paratormone

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  arianna 6 giorni, 19 ore fa.

  • Autore
    Articoli
  • #45653 Risposta

    arianna

    Salve,
    40 giorni fa ho subito una tiroidectomia totale per Morbo di Basedow. Ho fatto le analisi al sangue e il valore del PTH è 73,2 mentre il valore del calcio è nella norma (9,4). Inoltre nella diagnosi dell’esame istologico si evidenzia un tumore oncocitario ben differenziato a cellule di Hurthle ad incerto comportamento biologico, circoscritto da una capsula assottigliata e talora scompaginata. L’endocrinologo a cui mi sono rivolta mi ha rassicurato, ma io non sono tranquilla e desidererei ulteriori rassicurazioni.
    Nell’esame istologico si evidenzia anche un gozzo adenomatoso plurinodulare associato a tiroidite di Hashimoto. Ma se ero affetta da morbo di Basedow che c’entra la tiroidite di Hashimoto?

  • #45657 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Il paratormone è prodotto dalle paratiroidi, due ghiandolette poste vicino alla tiroide; è normale che dopo un’intervento di asportazione della tiroide dove si cerca di preservare le paratiroidi, queste abbiano uno shock e ci vuole un po’ di tempo perchè possano regolarizzarsi.
    Lei è stata operata per morbo di Basedow ma la situazione della sua tiroide a posteriori è risultata più complessa perchè all’istologico hanno trovato molti noduli associati ad una tiroidite,l’asportazione totale era la migliore soluzione.
    Ora deve solo seguire fiduciosa con il suo endocrinologo il follow up.

  • #45659 Risposta

    arianna

    Grazie per la tempestiva risposta. Ma non è tardi iniziare il follow up il 15 maggio dato che sono stata operata il 7 marzo?

  • #45662 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Deve normalizzarsi la situazione e somparire l’infiammazione provocata dall’operazione.

  • #45708 Risposta

    arianna

    Grazie per il consulto.

Rispondi a: paratormone
Le tue informazioni: