Consulto analisi del sangue

  • This topic has 17 risposte, 4 partecipanti, and was last updated 2 years, 1 month fa by Avatarantonio.
Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #2818 Reply
      AvatarStrega11
      Membro

      Ho bisogno di un consulto nell’attesa che il medico curante si decida a riceverci. Mia madre nel 2006 ha avuto un episodio di pancreatite acuta che, a quanto pare, è stato causato dal Lasix. Oggi abbiamo ritirato gli esami del sangue e non sono regolari come al solito. I valori alterati sono:

      Colesterolo HDL (Test enzim.)
      45,00 mg/dl
      Colesterolo Totale
      232,70 mg/dl
      Fattore di rischio 5,17
      Colesterolo Totale (Test enzim.)
      232,70 mg/dl
      Fibrinogeno 448,20
      Lipasi 106,30 mg/dl
      Potassio 5,32
      L.D.L. 158,00 mg/dl
      PROTIDOGRAMMA (MET. CAPILLARE)
      Proteine Totali 6,60 g.%
      Albumina 51,50 %
      Globuline Alfa1
      4,30 %
      Globuline Alfa2
      13,30 %
      Globuline Beta1
      9,40%
      Globuline Beta2
      7,10 %
      Globuline Gamma
      14,40 %
      Rapporto A/G
      1, 06 %
      VALORI ASSOLUTI
      Albumine 3,40 g.%
      Globuline Alfa1
      0,28 g.%
      Globuline Alfa2
      0,88 g.%
      Globuline Beta1
      0,62 g. %
      Globuline Beta2
      0,47 g. %
      Globuline Gamma
      0,95 g. %

      Vi chiedo, considerato che non ha dolori, come era successo quando ha avuto la pancreatite, che l’Amilasi è nella norma, che continua a prendere il Depakin Chrono oltre ad altri farmaci per l’ipertensione (Isoptin, Tareg, Spirolang), che ha fatto gli esami del sangue un paio di giorni dopo l’influenza e che ultimamente ha bevuto alcolici più del solito può esserci un problema al pancreas? Cosa può avere provocato questa alterazione dei farmaci?
      Grazie!

    • #8975 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      In che senso si decida di ricevervi ? E’ un Vostro diritto, lo pagate mensilmente, fatevi rispettare o denunciate all’ASL di competenza.
      Ma veniamo alle analisi, non hai riportato l’età di mamma, ma se come penso supera la sessantina, allora il colesterolo và ancora bene, è l’HDL che è basso e di contro l’LDL è alto.
      Probabilmente la lipasi rimane alta per un pò di tempo dopo una pancreatite, ma bere alcool in queste condizioni , scusa ma è da irresponsabili.

    • #8976 Reply
      AvatarStrega11
      Membro

      Ciao drumma grazie per la tua risposta.
      Mia mamma ha 58 anni. La pancreatite acuta l’ha avuta nel 2006 e da allora gli esami sono sempre stati regolari fino ad oggi.
      A te come sembra come sembrano in generale? E’ vero che per esserci una recidiva della pancreatite i valori della Lipasi dovrebbero essere cinque volte più alti del normale?
      Il medico curante è fuori Palermo a quanto pare ci riceverà la settimana prossima, ma io non potevo aspettare!

    • #8978 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ok. E’ passato un pò di tempo.
      No nessuna pancreatite, chiaramente tieni sempre sotto controllo la mamma…

    • #19497 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema LIPASI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/lipasi-alta/

    • #32781 Reply
      AvatarFrancesco
      Ospite

      Buonasera, volevo sottoporre l’esame del sangue che ho eseguito ho 41 anni in sovrappeso in cura per ipertensione

      Colesterolo 159
      Trigliceridi 178
      Colesterolo hdl 38
      Colesterolo ldl 65
      Latticodeidrogenasi 208
      Proteine totali 7,6
      Beta 2 microglobulina 1,90
      Globuli bianchi 11,0
      Neutrofili 7,3 – 66,2
      Linfociti 2,3 – 21,0
      Monociti 0,7 – 6,5
      Eosinofili 0,7 – 6,1
      Basofili 0,0 – 0,2
      Globuli rossi 4,63
      Emoglobina 15,8
      Ematocrito 15,8
      Volume corpuscolare medio 96,8
      Emoglobina corp.media 34,1
      Concentrazione corp. Emogl. 35,3
      Distribuzione corp.media 11,6
      Piastrine 327
      Piastronicrito 0,17
      Volume piastrinico medio 5,1
      Distribuzione piastrinica med 15,8
      Albumina 56,1
      Alfa1 2,1
      Alfa2 9,4
      Beta 14,9
      Gamma 17,5

      Grazie ?

    • #32785 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Le analisi sono nel complesso buone; in riferimento al suo sovrappeso noto un valore dei trigliceridi altino ed un colesterolo hdl (protettivo) piuttosto basso, segno che deve migliorare l’alimentazione e fare un po’ di moto.

    • #38033 Reply
      AvatarNick
      Ospite

      Buonasera dottore io da 2 anni a questa parte ho dei problemi con lipasi leggermente alte da un massimo 110 ho fatto tutti accertamenti possibile ecografia rm con contrasto e gastroscopia mi e stato diagnosticato calcoli alla colecisti e sono in attesa del intervento ho anche dei dolori addominali non insopportabile ma fastidiosi ho letto tanto e la mia paura è la pancreatite cronica ho 37 anni non faccio sport e bevo 2 bicchieri di vino hai pasti volevo un opinione sua grazie….

    • #38042 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Può dipendere dai calcoli alla colecisti. Controlli anche il valore della amilasi prima di pensare ad una pancreatite e stia molto attento all’ alimentazione.

    • #38044 Reply
      AvatarNick
      Ospite

      Dott grazie per la risposta immediata le amilasi sono sempre nella norma ho anche le fece molle specialmente a mattina grazie …

    • #38052 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Normali le feci molli anzi direi grasse in questa situazione;
      deve risolvere i calcoli alla colecisti.

    • #43207 Reply
      Avatarantonio
      Ospite

      b sera dott. le invio esami di mio figlio 11 anni.
      globuli bianchi 4450/mmc rif 4500
      neutrofili 32.0% rif.38-75
      linfociti 56.9% rif.18-48
      neutrofili 1400/mmc 1800-9600
      questi sono i valori alterati mi può dire qualcosa? grazie

    • #43210 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Ha la cosidetta formula invertita, dovuta probabilmente ad un’aumento dei linfociti per un’infezione virale..
      ha avuto qualche patologia in questo ultimo periodo? – febbre ? mononucleosi ?
      In precedenza com’era la formula dei globuli bianchi?

    • #43212 Reply
      Avatarantonio
      Ospite

      la settimana successiva a queste analisi ha avuto febbre.
      ora le invio gli esami fatti esattamente 12 mesi fa.
      globuli bianchi 4.36 rif.4.5-13.5
      neutrofili 39.1% rif 40-74
      linfociti 48.6 rif 19-48
      neutrofili 1.7 rif 1.9-8

    • #43220 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Una febbre di probabile origine virale; vedo però che anche un anno fa la situazione era la stessa a meno che non abbia fatto le analisi dopo un’altro episodio virale si potrebbe ipotizzare una neutropenia (carenza di neutrofili) in questo caso è consigliata una visita ematologica.

    • #43224 Reply
      Avatarantonio
      Ospite

      buongiorno dott. ho prenotato la visita ematologica x fine settimana .
      le vorrei chiedere ma è da preoccuparsi?

    • #43225 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Questo glielo dirà l’ematologo, sono troppo pochi dati per esprimersi.

    • #43228 Reply
      Avatarantonio
      Ospite

      ok grazie mille x la disponibilità

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Consulto analisi del sangue
Le tue informazioni: