Preoccupata

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da drumma drumma 3 settimane fa.

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Problemi con le analisi cliniche? Invia una domanda nel FORUM: è gratis Risposta entro 24 ore

  • Autore
    Articoli
  • #50921 Risposta

    norma

    Buongiorno, ho 59 anni e da 20 anni soffro di sindrome del colon irritabile. Ho fatto a maggio gli esami del sangue di routine e non presentano alcuna anomalia e anemia. Di recente ho effettuato il test per la ricerca del sangue occulto su tre campioni che ha dato il seguente risultato: 1° campione “tracce” – 2° campione negativo – 3° campione negativo. Non essendoci un valore di riferimento non comprendo cosa si possa intendere per “tracce”. Le sarei grata se potesse darmi un parere in merito e se ritiene utile ripetere l’esame. Faccio presente che assumo da qualche mese, con buoni risultati Asacol 400 mg. 1 dia, detto farmaco può aver influito sul test?
    Cordiali saluti.

  • #50935 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    La presenza di tracce di sangue potrebbe essere un fenomeno isolato o dovuto ad emorroidi interne non sempre sanguinanti; ricontrolli tra un mese facendo anche un’emocromo.


Rispondi a: Preoccupata
Le tue informazioni: