hiv e linfociti alti, sono in panico

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #59956 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      buongiorno, a seguito di febbre bassa persistente (circa un mese) con dolori muscolari e scheletrici e rash cutaneo, ho fatto degli esami del sangue, tutto è risultato nella norma tranne i linfociti (47,7) e questo mi ha messo molta paura. Infatti, esattamente un mese e dieci giorni fa ho avuto un rapporto a rischio con una persona potenzialmente sieropositiva, e dopo una settimana ho avuto febbre bassa (max 37,3/4), mal di gola, dolori ossei e muscolari, è un rash cutaneo. Tutto ora è scomparso tranne il rash, che è ancora sul petto, e la febbricciola che non va oltre il 37,1/2 insieme a dolori ossei persistenti, e oggi ho avuto anche una scarica di diarrea. ho paura di aver contratto l’hiv (ormai ne sono certo) e questi valori di linfociti sembrano confermarlo. lei cosa ne pensa?
      altri valori sono:
      ANA REFLEX : Negativo
      Neutrofili: 42,90
      Linfociti:47,70 *
      Monociti:7,10
      Eosinofili:1,80
      Basofili:0,50
      Ves:4,0
      Enzimi AST: 30
      Enzimi ALT: 52 *

    • #59957 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ma ha fatto il test…???
      o vuole una diagnosi sulla base dei solo linfociti fuori range?

    • #59958 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      no non ho fatto il test, lo farò probabilmente una volta scaduti i 3 mesi.
      volevo però un suo parere sui linfociti alti, possono essere un campanello di allarme per l’hiv vero? perché correlati a tutti quei sintomi mi fanno pensare solo a quello, ormai mi sembra inequivocabile.

    • #59978 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Perchè aspettare tre mesi quando i test di ultima generazione garantiscono i 40 giorni.
      L’HIV si caratterizza per una diminuzione dei linfociti ed in particolare dei CD4.

    • #59989 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      quindi, a vedere così i valori, sembrano normali? perché ho letto che nel primo periodo al posto di un abbassamento dei linfociti, c’è un rialzo, ed effettivamente io ho un rialzo.
      Inoltre, a suo parere, il rialzo dei linfociti nelle mie analisi è così alto da destra e preoccupazioni o tutto sommato è ancora nella media?

    • #59995 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      di certo non penserei all’HIV, ma basta un’infezione virale banale per avere questi valori; nulla di preoccupante.

    • #59998 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      grazie mille, un’ultima cosa, nel caso di infezione da hiv recente (un mese fa), le proteica c reattiva e la ves non dovrebbero essere alte? perché le mise sono normali da quanto ho capito

    • #60003 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Faccia il test per stare più tranquillo, inutile girarci intorno.
      Sarà negativo.

    • #60004 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      grazie mille, il test lo farò appena ne ho possibilità.
      per tranquillizzarmi un attimo volevo solo sapere da lei se ad un mese dal contagio potesse essere riscontrabile qualche valore alterato, e guardando le mie analisi, se questo fosse il mio caso.
      Lo chiedo perché ho avuto un rash cutaneo, che fatica ad andar via, ho i linfonodi tonsillari ingrossati, e un perenne senso di stanchezza con temperatura che si aggira tra i 36,8 e i 37,2/3, e ovviamente, avendo avuto un rapporto con una persona sconosciuta un mese fa, ormai collego qualsiasi cosa all’hiv.
      spero in una sua risposta

    • #60007 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Allora non mi segue…
      dalle sue analisi non si può vedere nessuna relazione con un’infezione da HIV.
      Se ha questo tarlo, faccia il test.

    • #60077 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      dottore ho fatto oggi il test per la mononucleosi per spiegarmi questi sintomi, e questo é il risultato:
      Anti EBV-VCA lgM: <0.1 positivo se >25
      Anti EBV-VCA lgG: 94,3 positivo se >25
      non riesco a capire, i miei sintomi sono dati dalla mononucleosi oppure é un qualcosa di vecchio? se fosse qualcosa di vecchio é comunque abbastanza recente da spiegare i sintomi che ho avuto da un mese a questa parte?

    • #60086 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ un vecchio contatto col virus, non recente, quindi non spiega niente.
      Ha fatto anche l’HIV test?

    • #60095 Reply
      Avatarluca santini
      Ospite

      no, lo farò molto probabilmente o la settimana prossima o quella dopo (appena sarò psicologicamente pronto), ma ormai sono sicuro che sarà positivo, troppe coincidenze e ora ho anche i linfonodi del collo gonfi, cosa che non mi é mai successa prima, eppure ho avuto solo un rapporto orale a rischio, il rapporto anale é stato protetto, a questo punto credo si sia rotto il preservativo. comunque le farò sapere

    • #60097 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Sarà negativo.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: hiv e linfociti alti, sono in panico
Le tue informazioni: