inversione formula leucocitaria

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #1983 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      è da circa un anno che la mia formula leucocitaria risulta invertita.ho fatto anche lo striscio di sangue tre vole,una volta è venuto normale le altre due invertito.i medici mi dicono di stare tranquillo e di ripetere ogni 6 mesi l’emocromo.domanda è possibile che il vaccino per l’epatite b possa dare l’inversione della formula? se qulcuno mi puo’ aiutare sono in grado di fornire le formule leucocitarie.

    • #7070 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao seataltea,

      Con un po’ di pazienza forse riuscirai a leggere il dialogo tra me e Gio74:

      https://www.analisidelsangue.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1878

      se avrai qualche ulteriore dubbio fammi sapere

      Ciao

      Ernesto

    • #7071 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      ho letto la discussione che mi hai consigliato.ma la mia era una domenda piu’ precisa e cioe’ se il vaccino per l’epatite b puo’ determinare delle alterazioni nella formula leucocitaria anche perche’ ho avuto una risposta al vaccino ottima (superiore a 1000)

    • #7073 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao sealtea,

      mi dispiace ma non ho trovato notizie in proposito, e se eventualmete un fenomeno del genere esiste bisognerebbe sapere pure per quanto tempo permane.

      Ti faccio tre domande:

      1-Tipo di inversione del rapporto neutrofili / linfociti :

      a) per innalzamento dei linfociti—- linfocitosi

      b) per abbassamento dei neutrofili—- neutropenia

      2 -Entità dell’inversione

      che rapporto numerico c’è ?

      3 -Persistenza temporale

      Hai per caso qualche emocromo passato?

      Ciao

      Ernesto

    • #7078 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      neutrofili 39,9
      linfociti48,2 questo è l’ultimo fatto in laboratirio.
      di seguito ti illusro l’ultimo fatto in ematologia:
      globuli bianchi 8,1
      neutofili 40
      linfociti 47
      monociti 10
      eosinofili 2
      basofili 1

    • #7080 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao seataltea,

      ti trascrivo le informazioni principali che mi hai mandato in modo un po’ più schematico:

      leucociti 8100

      Neutrofili 40%, in numero assoluto: 3240

      Linfociti 47%, in numero assoluto: 3800

      Monociti 10%, in numero assoluto: 810

      I neutrofili sono normali. Linfociti (soprattutto) e Monociti verso i limiti superiori della norma.

      Se i tuoi dottori ti dicono di stare tranquillo é probabilmente perché loro non vedono in te patologie evidenti in atto, e le altre analisi effettuate risultano negative, facendo di questa inversione un fatto isolato.

      Da parte tua tu manisfesti perplessità ovvie, nel domandarti come mai da un anno (sicuro prima no?) hai questa anomalia.

      La cosa da non perdere di vista é che sia effettivamente un parametro isolato.

      Ciao

      Ernesto

    • #7089 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      grazie Ernesto, tra poco rifaro’ l’emocromo e se persistono ancora tali valori faro’la Tipizzazione.

    • #7091 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao seataltea,

      solo qualche ulteriore precisazione.

      La tipizzazione lifocitaria é un’analisi abbastanza particolare, e non é prescritta come analisi di routine.
      Nel tuo caso potrebbe essere utile soprattutto per indicarti se la leggera linfocitosi riguarda in maniera equilibrata le varie popolazioni linfocitarie, o se dipende dall’innalzarsi di una o più di esse.

      Nel tuo caso é soprattutto importante accertarsi che oltre a questa anomalia dell’inversione non vi siano altri segnali, altrettanto aspecifici, di qualcosa che non va.

      E questo lo potrai fare seguendo le indicazioni del tuo medico che ti potrà prescrivere un ampio spettro di analisi di routine (Emocromo, VES, Proteina C reattiva, TAS, Reuma Test, Proteine Totali, Protidogramma…..).
      Quante più di queste analisi risultano oggi, e risulteranno anche un domani negative, potrai stare molto più tranquillo ed anche scegliere, sempre con il consiglio medico, di non procedere oltre.

      Se vuoi fammi sapere

      ciao

      Ernesto

    • #7102 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      Originariamente inviato da Ernesto N

      Ciao seataltea,

      solo qualche ulteriore precisazione.

      La tipizzazione lifocitaria é un’analisi abbastanza particolare, e non é prescritta come analisi di routine.
      Nel tuo caso potrebbe essere utile soprattutto per indicarti se la leggera linfocitosi riguarda in maniera equilibrata le varie popolazioni linfocitarie, o se dipende dall’innalzarsi di una o più di esse.

      Nel tuo caso é soprattutto importante accertarsi che oltre a questa anomalia dell’inversione non vi siano altri segnali, altrettanto aspecifici, di qualcosa che non va.

      E questo lo potrai fare seguendo le indicazioni del tuo medico che ti potrà prescrivere un ampio spettro di analisi di routine (Emocromo, VES, Proteina C reattiva, TAS, Reuma Test, Proteine Totali, Protidogramma…..).
      Quante più di queste analisi risultano oggi, e risulteranno anche un domani negative, potrai stare molto più tranquillo ed anche scegliere, sempre con il consiglio medico, di non procedere oltre.

      Se vuoi fammi sapere

      ciao

      Ernesto

      Grazie per i tuoi consigli ma forse ti è sfuggita una mia domanda che ti ho fatto nella prima discussione e cioe’ se il vaccino per l’epatite B puo’ in qualche modo modificare la popolazione linfocitaria perche’ il mio emocromo prima di tale vaccino era normale mentre successivamente si è notata tale linfocitosi, anche perche la risposta immunitaria al vaccino è stata altissima e cioe oltre 1000. 🙂

    • #7103 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao seataltea,

      non mi é sfuggita la domanda.

      Forse qualche esperto epatologo/virologo, abituato a seguire i dati ematici del periodo post-vaccinazione di tante persone sarebbe in grado di risponderti.

      Specialmente perché é passato un anno…i linfociti e i monociti circolanti non sono come gli anticorpi di tipo IgG, sono cellule, più soggette a mutamenti, se un fattore perturbante é ammissibile nel periodo immediatmente post-vaccinazione, perché un tale stato di squilibrio dovrebbe permanere così a lungo, magari avendo pure alti e bassi?

      Sui vaccini poi é stato detto di tutto, recentemente anche che avrebbero causato casi di sclerosi multipla:

      http://www.mammaepapa.it/salute/pag.asp?nfile=pr_sclerosi

      Quindi non é che non ti voglia rispondere, finora non ho trovato dati concreti e affidabili per risponderti.

      Ciao

      Ernesto

    • #7105 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non e’ prevista inversione della formula dopo vaccinazione epatite b.

    • #7107 Reply
      Avatarseataltea
      Membro

      Originariamente inviato da drumma

      Non e’ prevista inversione della formula dopo vaccinazione epatite b.

      CIAO DRUMMA GRAZIE DEL TUO INTERVENTO.

    • #7108 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      E allora, se é così,per il momento lascia perdere la ricerca delle cause, prosegui con le indagini e chiarisci se quest’anomalia é un fatto isolato, di che ampiezza e tipologia

      ciao

      Ernesto

    • #7155 Reply
      Avatarsarah
      Membro

      CIAO A TUTTI SONO SARA HO APPENA RITIRATO GLI ESAMI DEL MIO BAMBINO MA QUALCOSA NN VA’ CI SONO TROPPI VALORI IN ROSSO. MA IO NN CAPISCO NULLA……………………………………

      ………………..AIUTO…………………………………..

      lo jacon sara

    • #7157 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Sara,

      é inutile preoccuparsi così, contatta il tuo pediatra, sarà lui che saprà leggere i valori in rosso,

      ciao

      Ernesto

    • #7162 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Oppure scrivili a noi.

    • #18783 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema MONOCITI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/monociti-cosa-sono-e-dove-si-trovano/

    • #20541 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema LINFOCITI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/linfociti/

    • #32463 Reply
      AvatarVanessa
      Ospite

      Salve i miei valori di leucociti sono alti 75.? Almeno ho 2 asterischi in segnale su i miei esami del sangue pero’ linfociti sono 1.3 ho 35 anni dimenticavo i miei globuli bianchi 5.20 piastrine basse avevo valore a 200 3 anni fa’ ora sono 118 minimo dovrebbero essere 130 infatti sono segnalate con 2 asterischi ferro e globuli rossi sono in norma e transaminasi sono in norma ma emoglobina 11.9 ed e’ segnalata con 2 asterischi ? Cordiali Saluti

    • #32473 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Signora c’è molta confusione in questi dati riportati; potrei dire che ha un’anemia data l’emoglobina bassa ma dovrei vedere il numero dei globuli rossi; potrei dire che ha una linfocitosi probabile conseguenza di un’infezione virale.
      Se mi manda tutto l’emocromo potrò darle più spiegazioni.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: inversione formula leucocitaria
Le tue informazioni: