p-proteina c reattiva

Home Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche p-proteina c reattiva

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 4 mesi, 1 settimana fa.

IMPORTANTE: per inserire o rispondere a una domanda sul forum di ANALISIDELSANGUE.net (premendo sul tasto “INVIA” ) è necessario inserire la propria mail. Nel momento in cui inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, ACCETTI ESPLICITAMENTE IL TRATTAMENTO DATI SECONDO I TERMINI DELLA NOSTRA PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

GRAZIE
Analisi del sangue Staff

  • Autore
    Articoli
  • #45206 Risposta

    sandra

    Il mio compagno (47 anni) ha eseguito emocromo, esame feci ed urine perchè da mesi evacua feci non formate in assenza di alri sintomi. l’emocromo ed esame urine tutto nella norma; l’unico valore alterato è il seguente:
    -P-Proteina C reattiva 0,12 mg/dL (valori di rif.) <0,1
    Premetto che è affetto da psoriasi.
    Quale significato ha questo valore? può avere una correlazione con la psoriasi?
    Grazie

  • #45210 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’ un valore senza significato, praticamente negativo e comunque non legato alla psoriasi;
    Per il problema delle feci con le analisi può risolvere poco a meno che non faccia un’esame chimico fisico delle feci ed una calprotectina fecale e poi consulti un Nutrizionista potrebbe essere un problema alimentare.

  • #45394 Risposta

    Luigi

    Buonasera dottore , le scrivo per chiederLe lumi in merito ad analisi del sangue appena fatte a causa di stanchezza a fine giornata,sintomi tipici della febbre ma che presentano temperatura corporea bassa (da 34,0 a 35,2)dolori articolari diffusi e problemi intestinali severi .I valori alterati della analisi sono: PCR 13,8 mg/l piastrine 130000/mm3 ,neutrofili 35,7% linfociti 54,8% ,curva glicemica 0 102 ,a 60’ 210,a 120’173.

  • #45398 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Sono chiari segni di un’infiammazione, probabilmente intestinale.
    Viste le piastrine basse controllerei la presenza dell’Helicobacter pilori.
    Attenzione anche al diabete visto che la curva glicemica non torna ai valori basali.



Rispondi a: p-proteina c reattiva
Le tue informazioni: