’esame a riposo?

    • #56255 Reply
      AvatarFrancesco
      Ospite

      Nel ringraziarla della risposta, rispondo affermativamente aggiungendo che nelle precedenti analisi di seguito riportate quando analizzai solo il PSA totale i valori erano:—
      18.02.2013 – PSA 2,33
      04.04.2017 – PSA 3,29
      La salutò cordialmente.

    • #56256 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Quindi il valore progressivamente va aumentando, potrebbe essere un’aumento di volume della ghiandola, deve fare anche un’ecografia ed una visita urologica.

    • #56264 Reply
      AvatarGiorgio
      Ospite

      HO 66 ANNI -LEGGERA IPERTROFIA
      PSA TOTALE 3,527
      PSA LIBERO 0,653
      RAPPORTO 18,51
      MI DEVO PREOCCUPARE ..GRAZIE
      PSA NEGLI ANNI PASSATI 2,08 , 2,32 ,2,58 ,2,22,,3,01, 3,69, 2,90, 2,52,4,56, 3,16 2,28

    • #56268 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non preoccuparsi ma approfondire con una visita urologica.
      Il PSA è altalenante ma la ratio è favorevole.

    • #56583 Reply
      AvatarDaniele
      Ospite

      Gentile dottore,ho 61 anni, dalle analisi emerge:

      psa 4.42
      Psa libero 0.6
      Rapporto 13%
      Devo preoccuparmi?

    • #56584 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore totale è di poco fuori limite ed anche se la ratio è sfavorevole non sarei preoccupato; questo valore è solo uno dei tanti dati che il medico mette insieme per una diagnosi; occorre una visita ed un’ecografia.

    • #56772 Reply
      AvatarVincenzo
      Ospite

      Gentile dottore. Ho 66 anni e stamattina ho ritirato il referto del laboratorio dove si evince:
      PSA 8.40
      Free 2.50
      Ratio 25%
      Cosa mi può dire in merito? Grazie

    • #56777 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Che ha una probabile ipertrofia benigna da confermare con ecografia e visita urologica.

    • #59018 Reply
      Avatarmoreno
      Ospite

      Buongiorno ho 52 anni ho rifatto il test psa dopo un anno o poco piu e sono rimasto di stucco in quanto da un valore di 2.88 sono passato a 4.14 con free 0.60 e ratio 14% devo dire che meno di 24 ore prima ho avuto un eiaculazione ma non so in che percentuale possa contribuire ad alzare il psa. Sono in attesa di visita urologica ma sono un po preoccupato.

    • #59030 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il test deve essere fatto in assoluto riposo, qualsiasi impegno della prostata (visita, rapporto sessuale…) può aumentarne il valore.

    • #59101 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Salve dottore, ho 50 anni i miei esami riportano: Antigene prostatico specifico 0.76 ng/ml Psa libero 0.17 ng/ml
      Psa totale 0.76 ng/ml
      Ratio 22,37 %

      Devo preoccuparmi ? grazie.

    • #59102 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Assolutamente no. E’ tutto a posto.

    • #59221 Reply
      Avatarmoreno
      Ospite

      Mi scusi dottore ho letto su internet che il valore del PSA puo aumentare anche in caso di neoplasie in altri organi tipo polmoni colon… è possibile? E se si a che stadio della neoplasia e che valori puo’ raggiungere il PSA? Grazie

    • #59232 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il PSA è un prodotto strettamente delle ghiandole seminali ed assume importanza nelle patologie associate a queste ghiandole;
      non so cosa ha letto ma credo si riferisca ad un tumore secondario ai polmoni dopo uno alla prostata.

    • #59435 Reply
      Avatarfranco
      Ospite

      salve, psa tot. 0,97 – psa free 038 . ho 69 anni, dall’ecografia non risulta ingrossamento della ghiandola prostatica..
      Grazie

    • #59457 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nessun problema.

    • #59469 Reply
      AvatarValter
      Ospite

      Salve,due mesi fa o effettuato le analisi del PSA totale con un valore di 5,26,a seguito ho effettuato ecografia prostatica rettale che ha dato risultato negativo ma con ingrossamento della prostata.Dopodiché ho eseguito visita urologica che ha confermato la diagnosi dell’ecografia,rimandandomi ad effettuare dopo due mesi l’esame del PSA totale che ho appena eseguito con un valore aumentato a 7,26 ed un valore del PSA libero di 1,20,con rapporto del 16,5%,cosa ne pensa?
      Tra tre giorni eseguiro nuova visita urologica ,grazie

    • #59477 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ un valore di ratio che lascia qualche dubbio se la visita prostatica non rivelerà differenze di dimensione e forma non avrà problemi , altrimenti le verrà richiesta una biopsia.

    • #59562 Reply
      AvatarFerruccio
      Ospite

      Dottore buonasera, ho ritirato le analisi per il P.S.A.
      P.S.A. 1,36
      P.S.A. 0,33
      PSAFREE/PSATOTALE 24,3
      HO 64 ANNI
      E’ LA PRIMA VOLTA CHE FACCIO QUESTO TIPO DI ANALISI
      GRAZIE

    • #59564 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Valori nella norma. E’ tutto a posto.

    • #59632 Reply
      Avatarstefano
      Ospite

      Buonasera Dottore,
      ho 53 anni ho fatto le analisi del psa:
      Totale 1.71
      Free 0.56
      Ratio 32.75
      Cosa ne pensa
      Grazie

    • #59639 Reply
      AvatarSalvo
      Ospite

      Buonasera Dottore,
      ho 51 anni ho eseguito le analisi de Psa totale con un valore di 3,05. Premetto che l’ultima volta che avevo effettuato il controllo è stato nel 2017 e avevo un valore totale di 1,4. Dall’ecografia risulta prostata con dimensioni verso i limiti massimi (volume 27 cc). Disomogenea la struttura in sede centrale per la presenza nel versante destro di area pseudo-volaste iperecogena a limiti irregolari (2,3x 2,0). Cosa ne pensa?

    • #59641 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      per Stefano:ottimi valori.Nessun problema.

    • #59642 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      per Salvo: il valore è ancora nei limiti ma dovrebbe misurare anche il libero e soprattutto fare il test a riposo.

    • #59643 Reply
      AvatarSalvo
      Ospite

      Grazie Dottore per la risposta, ma cosa intende per test a riposo?

    • #59644 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Lontano da farmaci, bicicletta, moto, rapporti sessuali.

    • #59704 Reply
      Avatarclaudio61
      Ospite

      Buongiorno dottore.
      Ho 61 anni e da molti mesi sto alternando una terapia a causa di un esame del PSA totale che riportava valore pari a 16ng/ml
      Eseguo una ecografia transrettale con diagnosi ” nella norma ” solo calcificazioni quali esito flogistico.
      Mi sottopongo anche ad una visita urologica, che valuta la prostata aumentata di volume ma con limiti netti, non noduli palpabili ne aumenti di consistenza sospetti.
      Lo specialista mi consiglia cicli di terapia antibiotica
      (ciproxin 500 + topster 1 ).
      Al nuovo controllo del PSA i valori sono i seguenti :
      PSA totale = 4,640 PSA libero = 1,04 Rapporto = 0,22
      Dal nuovo controllo sembrerebbe che il problema si sia in parte risolto ma non riesco ancora a giustificare il valore iniziale di 16ng/ml.
      Sono 10 mesi che faccio terapia antibiotica ripetendola dopo pause di 4 mesi.
      Quando sospendo la terapia il valore del PSA totale tende leggermente a salire.
      Devo preoccuparmi ?
      Le chiedo scusa se mi sono dilungato ma, mi e’ difficile spiegarLe brevemente questa lunga avventura.
      La ringrazio ancora per il tempo che mi dedica.

    • #59713 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I valori rientrati e le visite escludono qualsiasi problema, altrimenti l’avrebbero indirizzata verso una biopsia prostatica.
      Il valore iniziale di 16 si giustifica con una grossa infiammazione che fortunatamente è rientrata.

    • #59835 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Signora questo test da solo è solo indicativo e per ora non chiarisce il caso, deve fare un’ecografia prostatica ed una visita urologica e ricontrollare tra un po’ per vedere come si muovono i valori.

    • #60232 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ci sono sia farmaci che integratori che possono fare al suo caso ma deve chiedere al suo medico, le posso dire che si tratta di un’ipertrofia benigna.

    • #60421 Reply
      AvatarPasquale
      Ospite

      Buongiorno.
      Ho 53 anni ed ho sempre avuto il PSA intono a 0.81. Lo controllo ogni anno.
      In un anno è salito a 0.98.
      Vuol dire qualcosa?

      Grazie e cordiali saluti

    • #60423 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nessun significato particolare, è un valore ancora accettabile che rientra nelle normali oscillazioni fisiologiche.

    • #60442 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Valori tranquillissimi.

    • #60549 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La ratio è favorevole depone per una ipertrofia benigna ma se il PSA totale continua a salire allora deve fare una visita urologica ed un’ecografia prostatica.

    • #60556 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ tutto ok il valore è tranquillissimo;
      dopo i 50 anni andrebbe controllato ogni anno con una visita almeno ogni due anni.

    • #60728 Reply
      AvatarEugenio
      Ospite

      Buongiorno
      Mi scuso anticipatamente.
      Mi è stata diagnosticata una ipertrofia prostatica benigna, i valori sempre nella norma.
      A luglio il PSA totale era di 4.99.
      Ho ripetuto in questi giorni gli esami con i seguenti risultati:
      PSA totale 6,04 PSA libero 2.48 Rapporto L/T 41.1 %.
      Che devo fare?
      Grazie e scusi ancora.

    • #60731 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Visita specialistica dove le daranno qualche farmaco per arrestare l’aumento; ma la ratio è favorevole.

    • #60732 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Visita specialistica dove le daranno qualche farmaco per arrestare l’aumento; ma la ratio è favorevole.

    • #60748 Reply
      AvatarLuca
      Ospite

      Buongiorno, ho 48 anni ed i seguenti valori:
      PSA 3,818 (6 mesi fa era 3,55)
      PSA FREE 0,652
      Rapporto 17

      Da ecografia addome completo fatta per controllo generale 2 mesi fa risulta: “la prostata ha dimensioni lievemente incrementate (diam T 45mm, AP 33mm, L44mm) ed eco struttura disomogenea per la presenza di alcune calcificazioni. Si osserva adenoma mediano di 33mm di DT. La vescica, ben distendibile, ha pareti nette e lume libero. Le vesciche tre seminali sono regolari.”

      I livelli di PSA sono compatibili con il quadro ecografico? Devo fare ulteriori approfondimenti?

      Grazie della disponibilità, buona giornata.

    • #60750 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Deve fare una visita andrologica per conoscere la forma ed il grado di aumento della ghiandola; i valori rassicurano ma non bastano per una diagnosi completa.

    • #60751 Reply
      AvatarLuca
      Ospite

      La ringrazio della tempestiva risposta.
      Solo per meglio comprendere, per adenoma si intende ipertrofia prostatica?
      I valori di PSA sono compatibili con tale patologia? Grazie ancora, buona giornata

    • #60752 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Si l’adenoma è l’accrescimento benigno di una parte della ghiandola che può dare fenomeni di compressione alla vescica ad esempio può avere difficoltà a fare pipì. Il valore del PSA può seguire questa condizione ma non è l’unico motivo del suo rialzo quindi è utile un’esplorazione fisica.

    • #60798 Reply
      AvatarDario
      Ospite

      Buongiorno Dottore, ho 46 anni e mezzo ed i seguenti valori :

      PSA ANTIGENE PROSTATICO SPECIFICO
      3,14 ng/ml (scala 0 – 4)

      PSA FREE
      0,34 ng/ml (scala 0 – 4)

      Rapporto PSA Free/PSA Totale
      0,11 % (scala > 0,25)

      Ho fatto un’ecografia prostatica transrettale un anno fa, e non mi pare di ricordare che avessi problemi particolari…..

    • #60800 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Se l’esame è stato fatto a riposo, cioè lontano da rapporti sessuali o visite andrologiche allora va seguito nel tempo, perchè vicino al limite alto.
      Altrimenti va ripetuto a riposo.

    • #61228 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non direi; ha fatto una visita uro/andrologica?
      forse un’integratore non basta.

    • #61269 Reply
      AvatarPasquale
      Ospite

      Egregio dottore, ho 54 anni ed ho sempre avuto il PSA intorno a 0.80. Ripeto le analisi ogni anno. A dicembre avevo 0.98. Dovendo fare delle analisi per altri motivi, ho ripetuto anche il PSA, astenendomi da rapporti. A distanza di un mese il PSA è salito a 1.38. Ha un significato? Mi scusi per il disturbo ma sono molto ansioso. Grazie e cordiali saluti

    • #61276 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Per seguire quello che considera un aumento deve fare anche il PSA free e vedere se è lui che aumenta.
      Faccia anche una visita per verificare le dimensioni della ghiandola.

    • #61280 Reply
      AvatarPasquale
      Ospite

      Egregio dottore, la ringrazio per la gentile risposta. Un anno fa ho effettuato una visita urologica e dopo la radiografia effettuata dall’urologo, sto stesso ha detto che la prostata era piccola e perciò non era il caso di fare l’esplorazione rettale. Mi aveva detto di ritornare dopo 2 anni e di fare il PSA sempre dopo 2 anni (io invece ho anticipato il dosaggio del PSA). Effettuo il dosaggio del
      PSA free ed aspetto o prendo già appuntamento con l’urologo? Grazie per la pazienza e cordiali saluti

    • #61285 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non c’è nessuna urgenza. La prossima volta che si controlla faccia pure il free e una visita almeno annuale.

    • #61291 Reply
      AvatarPasquale
      Ospite

      La ringrazio di vero cuore. Purtroppo questo aumento repentino mi ha fatto andare in ansia! E sto già pensando ad un tumore aggressivo alla prostata! Grazie ancora e buon fine settimana e complimenti per il servizio reso

    • #61294 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non ha nessun motivo, con questi valori, di pensare ciò.
      Si tranquillizzi.

    • #61342 Reply
      AvatarPasquale
      Ospite

      Egregio dottore, mi scusi se la disturbo e se approfitto della sua gentilezza. Sullo stesso prelievo ho fatto effettuare anche il dosaggio del libero. Il risultato è 0.448 ed il quoziente è 32.5.
      In attesa di sue gentili considerazioni le invio cordiali saluti e la ringrazio anticipatamente

    • #61351 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Rapporto assolutamente favorevole, può stare tranquillo.

    • #61526 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Totale 4,720
      Free 0,234
      Psa free – Psa totale 5
      Ho 58 anni
      Gentilmente può dirmi cosa ne pensa.
      Grazi

    • #61533 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il rapporto e sfavorevole ma l’analisi è stata fatta a riposo, lontano da rapporti sessuali?
      Altrimenti ripetere.

    • #61535 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Allora. Questa mattina ho fatto le analisi. Ma ieri ho fatto una visita dalla ‘Urologo.
      Grazie

    • #61540 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Appunto, sono falsate dalla visita se c’è stata esplorazione rettale della ghiandola.

    • #61544 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Non so fino a che punto a ispezionato. Io so di sicuro che ha inserito il dito. Significa esplorazione?
      Quando le posso ripetere ?
      Gentilissimo e grazie per la sua disponibilità.

    • #61547 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Se ha inserito il dito ha esplorato la prostata quindi ( ma il medico avrebbe dovuto avvertirla) è inutile fare le analisi.

    • #61549 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Mi ha dato da fare le PSA e di prendere Serpens dopo colazione per 60 gg.
      Ma non ha detto altro a parte che secondo lui ho la prostata un po’ infiammata.
      Grazie

    • #61553 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ha dato per scontato che non l’avrebbe fatto subito.

    • #61797 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Buonasera Dr Drumma ho 57 anni e ho fatto le analisi del PSA che hanno dato tale risultato:
      PSA totale 0,94
      f-PSA 0,28
      PSA-ratio 30.
      Quale è il suo responso? Grazie

    • #61798 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Tutto nella norma.

    • #61799 Reply
      AvatarGianni
      Ospite

      Grazie tante dottore

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: psa -ratio
Le tue informazioni: