dubbio analisi sangue

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da drumma drumma 1 mese fa.

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Problemi con le analisi cliniche? Invia una domanda nel FORUM: è gratis Risposta entro 24 ore

  • Autore
    Articoli
  • #50767 Risposta

    Roberta

    Gentile dottore, ho da poco fatto le analisi del sangue e risultano diversi asterischi, vorrei pertanto avere una sua opinione a riguardo per decifrarle meglio, potrebbe trattarsi di anemia o qualcosa d’altro?
    Leucociti 6.89 (val.rif: 3.80-10.90)
    Eritrociti 5.0 (4.0-5.5)
    Emoglobina 11.8* (11.9-15.0)
    Ematocrito 39.5 (38.0-48.0)
    MCV 80* (85-89)
    MCH 24* (27-32)
    MCHC 30* (32-38)
    Piastrine 350 (150-400)
    MPV 11.0 (9.0-16.0)
    RDW-SD 40.9 (37-54)
    Neutrofili 65.3 (50.0-75.0)
    Linfociti 26.7 (25.0-50.0)
    Monociti 6.0 (2.0-10.0)
    Eosinofili 1.7 (1.0-5.0)
    Basofili 0.3 (0.0-1.0)

  • #50768 Risposta

    Roberta

    Ho fatto inoltre il test per toxoplasmosi dal quale risulto immune (IgG 27 e Igm 3)
    e quello per EBV dal quale però risulta ambiguo: S-Anti VCA Igm 10 (negativo) S-Anti VCA IgG 42 (positivo) S-anti EBNA IgG 3 (negativo) S-anti EA IgG 5 (negativo). Cosa vuol dire tutto ciò?

  • #50774 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Dall’emocromo si nota un’anemia con microcitosi (globuli rossi più piccoli del normale) le consiglio di fare un’elettroforesi dell’emoglobina per capire se è portatrice di anemia mediterranea;
    Il test per la mononucleosi evidenzia solo una presenza di IgG che significa vecchio contatto col virus; al momento non ha nulla.

  • #50776 Risposta

    Roberta

    Gentile Dottore, la ringrazio molto per la risposta mi perdoni se continuo a disturbarla con altri dubbi. Ma se fossi portatrice di anemia mediterranea non avrei avuto questi asterischi anche in passato (ho 35 anni e fino l’anno scorso era tutto ok nell’emocromo)? In realtà ho fatto le analisi per un paio di linfonodi reattivi di circa 1.5 cm ai lati del collo che però perdurano da parecchio tempo anzi me ne sono accorta per caso quindi da chissà quanto li ho ma non ho altri sintomi specifici. Ves e PCR sono anche nella norma. Secondo lei devo proseguire con altri test o va bene così?
    Sì avevo intuito dai risultati di aver avuto forse in passato EBV ma è sul referto che c’è scritto letteralmente “assetto anticorporale per EBV di dubbia interpretazione. Se clinicamente utile ripetere tra 20-30 gg per monitoraggio anticorporale”… per quale motivo dovrei rifarle?

  • #50780 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Se i precedenti emocromi erano normali allora dimentichi l’anemia mediterranea che è un tratto presente tutta la vita, misuri la sideremia e la ferritina potrebbe trattarsi di una carenza di ferro.
    L’EBV non lo trovo ambiguo, almeno per i riferimenti che mi ha dato, non ho i valori normali del laboratorio ma non vedo risultati dubbi ma tre negativi ed un positivo.

  • #50784 Risposta

    Roberta

    Sì confermo che i precedenti emocromo negli anni passati erano ok per questo mi preoccupano un po’ i valori improvvisamente scesi, anche i linfociti sono un po’ calati anche se nella norma e leggendo su internet mi viene la paranoia di poter avere Hiv o chissà cosa. L’anemia è collegabile ai linfonodi reattivi? Potrei avere qualche infezione o altro?
    Nemmeno io capisco l’ambiguità dell’EBV mi pare i risultati siano chiari:
    S-anti VCA IgM 10 (<20 neg, 20-40 dubbio, >=40 pos)
    S-anti VCA IgG 42 (<20 neg; >=20 pos)
    S-anti EBNA IgG 3 (<5 neg; 5-20 dubbio; >=20 pos)
    S-anti EA IgG 5 (<10 neg; 10-40 dubbio; >=40 pos)
    Comunque con questo ho esaurito i miei dubbi, la ringrazio ancora per la disponibilità.

  • #50788 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    L’HIV non ha proprio senso pensarlo;
    l’anemia è collegata a cicli abbondanti.


Rispondi a: dubbio analisi sangue
Le tue informazioni: