AMILASI PANCREATICA

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #1133 Reply
      Avatarelenew
      Membro

      SALVE , LA MIA MAMMA DI ANNI 68 è AFFETTA DA CIRCA 15 ANNI DI EPATITE C ed e’ in cura presso l’ospedale Chiara di Pisa dove periodicamente si presenta per effettuare controlli. Ha fatto loscorso anno unacura di Ribavirina e Interferone ma dopo 3 mesi ha dovuto smettere perchè non riusciva a sopportarneisintomi. L’ultimaecografica risulta buona perciò che riguarda ilfegato ma leanalisi delsangueriportano degli indicatori un po’sbalati perciò che riguarda ilpancreas. Ilmedico che lasegue le ha detto di fare tra ben 2 mesi l’amilasi pervedere setali valori sonoaumentati e quindi iniziare unacura perlasospetta pancreatite.Midomando: perchè aspettare 2 mesi? Non saannotroppi? Se c’èuninizio di pancreatite odinecrosipancreatica laprogressione è lenta oveloce? Non vorrei che aspettando si possano correre dei rischi. Grazie per una risposta. Elena

      elena

    • #5114 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Quant’e’ il valore dell’amilasi? Ripetila a breve e fai anche la lipasi.
      Aspettare due mesi mi sembra inutile……

    • #19465 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema AMILASI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/amilasi-alta-totale-pancreatica-valori/

    • #21305 Reply
      AvatarAdmin
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema EPATITE C consiglio la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/epatite-c/

    • #36148 Reply
      AvatarBolognesi Davide
      Ospite

      Buongiorno
      Ho appena ritirato le mie analisi del sangue ed ho potuto constatare due valori anomali:
      Colesterolo tot. 232
      Amilasi pancrestica. 113
      Cosa devo pensare? C’è relazione tra i due valori? Tenga presente che ormai sono almeno 5 anni che ho i suddetti valori alti. Sintomatologie particolari non ne ho; però potrei segnalare l’assunzione di azilect e mirapexin da circa un anno e mezzo come terapia per il Parkinson. Premesso che farò vedere i valori al mio medico, mi piacerebbe avere da lei u parere. Grazie!
      Ho 50 anni e peso 76 kg

    • #36160 Reply
      Dr DrummaDr Drumma
      Amministratore del forum

      Il colesterolo supera di poco il limite e sarebbe necessario conoscere le sue componenti hdl e ldl.Le basterebbe un buon integratore per rientrare nei valori.
      Per quanto riguarda l’amilasi, il fatto di avere da 5 anni questi valori depone bene; penso che avrà già fatto la lipasi per capire appieno la funzionalità pancreatica, ma se i valori rimangono costanti e non ha sintomi particolari allora non si preoccupi più di tanto.

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: AMILASI PANCREATICA
Le tue informazioni: