Analisi del sangue

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #1961 Reply
      Avatargeofra
      Membro

      Ciao a tutti, in settimana ho ritirato gli esami del sangue di mio suocero.
      Non sono medico, però guardandole ho riscontrato che alcuni parametri quali: Conteggio globuli rossi, MCHC, GGT, Colesterolo e Trigliceridi, sono anomali rispetto al normale, c’è qualcuno che mi sa dire se sono parametri ricollegabili all’abuso di alcool?
      Grazie

    • #7014 Reply
      Avatardrhouse
      Membro

      Si,è probabile.
      Il valore GGT si altera anche per abusi di alcool,i trigliceridi pure,anche se un loro eventuale rialzo è provocato dalla diminuzione del colesterolo HDL.
      Comunque consulta il medico e senti cosa dice.

      Saluti
      Dr.House

      Contatto MSN : [email protected]

      Drhouse

    • #7067 Reply
      Avatarbabbizzone
      Membro

      ill.mi forumini’
      un mio caro amico malato di cancro, mi ha chiesto aiuto per alcune analisi di sangue alterate che di seguito riporto:
      LDH 950 CONTRO UN MASSIMO DI 430;
      GLICEMIA 60 ” MINIMO DI 70;
      AZOTEMIA 80 ” MASSIMO DI 5O;
      PIASTRINE 70MILA
      LA CHEMIO DEL 21 US E’ STATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI.
      HA LE GAMBE GONFIE CON PERDITA DI LIQUIDI, E NON PUO’ DEAMBULARE .
      IN CHE MODO POSSO AIUTARLO.
      GRAZIE E SALUTI DA BABBIZZONE .

    • #7068 Reply
      AvatarErnesto N
      Membro

      Ciao Babbizzone,

      in questo periodo non vi sono interventi di medici sul forum.

      Sebbene vedo che non sei nuovo di questo forum, preciso per sicurezza anche a te che non sono un medico.

      Questo tuo amico ha a che fare con una situazione difficile, e anche se può sembrarti banale, la prima cosa che non dovrebbe mancargli dovrebbe essere una seria assistenza medica e infermieristica a domicilio.

      Medica significa che un dottore deve frequentare costantemente la casa di questa persona, e possibilmente, essere abbastanza reperibile in caso di necessità particolari.

      Infermieristica perché probabilmente questa persona avrà bisogno di prelievi, ‘flebo’, eventuale cambio/lavaggio cateteri ed altro.

      Siccome non deambula bisogna assolutamente evitare le piaghe da decubito.
      Vi sono dei sovramaterassi che la ASL generalmente fornisce, purtroppo sono spesso insufficienti perché sono per persone a basso rischio, chi non deambula é in genere ad alto rischio, occorre calcolarlo, e nell’eventualità servono veri e propri materassi anti-decubito. Io ne presi uno per mia madre acquistandolo privatamente, non so se la ASL del tuo amico lo può fornire.

      Per le analisi ti dico che l’LDH potrebbe far parte del quadro della malattia, la glicemia bassa dovrebbe essere corretta, quando mancano gli zuccheri nel sangue il primo a soffrirne gravemente é il sistema nervoso centrale (il cervello).
      Seguono fenomeni di acidosi metabolica, azotemia,…. dovuti al fatto che l’organismo é costretto a bruciare grassi e proteine per ricavarne zuccheri.
      Per monitorare la glicemia facilmente ci sono quelle macchinette che usano i diabetici.
      Se non può mangiare e bere a sufficienza occorre fare delle flebo glucosate, saline, o altro a seconda delle circostanze. Ecco un’ulteriore ragione del perché serve un medico presente con una certa frequenza.

      In caso di flebo frequenti e vene rovinate, considerare la possibilità di butterly pediatriche con ago piccolissimo, su consiglio geniale di un’infermiera, mia madre le ha usate per ben due anni, continuamente, senza danni alle vene principali.
      Unico problema la flebo non ‘corre’, ma in certe circostanze é meglio così, che non corra.

      Potrei continuare, quello che ho voluto dirti é che l’amico avrebbe bisogno di tante piccole e grandi attenzioni, non solo medicine.

      Ciao

      Ernesto

    • #18821 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema COLESTEROLO consigliamo la lettura di questo articolo:
      http://domande.analisidelsangue.netolesterolo-hdl-ldl-alto-basso-valori/

    • #20359 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema TRIGLICERIDI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/trigliceridi-alti/

    • #38980 Reply
      AvatarAngela
      Ospite

      Buonasera dr Drumma.mia mamma ha fatto delle analisi…le elenco quelli con asterisco :emoglobina glicosata 6.00 (4.8-5.9)pct 0.173 (0.200′-0.500).
      Nelle esami delle urine invece l’unico asterisco e :emoglobina Ca10—Ery/uL (negativo )esame microspicoco:alcune emazie P.C.M- alcuni filamenti di muco
      .grazie mille .Angela

    • #38984 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il valore della glicata è al limite, deve ridurre il consumo di carboidrati.
      I piastrinocrito PCT indica che le piastrine sono un pò più piccole del normale ,ma nessun problema.
      Emazie e muco nelle urine potrebbero nascondere un’infezione, si consiglia un’urinocoltura con antibiogramma.

      • #38985 Reply
        AvatarAngela
        Ospite

        Grazie dr Drumma!appena rientra il dr dalle ferie chiederemo di fare gli esami che a consigliato lei…

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Analisi del sangue
Le tue informazioni: