Chiedo scusa

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #418 Reply
      AvatarSabrina
      Membro

      Buongiorno a tutti
      Di recente ho eseguito l’esame Ca 125 il valore è poco + alto della norma volevo sapere che significato ha, quali altri esami posso fare se del sangue o strumentali e in quest’ultimo caso vorrei sapre il modo in cui si svolgono
      Grazie a tutti

      (Buon Natale)

    • #3435 Reply
      AvatarFede
      Membro

      x esame Ca intendi calcemia?

    • #3441 Reply
      AvatarSabrina
      Membro

      Il CA125 è un marcatore tumorale come il CA19.9 o il CA 15.3

    • #3442 Reply
      AvatarFede
      Membro

      ok,cosi è + chiaro!
      non sono un medico ma un laureando!!
      qual’è l’intervallo di normalità(valori limite)?
      x quanto ne so io CA 125 come marcatore tumorale è abbastanza specifico cioè testimonia eventuali possibili neoplasie in particolari organi e tessuti princ apparato sex femminile e fegato Es adenocarcinoma uterino…hai mai avuto infezioni da papilloma virus al cervice(è un’infezione virale potenzialmente cancerogena oggi molto comune nelle donne)?!a tal proposito potrebbe essere utile un’accurata visita dal tuo ginecologo!e casomai un’ecografia agli organi addominali princ fegato!
      tuttavia CA 125 non èsempre e soltanto un marker tumorale ma può ritrovarsi nel sangue anche in stati fisiologici non tumorali..
      Es è possibile che tu sia incinta?
      a presto!

    • #3443 Reply
      AvatarSabrina
      Membro

      Escludo una gravidanza
      I valori normali sono fino a 35, io avevo un risultato di 54 lo so nn è altissimo ma mi sono un po’ spaventata soprattutto xchè ho il terrore dei medici e degli esami vari…
      …pensare che lavoro in un laboratorio di analisi
      So che è possibile che si una ciste ovarica, può dipendere dal fatto che ho eseguito l’esame durante il ciclo?
      A che anno sei? Che Università frequenti?

    • #3444 Reply
      AvatarFede
      Membro

      ho 27 anni e sono un laureando in scienze biologiche!
      lavori in un lab analisi di che tipo?!sangue(classico)?biomolecolare?etc
      al lab dove lavori tu che ti hanno detto a proposito di questo parametro?
      la ciste ovarica potrebbe essere un ipotesi plausibile!!come forse anche il papilloma virus!sul discorso dell’analisi durante il ciclo non saprei che dirti
      come saprai entrambe le ipotesi sono facilmente diagnosticabili con idonee visite mediche e tecniche analitiche…secondo il mio modesto parere la prima visita andrebbe fatta dal ginecologo..
      e non preoccuparti!
      a presto
      Federico

    • #3445 Reply
      AvatarSabrina
      Membro

      Classico: analisi del sangue
      Lo ricontrollerò appena rientro…. anche se in realtà vorrei lasciar perdere…
      Vivo già un brutto periodo e nn mi importa + di nulla

    • #3448 Reply
      AvatarFede
      Membro

      xchè hai analizzato CA 125?!?x quale motivo il tuo medico ti ha prescritto questo parametro analitico?hai avuto disturbi e/o sintomi particolari?
      a presto!

    • #3449 Reply
      AvatarFede
      Membro

      oltre alla visita ginecologica secondo me potrebbe essere interessante andare a controllare anche il fegato Es ecografia e/o TAC e/o risonanza magnetica o PET
      inoltre
      colesterolemia,elettroforesi lipoproteine sieriche princ HDL e LDL,transaminasi(AST e ALT),fosfatasi(e isoenzimi)e gammagt
      infine
      alfafetoproteina(anche questo è un marcatore tumorale)
      a presto!

    • #6053 Reply

      Originariamente inviato da Fede
      ho 27 anni e sono un laureando in scienze biologiche!
      lavori in un lab analisi di che tipo?!sangue(classico)?biomolecolare?etc
      al lab dove lavori tu che ti hanno detto a proposito di questo parametro?
      la ciste ovarica potrebbe essere un ipotesi plausibile!!come forse anche il papilloma virus!sul discorso dell’analisi durante il ciclo non saprei che dirti
      come saprai entrambe le ipotesi sono facilmente diagnosticabili con idonee visite mediche e tecniche analitiche…secondo il mio modesto parere la prima visita andrebbe fatta dal ginecologo..
      e non preoccuparti!
      a presto
      Federico

      dema nicoletta

    • #19295 Reply
      AvatarAntonella
      Ospite

      Buongiorno scrivo per mia figlia 15 anni. In seguito ad addominalgia la ginecologa le ha fatto eseguire due dosaggi del Ca 125 lontano dal ciclo ( 14 ° giorno = 6,8 ) e durante il ciclo ( 2 ° giorno = 31,5 ). Nonostante i valori siano nei limiti la dottoressa sostiene che si tratti di endometriosi. Vorrei sapere se la diagnosi è dovuta alla variazione dei valori nell’arco del ciclo o se queste variazioni sono comunque fisiologiche. Grazie per l’attenzione.

    • #19300 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      E’ normale che il CA125 sia più alto durante il ciclo.
      Ma le analisi sono solo uno dei dati che servono al medico per fare diagnosi.
      Sicuramente sua figlia avrà fatto altre indagini, anche strumentali e quindi il medico ha più chiara la situazione.

    • #38147 Reply
      AvatarCostanza
      Ospite

      Salve a tutti

      Durante un eco transvaginale di controllo mi é stata riscontrata una cisti dermoide ho già fatto la Tc e sto aspettando i risultati.

      Nel frattempo ho fatto anche i seguenti markets tumorali
      Ca125 che é a 31,5 val.rif da 0 a 36
      He4 37,5 val.rif fino a 70 non in menopausa.

      Letto così rientrano nei limiti consentiti posso ben sperare oppure no?

    • #38163 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      I marcatori tumorali non sono diagnostici, ma è meglio averli normali.
      Penso che può stare tranquilla.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Chiedo scusa
Le tue informazioni: