globuli bianchi alti

Visualizzazione 11 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2059 Rispondi
      Avatarsofonia
      Membro

      salve sono sofonia e mi sono appena registrata
      e dal mese di giugno ke ho i globuli bianchi 10400 /mmc
      rossi 501000 /mmc
      il mio dottore dice ke nn mi devo preoccupare xke fino a 10000 sono da considerare normali , ma io ultimamente sto accusando una forte infiammazione vaginale mi chiedo: puo’ essere una conseguenza di questi globuli bianchi? qualcuno puo’ rispondermi ? grazie mille ciao

      marita

    • #7497 Rispondi
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Marita,

      ti premetto che non sono un medico,

      per avere un’idea più precisa di cosa rapresentano questi 10000 Leucociti occorrerebbe inquadrare questo dato nel complesso delle tue analisi, presenti e passate.

      Anzitutto, conoscere quanti Leucociti tu avevi nelle analisi precedenti. Da quì si capirebbero alcune cose importanti: per esempio l’entità dell’incremento e, inoltre, come si é manifestato nel tempo (gradualmente, bruscamente, in maniera ripetuta…).

      Inoltre occorrerebbe vedere, in misura percentuale e assoluta, di quanto sono saliti i vari gruppi di Leucociti (Neutrofili, Linfociti, Monociti….).

      Utili sarebbero anche altri dati naturalmente, diretti all’inquadramento complessivo ( VES, PCR, Protidogramma….).

      Poi si passerebbe a interpretare la causa, e quindi anche a valutare il ruolo del disturbo che tu riferisci.

      Questo sembra un percorso tanto lento ma é affidabile e da risultati migliori nel lungo periodo,

      Ciao

      Ernesto

    • #7501 Rispondi
      Avatarsofonia
      Membro

      Originariamente inviato da Ernesto N

      Ciao Marita,

      ti premetto che non sono un medico,

      per avere un’idea più precisa di cosa rapresentano questi 10000 Leucociti occorrerebbe inquadrare questo dato nel complesso delle tue analisi, presenti e passate.

      Anzitutto, conoscere quanti Leucociti tu avevi nelle analisi precedenti. Da quì si capirebbero alcune cose importanti: per esempio l’entità dell’incremento e, inoltre, come si é manifestato nel tempo (gradualmente, bruscamente, in maniera ripetuta…).

      Inoltre occorrerebbe vedere, in misura percentuale e assoluta, di quanto sono saliti i vari gruppi di Leucociti (Neutrofili, Linfociti, Monociti….).

      Utili sarebbero anche altri dati naturalmente, diretti all’inquadramento complessivo ( VES, PCR, Protidogramma….).

      Poi si passerebbe a interpretare la causa, e quindi anche a valutare il ruolo del disturbo che tu riferisci.

      Questo sembra un percorso tanto lento ma é affidabile e da risultati migliori nel lungo periodo,

      Ciao

      Ernesto

      marita

    • #7503 Rispondi
      Avatarsofonia
      Membro

      Originariamente inviato da Ernesto N

      Ciao Marita,

      ti premetto che non sono un medico,

      per avere un’idea più precisa di cosa rapresentano questi 10000 Leucociti occorrerebbe inquadrare questo dato nel complesso delle tue analisi, presenti e passate.

      Anzitutto, conoscere quanti Leucociti tu avevi nelle analisi precedenti. Da quì si capirebbero alcune cose importanti: per esempio l’entità dell’incremento e, inoltre, come si é manifestato nel tempo (gradualmente, bruscamente, in maniera ripetuta…).

      Inoltre occorrerebbe vedere, in misura percentuale e assoluta, di quanto sono saliti i vari gruppi di Leucociti (Neutrofili, Linfociti, Monociti….).

      Utili sarebbero anche altri dati naturalmente, diretti all’inquadramento complessivo ( VES, PCR, Protidogramma….).

      Poi si passerebbe a interpretare la causa, e quindi anche a valutare il ruolo del disturbo che tu riferisci.

      Questo sembra un percorso tanto lento ma é affidabile e da risultati migliori nel lungo periodo,

      Ciao

      Ernesto
      ciao ernesto grazie per la risposta .
      allora ti dico subito gia nelmese di marzo erano 7120 , a giugno 11000
      a settembre 9720, ultimi a ottobre 10400. di quelle sigle di cui ti riferisci ci sono riportati nelle analisi di settembre ke sono: got 17 -gpt 14-pcr 7.1 -ygt 21nn lo so come mai negli altri nn ci sono .
      ciao e grazie di tutto.
      /

      marita

    • #7505 Rispondi
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Marita,

      se riesci a trovare anche qualche analisi di anni fa potresti avere tu stessa un’idea migliore dei tuoi globuli bianchi.
      Nell’eventuale ricercha di questi dati dovresti anche fare attenzione a ricordare che tali analisi non siano state fatte in un momento anomalo (febbri, incidenti, malattie acute di altro genere) perché in questo caso non potrebbero fornirti informazioni sulla tua ‘normalità’ pregressa, che é quella che ti interessa oggi.

      Riguardo ai vari gruppi di Leucociti ci sono sicuramente nelle analisi effettuate, forse sono espressi con sigle, sulle più comuni analisi di routine prova a leggere il seguente file:

      C:analisi clinicheLeggi e interpreta da solo le analisi del sangue.mht

      PCR, 7,1, e i valori normali forniti dal laboratorio ?

      ciao

      Ernesto

    • #7514 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I valori dei bianchi sono tendenzialmente alti e dovuti probabilmente all’infezione vaginale.
      Hai provato a fare un tampone vaginale?
      Anche la Pcr (7,1) e’ un po’ alta confermando una infiammazione da curare.

    • #7517 Rispondi
      Avatarsofonia
      Membro

      <i>Originariamente inviato da drumma</i>
      I valori dei bianchi sono tendenzialmente alti e dovuti probabilmente all’infezione vaginale.
      Hai provato a fare un tampone vaginale?
      Anche la Pcr (7,1) e’ un po’ alta confermando una infiammazione da curare.

      ciao grumma grazie x il tuo messaggio
      si ho fatto il tampone vaginale c/esito negativo
      il fatto e’ ke io l’infezione l’ho avuta a fine agosto inizio settembre mentre i globuli bianchi mi sono aumentati progressivamente dal mese di aprile in poi. aprile erano 7120 – giugno 11000-settembre
      9720-ottobre 10400.hai primi di ottobre ho notato ke all’interno delle piccole labra la pelle e’ irritata con puntini rossi. oggi sono andata dal ginecologo e mi ha fatto spaventare xke lui pensa ke possa essere un herpes- o addirittura papilloma– 2 cose ke si trasmettono soprattutto sessualmente . ma io ho avuto solo un rapporto a fine agosto qnado gia’ avevo l’infezione dei globuli b.
      ora io chiedo possibile ke nn si possa verificare con le analisi del sangue specifiche del problema? grazie a tutti

      marita

    • #7523 Rispondi
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Marita,

      volevo dirti che mettere in correlazione diretta il dato isolato dei Globuli Bianchi totali con la manifestazione clinica di cui tu parli non é corretto sul piano scientifico, é ipotizzabile ( appunto sono ipotesi ).

      La procedura sarebbe la seguente:

      1) Fare un’ampia ricognizione presente e passata per valutare in maniera seria e complessiva questo valore totale dei Globuli Bianchi, al momento il dato appare isolato.

      2) Approfondire, come stai facendo, con uno specialista, il particolare problema Ginecologico

      3) Fare una sintesi finale, ed allora si, mettere i dati di laboratorio e quelli clinici a confronto diretto.

      Per ciò che riguarda il secondo punto, esistono dei test effettuabili su campioni biologici, e in minor misura anche ematici, che permettono di ricercare l’eventuale agente virale responsabile.
      Hai fatto due ‘nomi’:

      Per il Papilloma Virus prova a leggere il seguente:

      Per l’Herpes Virus ho trovato questo ottimo documento, in Inglese, se non riesci a leggerlo posso cercarne uno in Italiano:

      http://www.webmd.com/genital-herpes/herpes-tests

      ciao

      Ernesto

    • #7600 Rispondi
      Avatarsalvi67
      Membro

      Salve,
      ritiro adesso i risultati di un emocromo fatto per routine e sono risultati alti i globul bianchi 13,92 x10^3/uL contro un limite superiore di 11. Mi si consiglia nello stesso referto di ripetere a distanza, non so di quanto, le analisi e inoltre in commento c’è scritto linfocitosi assoluta. Tutto il resto è Ok. Premetto che ho fatto le analisi in presenza di un fortissimo raffreddore e a distanza di 10 gg da una gara podistica di 30 km. Contestualmente ho ritirato l’esito delle urine ed è venuto fuori un peso specifico 1027 contro un limite superiore di 1020. Tutto il resto è ok. Le due cose sono correlate ? Tale correlazione nasconderà qualcosa di serio ?
      Grazie
      Salvo

    • #7601 Rispondi
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      No non c’e’ correlazione. il peso specifico e’ buono, trovo un po’ baso il valore limite, forse 1030 e’ piu’ corretto.
      La linfocitosi evidenzia un’infezione probabilmente virale, verosimilmente il raffreddore.

      Ripetile tra una decina di giorni.

    • #17882 Rispondi
      AvatarAdmin
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema Globuli bianchi segnalo questo articolo
      https://www.analisidelsangue.net/leucociti-globuli-bianchi-alti-bassi/
      buona lettura!

    • #20926 Rispondi
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema PROTEINA C-REATTIVA consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/proteina-c-reattiva-pcr/

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/analisid/public_html/domande/wp-includes/class-wp-walker.php on line 414
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: globuli bianchi alti
Le tue informazioni: