Gamma GT e Transaminasi alte

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #60275 Reply
      AvatarDiego Marianucci
      Ospite

      2015
      Gamma Gt 149
      Trigliceridi 694
      Colesterolo 248

      2017
      Gamma Gt 193
      Trigliceridi 181
      Colesterolo 191

      2019
      Gamma Gt 523
      Trigliceridi 502
      Colesterolo 218

      Buonasera, questo è lo storico degli ultimi esami che ho fatto. Le Gamma GT e i Trigliceridi sono tornate alle stelle.
      Ho fatto per due volte un eco addome completo, uno lo scorso anno, e uno quest’anno a settembre insieme agli ultimi esami del sangue, anche quest’ultimo negativo.
      Il referto del medico dice solo questo:

      Fegato morfostrutturalmente regolare indenne da lesioni focali.
      Colecisti alitiasica con vie biliari di calibro regolare.
      Pancreas, milza e reni nella norma.
      Vescica distesa indenne da lesioni parietali.

      I sintomi sono difficoltà nel prendere sonno, con frequenti risvegli notturni e non ristoratore. Mi sveglio la mattina sempre stanco con il desiderio di rimanerci o di tornarci appena posso, in genere subito dopo aver portato i figli a scuola. Tenga presente che lavoro su turni notturni fino a dopo la mezzanotte. Sono passato ad un part-time verticale, e nonostante passo più tempo a riposo non vedo grossi benefici sulla salute.
      Ho avuto un paio di anni fa una prostatite, che però non mi sembra di aver risolto del tutto, faccio una cura con integratori Prostamol da diverso tempo, e ho notato che se smetto mi tornano i dolori ai testicoli. Per quanto riguarda i testicoli sempre un paio di anni fa per un forte dolore al testicolo sx mi presentai al pronto soccorso ma l’ecografia risultò negativa. Vado di corpo con regolarità ogni giorno, ma ogni volta ho delle perdite di sangue, che possono essere lievi, ma di rado anche consistenti ed a grumi. Soffro di emorroidi da diversi anni, anche prima che iniziassi a fare il lavoro di autista di autobus. Non so se è può essere collegato ma ho un eccessiva sudorazione, che può essere derivato dal caldo ma anche dal nervoso, che negli ultimi anni mi ha portato ad avere anche improvvisi scatti di ira. Se faccio una doccia per rinfrescarmi ne esco con un insopportabile prurito su tutto il corpo, ma principalmente su braccia e gambe, mi devo asciugare e vestire di fretta perché solo con i panni addosso in aderenza trovo sollievo entro 20 minuti altrimenti il prurito si protrae ben oltre.
      Ho da qualche mese anche dei forti e fastidiosi dolori dietro alla nuca, che raramente si estendo fin dopo le tempie, questo dolore si protrae per tutta la giornata ormai da più di un mese. Mia moglie dice che può essere dipeso dalla posizione che assumo davanti al computer, dove in effetti passo la maggior parte del mio tempo libero.
      Mi faccia sapere per favore se ci sono altri esami più mirati. Tenga presente che ho 42 anni, peso 80kg circa e sono alto 180cm, non bevo, ho smesso completamente di bere qualsiasi tipo di bevanda alcolica da quasi un anno ormai. Oltre al Prostam, le uniche medicine che prendo sono Olevia (Omega-3) e Avernum per le emorroidi, non faccio più attività fisica da diversi anni (in passato più di 15 anni fa la facevo regolarmente). Mia madre soffre di diabete e mio padre è morto a 62 anni per un ictus.
      Grazie
      Diego

    • #60293 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Dovrei vedere tutte le altre analisi riguardanti il fegato;
      Ha avuto episodi virali?
      Ha mai fatto i markers delle epatiti del citomegalovirus, dell’Epstein Barr?
      Ha mai misurato un LDH ed un alfafetoproteina?

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Gamma GT e Transaminasi alte
Le tue informazioni: