Eosinofili alti

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #39238 Reply
      AvatarAlex
      Ospite

      Buongiorno,
      scrivo perché non so più che fare.

      Sono sei mesi che ho febbricola tutti i giorni (37-37,8).

      Ho già avuto diagnosi di faringolaringite cronica, sospetta rinite vasomotoria, deviazione del setto nasale e sindrome del colon irritabile.

      Da febbraio tutti i giorni convivo con una febbricola debilitante ma non invalidante. Da fine luglio soffro di mal di testa assidui.

      Ho fatto i primi esami del sangue a marzo, i secondi qualche giorno fa.

      Dei secondi riporto i valori:

      Sg-EMOCROMO
      Leucociti 6.9 10^9/L 4.3 – 10.5
      Eritrociti 5.41 10^12/L 4.50 – 5.70
      Emoglobina (Hb) 16.6 g/dL 13.8 – 18.0
      Ematocrito 48.2 % 39.0 – 52.0
      Volume globulare medio (MCV) 89.0 fL 80.0 – 96.0
      Hb globulare media (MCH) 30.7 pg 26.0 – 34.0
      Hb concentrazione globulare media (MCHC) 34.4 g/dL 32.0 – 37.0
      Distribuzione volume eritrociti (RDW) 13.2 % 11.7 – 14.6
      Piastrine 185 10^9/L 140 – 450
      Volume piastrinico medio (MPV) 7.8 fL 6.5 – 11.6
      Granulociti neutrofili 48.8 % 40.0 – 75.0
      Linfociti 29.7 % 20.0 – 50.0
      Monociti 9.3 % 2.0 – 14.0

      Granulociti eosinofili 11.4 > % < 6.0

      Granulociti basofili 0.8 % < 2.0
      Granulociti neutrofili # 3.4 10^9/L 1.8 – 8.1
      Linfociti # 2.1 10^9/L 0.9 – 5.4
      Monociti # 0.6 10^9/L 0.1 – 1.5

      Granulociti eosinofili # 0.8 > 10^9/L < 0.6

      Granulociti basofili # 0.1 10^9/L < 0.2
      S-AST (GOT) 19 U/L < 40
      S-ALT (GPT) 17 U/L < 40
      S-gamma-GT 10 U/L < 60
      S-CREATININA 0.96 mg/dL 0.40 – 1.50
      S-PROTEINE TOTALI 7.2 g/dL 6.5 – 8.5
      ELETTROFORESI DELLE SIEROPROTEINE
      Rapporto albumina/globuline 2.29 > 1.00 – 2.03
      Albumina 69.6 > % 50.0 – 67.0
      Alfa-1-globuline 2.9 % 1.9 – 5.5
      Alfa-2-globuline 8.2 % 7.3 – 14.2
      Beta-1-globuline 5.3 % 4.6 – 7.4
      Beta-2-globuline 4.1 % 3.0 – 7.2
      Gamma-globuline 9.9 % 9.6 – 20.8
      Componenti monoclonali non evidenti componenti monoclonali alla elettroforesi capillare
      S-PROTEINA C REATTIVA 0.0 mg/dL < 1.0
      P-GLUCOSIO basale 93 mg/dL 70 – 100
      S-VDRL negativa negativa
      S-TPHA negativo negativo
      S-Ab ANTI-EPATITE C assenti assenti
      S-ANTIGENE HBsAg assente assente
      S-Ab ANTI-CITOMEGALOVIRUS (IgG) 51.8 kU/L assenti < 0.5
      valore dubbio da 0.5 a 1.0
      presenti > 1.0
      S-Ab-ANTI-CITOMEGALOVIRUS (IgM)
      assenti assenti
      S-TSH riflesso 3.390 mU/L 0.270 – 4.500

      Ho isolato i valori alti, che sono gli eosinofili. Rispetto ai primi, a parte i leucociti generali sono scesi i valori di monociti (da 9.7 a 9.3) linfociti (da 34.1 a 29.7) e neutrociti (da 49.5 a 48.8)

      Vorrei capire, visto che da sei mesi soffro di febbricola costante, posso escludere dati i valori patologie più gravi (es. leucemia)? Su quali esami mi dovrei concentrare?
      Grazie mille

    • #39246 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Nulla fa pensare a malattie gravi.Le variazioni che riporta delle varie classi di globuli bianchi rientrano nelle normali variazioni statistiche.
      Il suo medico l’ha visitata? Quali sono i sintomi? E che dice?

    • #39248 Reply
      AvatarAlex
      Ospite

      Buongiorno dottore, grazie della risposta.
      Sì mi ha visitato e ha ravvisato in primis un possibile problema tiroideo (vista anche la storia clinica della mia famiglia),per il quale ha prescritto un’ecografia e altri prelievi.
      Tuttavia lui non si spiega il costante perdurare della febbricola, vista l’assenza di pcr che esclude infezioni in corso.
      I sintomi che ho in questo momento sono:
      – febbricola (con picchi bassi mai inferiori a 37.0 e alti di 37.8, quando stavo bene la t era di 36,5)
      – dolori alla testa, in diverse parti
      – leggero ma persistente mal di gola
      – dolore alla gola quando parlo a lungo
      – indolenzimento del collo (sarà l’aria condizionata?)
      – leggeri problemi intestinali (anni fa mi diagnosticarono sindrome del colon irritabile)
      Nelle visite mi ha auscultato e non ha ravvisato problemi. Ha palpato i linfonodi senza riscontrare anomalie.

      L’otorino ha diagnosticato una faringolaringite cronica e una leggera deviazione del setto e sospetta una rinite allergica o vasomotoria.

      Da marzo a oggi ho fatto una cura con aerosol, due cicli di antibiotici, avamyx e rinoclenil, senza uscirne.

      Secondo lei quali possono essere le cause?

      La ringrazio

    • #39252 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Deve fare un tampone faringeo con annesso antibiogramma,potrebbe essere solo un fatto locale dovuto all’uso dell’aria condizionata.

    • #39258 Reply
      AvatarAlex
      Ospite

      Ok grazie provvedo a farmi fare l’impegnativa.
      ma per la febbre che perdura da sei mesi?

    • #39267 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ne riparliamo dopo il tampone.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Eosinofili alti
Le tue informazioni: