Ho la gamma gt a 238 mi devo preoccupare?( credo di si)

Taggato: ,

  • Questo topic ha 69 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese fa da Dr DrummaDr Drumma.
Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #21350 Rispondi
      AvatarClaudio
      Ospite

      Ho la gamma gt a238 mi devo preoccupare?

    • #21358 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Bisogna approfondire l argomento in primis con la riduzione del consumo di alcol, se lei ne fa uso e poi con una ecografia epatica per capire se ha un fegato grasso (steatosico).
      E poi controllando tutti gli altri parametri epatici.

    • #22257 Rispondi
      Avatarmiguel
      Ospite

      ho il valore gamma gt alta a366 ho fatto un ecografia epatica ma non hanno trovato niente cosa devo fare

    • #22259 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Controllare tutti gli enzimi epatici, ridurre il consumo di alcool se ne fa uso, aggiustare l’alimentazione, controllare eventuali farmaci col suo medico.

    • #23440 Rispondi
      AvatarLorenzo
      Ospite

      Buonasera.
      Mio papa ha 80 anni .
      Dato un forte dimagrimento intervenuto durante un forte periodo di stress.

      La gamma gt e’ risultata 210
      Ast 24
      Alt 16
      Tsh reflex 0.6

      L unico valore aunentato e’ la ggt
      Cosa fare?
      Assume farmaci eutirox ascriptin allopurinolo inderal
      Beve 4 bicchieri al giorno ( 2 a pranzo e 2 a sera ) .

    • #23443 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ probabile che sia alta per via dei farmaci che assume, ma certo bere alcool non lo aiuta.

    • #26660 Rispondi
      AvatarLuca
      Ospite

      Io avevo le ggt a 295 solo quel valore, per un mese non ho bevuto caffe’, bibite gassate, alcol che gia’ consumavo raramente eliminato,le sigarette lo aumentano anche di 10 volte, alimentazione corretta, rifatto esami e tornato a 11 . Siamo tutti diversi ogni corpo ha le sue tolleranze chi puo’ fumare 20 sigarette e non gli fanno niente chi 5 e poi sta male, cosi come cibo e alcol. Rivolgiti al tuo medico, lui sapra’ indirizzarti, ripeti le analisi dopo un mese con enzimi epatici e ecografia addominale completa questo e’ quello che ho fatto io pero’ogni caso e’ a se’.

    • #26672 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Grazie. Un esempio che il corretto stile di vita aiuta a far rientrare valori anomali delle analisi.

    • #31421 Rispondi
      AvatarElvis Smilovic
      Ospite

      Ho la gamma gt 110 del Massimo 90 e poi cd test valore 2,1 dal 2,2 assumo il metadone 50 mg. E due pastiglie di rivotril,ogni TANTO bevo una vita di sabato sera, anche epatite c , cielo devo preokupare per la comisione patente, grazie

    • #31439 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Tutto quello che riporta è compatibile con una gammagt più alta;
      certo in commissione potrebbero aver problemi.

    • #40849 Rispondi
      AvatarSIMONA
      Ospite

      Salve ho 30 anni donna un po’in sovrappeso nn fumo e nn bevo,ho la gamma gt sempre alta nell ultimo anno ke un po’scende e un po’sale….l ultimo esame e di 136/35.Devo preoccuparmi?Cosa può essere?Prendo solo l eutirox cm medicinale.grazie mille

    • #40851 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Forse ha una steatosi epatica (fegato grasso) che non permette il buon funzionamento, provi a fare un’ecografia al fegato.

    • #41501 Rispondi
      AvatarLuigi
      Ospite

      Buongiorno,
      Sono alto 179 e peso 79, sono in leggero sovrappeso.
      Ho donato sangue fino a 2 anni fa e ho avuto sempre i valori nella norma.
      Ho fatto gli esami del sangue a causa di un continuo senso di gonfiore addominale e tra i valori fuori scala e’ emerso

      colesterolo totale 268
      HDL 53
      LDL 193
      gamma gt a 211
      ast 36
      alt 104

      A seguito di una ecografia addominale completa anche di esame delle anse e non e’ emerso nulla fuori dalla norma (a detta dell’operatore avevo abbastanza aria nell’intestino)
      non si parla di fegato grasso.

      Ho dunque chiesto al medico di farmi un’impegnativa per i marcatori di epatite ma mi dice di non preoccuparmi e mi ha prescritto dei medicinali per il colesterolo alto (purtroppo e’ di famiglia)

      sbaglio ad insistere per approfondire la gamma gt a quei livelli?
      sembra ridicolo anche a me richiedere di approfondire riguardo l’epatite perche’ non avrei idea di come poter averla contratta.

      Ringrazio anticipatamente
      Luigi

    • #41503 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Aparte l’epatite sia B che C dovrebbe richiedere anche il citomegalovirus e l’Epstein Barr (mononucleosi).
      Aspetterei a prendere le statine visto le condizioni del fegato.
      Altro aspetto è il consumo di alcool..??

    • #49974 Rispondi
      AvatarStefania
      Ospite

      Buonasera, mia madre 68 anni ha fatto esami per valori fegato: AST 29, ALT 28, GGT 116. Da un paio di mesi accusa sudorazione, pressione bassa (da anni prende pastiglia per pressione alta), dolori addominali, fatica nella digestione, insonnia. Gli altri esami del sangue tutti nei parametri, il calcio un po’ alto valore 251. Mi devo preoccupare per il valore di GGT? Grazie

    • #49979 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Se prende farmaci è possibile che possa alterarsi la sola ggt.

    • #49980 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Se prende farmaci è possibile che possa alterarsi la sola ggt.

    • #50123 Rispondi
      Avatarmarchese concetta
      Ospite

      salve vorrei delle deluciazioni inmerito ad alcuni valori rilevati in seguito esami alla mia mamma, lei ha 60 anni e si sono riscontrati questi valori:
      transaminasi: ast 44 alt 86
      gamma g 141
      proteina c reattiva 1,7
      colesterolo 261
      glicemia 133
      trigliceridi 183

      sono molto preoccupata, non aveva mai avuto tutti questi valori così alti, anche se era qualche anno che non eseguiva un controllo.
      grazie per l attenzione

    • #50125 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      A parte il colesterolo alto che andrebbe approfondito con hdl ed ldl gli altri valori riguardano il fegato e sono alterati; le consiglio di approfondire con i markers dell’epatite B e C.

    • #50717 Rispondi
      AvatarPietro Barigazzi
      Ospite

      Buongiorno,
      in seguito ad una visita di controllo a cuore e pacemeker, mi hanno fatto fare le analisi x aggiungere una pastiglia per liquefare ulteriormente il sangue, io prendo gia’ tolep 300 la sera e 150 il mattino , amlodipina 5mg triatek 5mg e lovibon 5mg,
      sono un po sovrappeso ,ca.100 kg x 180 H , l’esito delle analisi è tutto normale tranne il gammaglutammiltransferrasi a 121 , ora dovro recarmi nuovamente in ospedale cosa mi consiglia a riguardo la nuova pastiglia ??
      grazie
      Pietro Barigazzi

    • #50718 Rispondi
      AvatarPietro Barigazzi
      Ospite

      Dimenticavo : ho 55 anni , non fumo , mi capita di bere una birra o un paio di bicchieri di vino a tavola ma non è una consuetudine , non sono infartuato .
      Cordiali Saluti
      di nuovo grazie
      Pietro Barigazzi

    • #50722 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il solo valore della ggt alterato può dipendere dai farmaci che usa oltre che da un fegato grasso (steatosi) che va confermato con un’ecografia.
      Fatto presente questo al suo medico è lui che decide tra rischio e beneficio di introdurre un nuovo farmaco, ma mi sembra che ne abbia bisogno.

    • #51092 Rispondi
      AvatarClaudio
      Ospite

      Buongiorno,
      nel corso dell’ultimo esame del sangue mi sono stati riscontrati valori piuttosto alti:
      AST GOT 36
      ALT 47
      Gamma GT 98
      Trigliceridi 184
      Colesterolo LDL 57
      Colesterolo HDL 176
      Colesterolo totale 270
      Bilirubina diretta 0,10 (bassa)

      Ho 45 anni, non bevo alcolici e sto seguendo una dieta anti reflusso quindi teoriacamente ancfhe non ultra calorica, assumo giornalmente farmaci anti reflusso (Limpidex, Levopraid, Sucralfato).

      Quali potrebbero essere le cause? Sono valori preoccupanti?

      Claudio

    • #51094 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sono valori che interessano il fegato evidentemente affaticato.
      E’ in sovrappeso?
      Provi a fare un’ecografia epatica per vedere se ha un fegato steatosico (grasso).

    • #51096 Rispondi
      AvatarClaudio
      Ospite

      Grazie per la risposta, si sono un po’ in sovrappeso.
      Ho eseguito una ecografia ad aprile dove era emersa una steatosi epatica diffusa, ad una seconda ecografia ad agosto era migliorata molto in quanto facevo anche un po’ di sport (che ora ho smesso per via della brutta stagione).
      Mi consiglia di fare qualche esame per approfondire?
      Grazie.

    • #51098 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      No, continui in questa direzione e vedrà che la situazione migliorerà.

    • #51770 Rispondi
      AvatarGIUSEPPE
      Ospite

      SALVE MIA MADRE HA 62 ANNI E FACENDO ANALISI E’ EMERSO CHE :
      GAMMA GLUTAMIL TRANSPEPTIDASI GGT CINETICO COLORIMETRICO E’ 301 E FOSFATASI ALCALINA CINETICO COLORIMETRICO E’ 262 COSA POTREBBE ESSERE? LEI HA COLESTEROLO

    • #51774 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il fegato è in sofferenza come sono le transaminasi?
      Ha fatto un’ecografia epatica?
      Ed i markers per l’epatite B e C?

    • #53346 Rispondi
      AvatarClaudio
      Ospite

      Buongiorno avevo scritto il 3 Dicembre 2018 causa riscontro di alcuni valori fuori norma, le chiedo cortesemente un parere perchè ho ripetuto le analisi del sangue qualche giorno fa ma la situazione non è cambiata molto:

      AST GOT da 36 a 32
      ALT da 47 a 48
      Gamma GT da 98 a 104
      Trigliceridi da 184 a 200
      Colesterolo HDL da 57 a 53
      Colesterolo LDL da 176 a 170
      Colesterolo totale da 270 a 263
      Bilirubina diretta da 0,10 (bassa) a 0,60
      Colesterolo non HDL 210 (non misurato precedentemente)
      S-creatinchinasi CPK 200 (non misurato precedentemente)

      Sono sempre in cura con dieta anti reflusso e l’ultima ecografia fegato eseguita a gennaio non segnalava situazioni particolari (anche la steatosi era regredita alla normalità).
      Dato che la dieta anti reflusso non ha fatto effetto sono consigliabili approfondimenti diagnostici?

      Grazie mille.

    • #53347 Rispondi
      AvatarClaudio
      Ospite

      Errata corrige. la Bilirubina diretta ora è a 0,13, non 0,60

    • #53362 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il problema è sempre la steatosi che non regredisce alla normalità;
      deve mettersi a dieta ferrea perchè il valore dei trigliceridi mi dice che non lo ha fatto.
      Meno zuccheri e grassi.

      • #53378 Rispondi
        AvatarClaudio
        Ospite

        Grazie per la risposta. Ma quindi la steatosi potrebbe essere ancora presente anche se non più rilevabile via ecografia?

    • #53382 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Penso prorpio di si.

    • #53506 Rispondi
      AvatarCarmelo
      Ospite

      Salve ho tutti i valori perfettamenti nei limiti, ma ferro, alt e ggt, sono alti doppi/tripli
      Ferro 243 (80/160)
      Alt 224 (10/65)
      Ggt 218 (5/85)

      Bevo raramente, e poco, idem per il fumo.
      Prima degli esami ho preso per 5 giorni tachipirina 1000 e mesulide.

    • #53512 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Segnali di un’infiammazione che ha colpito il fegato; deve fare i markers delle epatiti A,B e C, il citomegalovirus e l’Epstein Barr (mononucleosi).

    • #53667 Rispondi
      Avatarpaolo
      Ospite

      Buonasera ho 54 anni, ho appena fatto le analisi ed ho riscontrato i seguenti valori:
      Colesterolo 303 mg/dl
      HDL 64 mg/dl
      Trigliceridi 109 mg/dl
      Gamma GT 136 U/L

      Faccio attivita fisica correndo un ora per volta ( 10 Km ad uscita ) almeno 3/4 volte la settimana, non fumo
      Nell’ultimo anno ho esagerato con il consumo di alcol
      Sono valori recuperabili ?

    • #53668 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La gammaGT elevata conferma l’abuso di alcool, può recuperare ma ci vorrà del tempo; il valore del colesterolo è fuori controllo o per un errata alimentazione o per famigliarità in ogni caso ne parli col suo medico per iniziare una terapia che corregg questo valore.

    • #53839 Rispondi
      AvatarMelinda
      Ospite

      Buonasera sono donna 41 anni fumo e bevo 2 bicchieri a pranzo e 2 a cena tutti giorni a volte anche di più lavorando in un wine bar!la gamma gt e 41 colesterolo totale 207 e ldl 136 hdl 50mi devo preoccupare?e ho fatto varie analisi ormonali il 17oh progesterone è 3,84 x disturbi menstruali cioe 2 volte al mese po essere colpevole il vino?

    • #53840 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      dei disturbi sessuali no ma della ggt sicuramente.

    • #53870 Rispondi
      AvatarMelinda
      Ospite

      Buonasera grazie della risposta Il valore della Ggt era 38 e io ho 41 gt mi devo preoccupare seriamente?e quindi secondo lei non c’entra niente con disturbi menstruali?!
      sara la età? valori di analisi ormonali l’fsh 35,38!lh e di 16,35 il quinto gg di ciclo ho fatto gli esami !lei che ne pensa?

    • #53877 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      La Ggt non è particolarmente alta, diminuendo l’introito di alcool può rientrare presto nei valori normali.
      Per quanto riguarda gli esami ormonali sono un pò alti i valori di FSH ed LH come se stesse già verso il picco ovulatorio
      Com’è l’estradiolo?
      Deve comunque farsi seguire da un’endocrinologo.

    • #55264 Rispondi
      AvatarLuigi
      Ospite

      Buongiorno, premetto che, causa ernia iatale e reflusso, assumo lansoprazolo da circa 11 anni, per il mio status lavorativo sono sottoposto a visite ed analisi praticamente ogni anno se non ogni 6 mesi, alle ultime analisi le Gamma GT sono a 65 sul valore max di riferimento a 50. Ho 55 anni, 171 cm, circa 80 chili, sovvrapeso, il medico della struttura in cui lavoro ha controllato anche delle analisi precedenti, ultimi 3 anni, notando che su 5 analisi effettuate, in 3 le Gamma GT erano fuori norma, di conseguenza mi ha prescritto ecografia addome superiore. Inserisco i vari valori delle analisi chiedendo se per caso il lansoprazolo possa essere causa dei valori sballati, aggiungo inoltre soffro di stanchezza quasi cronica e anche sonno quotidianamente. Non fumo, occasionalmente (una volta a settimana) bevo birra max 0.5lt, no alcool.

      Gamma GT 65 su valori 11-50
      GOT AST 19 su valori 0-40
      GPT ALT 26 su valori 0-40
      BILIRUBINA TOT 0.50 su valori 0.30-1.20
      BILIRUBINA DIR 0.20 su valori 0.00-0.40
      BILIRUBINA IND 0.30 su valori 0.20-0.80
      FOSFATASI ALCA 52 su valori 30-120
      LDH 158 su valori 0-248
      COLESTEROLO 189 su valori 0-200
      COLESTEROLO HDL 53 su valori >35
      TRIGLICERIDI 126 su valori 40-165
      TSH 1.66 su valori 0.27-4.20
      GLICEMIA 94 su valori >60 <110
      VES 2 su valori 0-20

      vari medici alla mia richiesta se l’assunzione del lansoprazolo prolungato può avere controindicazioni, diciamo gravi, ho sempre avuto risposte negative
      grazie
      saluti

    • #55268 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il suo problema è una steatosi epatica (fegato grasso) che si evidenzierà con l’ecografia.

    • #56545 Rispondi
      AvatarAlessio
      Ospite

      Salve, da analisi sangue è risultato che ho ggt oltre 300, leggero aumento bilirubina, iniziale steatosi….prendo farmaci x ipertensione coversyl e novarsc….mi sento piuttosto male, sono sempre stanco ..spento….fatico a fare tutto…ho sonnolenza…bocca impastata e ipersalivante…cosa devo fare?? Sospendere i farmaci???

    • #56552 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Parlare col suo medico se è possibile sospendere o cambiare qualche farmaco;
      Mangiare pulitissimo, non bere alcolici;
      misurare anche l’amilasi e la lipasi.

    • #56615 Rispondi
      AvatarAnna Rossi
      Ospite

      Salve,ho 52 anni e sono in menopausa da 2anni.gli ultimi esami mi evidenziano una carenza di ferro.valore 35-valori di riferimento 60-180. Ferritina 75 -valore di riferimento 11-306. .B12=412 valore di riferimento 145-914. HGB 14.4 premetto che un anno fa ho fatto un intervento per prolasso rettale.da cosa può dipendere questa carenza?grazie.

    • #56618 Rispondi
      AvatarAnna Rossi
      Ospite

      Dimenticavo Omocisteina 10.7.
      Colesterolo totale 259
      HDL 58
      LDL 177
      TRIGLICERIDI 72
      AST 23
      ALT 19.

      Grazie

    • #56625 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      A parte il colesterolo che in menopausa aumenta fisiologicamente, il valore della sideremia non la deve preoccupare dato che ha una buona ferritina ed emoglobina;
      la sideremia oscilla molto anche nella stessa giornata.

    • #56751 Rispondi
      AvatarStefania Damiano
      Ospite

      Buongiorno,
      ho 32 anni alta 1,70 e peso 85 kg
      Tre mesi fa avevo AST 32/31 alt 58/34 e GAMMA GT 92/38.
      Ho ripetuto le analisi oggi e sono AST 28/32 ALT 39/34 e Gamma GT 85/38.
      Ho anche il colesterolo un po alto.
      Grazie
      Stefania

    • #56755 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I suoi valori possono dipendere da un affaticamento epatico , dovuto o all’alimentazione o al consumo di alcool o ad un fegato grasso (steatosi) provi a fare una ecografia all’addome.

    • #56757 Rispondi
      AvatarStefania Damiano
      Ospite

      E in caso di fegato grasso quale può essere il rimedio?
      Ho dimenticato che da tre anni prendo una pastiglia al giorno di Sertralina 50 mg.

    • #56762 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il farmaco può essere la causa; se il fegato è grasso deve migliorare l’alimentazione, controllando i grassi può rallentare l’evoluzione.

    • #56829 Rispondi
      AvatarRosy
      Ospite

      salve, ho la Gamma gt: 284. fosfati alcalina:260. Bilirubina:90 ALT: 37
      Ast: 30, Calcio:10,1
      ho fatto L’ecogfrafia addome complete con questi risultata un po anormale. ecostruttura parencheimale disomogenea per condizione epatopatie. pero fegato nei limite senza lesioni. Colecisti normodistesa, normoconformata alitiastica.
      altri organi normale. questo anno ho bevuto massimo mezzo bicchiere di vino o birra, mangio bene e sana. ho problemi di insonnia da mesi.lo so che e un quadro preoccupante. che ne pensi

    • #56832 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Bilirubina 90 ???
      Penso che prende farmaci che influiscono su questi risultati.

    • #56833 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Bilirubina 90 ???
      Penso che prende farmaci che influiscono su questi risultati.

    • #56835 Rispondi
      AvatarGiovanni
      Ospite

      Salve o g.o.t 15 e g.p.t 26 gamma gt 92 non lo mai avuto così alto.da qualche mese prendo pastiglie per la pressione alta,potrebbero influire sui valori?grazie

    • #56841 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sicuramente si; ne parli col suo medico per sostituire il farmaco.

    • #58907 Rispondi
      AvatarMia
      Ospite

      Buonasera, sono una ragazza di 37 anni, ultimamente mi sentivo molto affaticata e con spesso giramenti di testa e nausea, assumo un bicchiere di vino ai pasti e sono anemica, da qui partono le analisi prescritte dal mio medico, valori che lo hanno preoccupato
      Plt 406 (normalmente e da anni le ho intorno ai 200), ferritina 358/306, quindi mi prescrive ulteriori esami effettuati oggi con esiti:
      Bilirubina totale 1,10/1,10
      Bilirubina diretta 0,42/0,4
      Bilirubina indiretta 0,68/1,1
      Aspartato amniotransferasi gpt 23/31
      Alanina amniotrasferasi gpt 33/34
      Ggt 71 il massimo nelle donne 32
      Ldh 237/247
      Sono abbastanza preoccupata per il valore ggt!
      Può essere il vino assunto giornalmente?
      Grazie buonasera

    • #58909 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Difficile che il consumo minimo che lei fa possa provocare un innalzamento della ggt; piuttosto prende farmaci o integratori? E’ in sovrappeso?
      Ha mai fatto un’ecografia all’addome?

    • #58924 Rispondi
      AvatarMia
      Ospite

      Buongiorno, ho assunto degli antidolorifici la settimana prima degli esami per mal di testa, e integratore carnifast ma poche volte, soltanto quando mi sentivo più affaticata, dimenticavo che fumo 10/15 sigarette al giorno, ecografia 2012 addome completo era tutto ok, prenotata per addome superiore al 06/11, ma sono preoccupata e volevo capire la gravità delle analisi, grazie, buongiorno

    • #58925 Rispondi
      AvatarMia
      Ospite

      Dimenticavo, non sono in sovrappeso, sono normale, alta 1.70 e peso 56kg

    • #58926 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Può darsi che i farmaci abbiano alterato il valore non vedo altri motivi.
      Aspetti un mesetto e ricontrolli.

    • #59576 Rispondi
      AvatarFrancesco
      Ospite

      Ho la gamma gt 140 smettendo di bere in più vado anche in piscina e a correre. Riesco in 20 giorni a normalizzarlo? Grazie

    • #59577 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Non credo. Il rientro della ggt è lento e non è detto che avvenga.

    • #60685 Rispondi
      AvatarGiovanni
      Ospite

      Salve,
      Ho 34 anni, non bevo e non fumo tranne sporadicamente una birra con amici.
      Da quando ho avuto la mononucleosi all’età di 13/14 anni la mia gamma gt si è modificata esponenzialmente fino ad arrivare ad oggi a 500! Io non ho nessun sintomo ne dolore e adesso però sono un po’ preoccupato in quanto stamattina sono stato respinto in un prericovero per asportazione delle tonsille per questo motivo…..
      Dottore potrebbe dirmi qualcosa?

      Grazie saluti

    • #60686 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Solo la ggt è alterata o anche altri valori del fegato?
      GOT,GPT,Bilirubina frazionata,QPE,Fosfatasi alcalina,emocromo, alfafetoproteina?
      E i marcatori dell’epatite B,C, citomegalovirus, Epstein Barr?
      Prende farmaci o integratori?

    • #61746 Rispondi
      AvatarAgnieszka
      Ospite

      Buongiorno, ho 39 anni 171cm e 72kg ho effettuato analisi del sangue e gamma-glutamil-transferasi sono a 50Ul/l.nel periodo di natale e di gennaio abbiamo festeggiato tanto anche con alcol può essere lui responsabile del alto livello? E dopo nel esame delle urine ho riscontrato livello di batteri sul 148 e celluli epiteliali squamosi a48 da cosa dipende?

    • #61759 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Per le urine può fare un’urinocoltura con antibiogramma, ci può essere un’infiammazione.
      La ggt può dipendere dall’alcool e da un’alimentazione scorretta, aspetti un po’ e la ripeta.

    • #62153 Rispondi
      AvatarElio Bonsignore
      Ospite

      Buongiorno ho fatto le analisi ho la creatinina 1.25 e la gamma GT a 117 mi devo preoccupare ? grazie per la risposta

    • #62155 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Per la creatinina nessun problema, per la ggt, se è l’unico valore epatico alterato, allora può essere un’alimentazione errata, un abuso di alcool, un fegato grasso, il consumo di farmaci.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Ho la gamma gt a 238 mi devo preoccupare?( credo di si)
Le tue informazioni:




Annulla