Alfafetoproteina

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da drumma drumma 3 settimane, 4 giorni fa.

IMPORTANTE: per inserire o rispondere a una domanda sul forum di ANALISIDELSANGUE.net (premendo sul tasto “INVIA” ) è necessario inserire la propria mail. Nel momento in cui inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, ACCETTI ESPLICITAMENTE IL TRATTAMENTO DATI SECONDO I TERMINI DELLA NOSTRA PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

GRAZIE
Analisi del sangue Staff

  • Autore
    Articoli
  • #50119 Risposta

    lorenzo

    Buongiorno,

    nelle ultime analisi del sangue fatte mi hannoriscontrato un valore di alfafetoproteina a 16,7. Nell’ambito di un check-up totale mi hanno fatto anche una ecografia addominale che non ha riscontrato problematiche. Devo allertarmi particolarmente per questo valore? Vi rignrazio da subito per l’interessamento

  • #50128 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Il solo valore dell’alfafetoproteina non dice molto se non accompagnato da alterazioni epatiche e da segnali nell’ecografia.
    Strana la richiesta di questo esame, mi dica di più.

  • #50132 Risposta

    lorenzo

    Buongiorno, prima di tutto la ringrazio per il riscontro.
    Lei ha perfettamente ragione.
    Infatti l’esame è stato effettuato all’interno di un check-up medico globale finalizzato allo stipulo di una polizza assicurativa. Su tutti gli esami fatti (da quello delle urine, quello dell’Hiv, all’ecografia addominale e del cuore, ai vari cardiogrammi, sotto sforzo e non, alla lastra toracica) l’unico valore decisamente fuori è quello indicato insieme però alla ferretina che invece che essere tra i 22-322 è a 365. Forse è per questo che, nonostante dall’ecografia sembri tutto ok, il comitato medico dell’assicurazione richiede un via libera da parte del medico curante, che mi pare decisamente assurdo, oppure un nuovo esame per verificare AFP. Questo valore oltre che dalle brutte cose che ho “ovviamente letto anch’io, può essere spinto in alto da qualche altro fattore meno importante quale semplici raffreddori o mal di gola o da qualche alimento o bevanda in particolare? e poi quale è la sogli che deve far suonare un allarme effettivo del valore AFP? Spero di essere stato sufficientemente chiaro e la ringrazio da subito per la sua attenzione.

  • #50133 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    Ora è più chiaro.
    La commissione tende ad escludere probabilità tumorali che influirebbero sulla stipula dell’assicurazione.
    L’alfafetoproteina aumenta per problemi epatici gravi e lei non ne ha visto il resto delle analisi tutte nella norma o per carcinomi al fegato o al testicolo ma per valori superiori a 20;
    Approfondirei comunque per escludere ogni dubbio con una visita specialistica.

  • #50138 Risposta

    lorenzo

    Buona sera,
    ringrazio nuovamente per la chiara replica e per il consiglio che sicuramente seguirò, meglio un controllo in più per star sereni.
    Solo un’ultima curiosità, nel caso dei gravi problemi che lei ha citato quando scrive “per valori superiori a 20” intende di molto superiori (oltre i 100 per intenderci) oppure bastano appena superiori? Con l’occasione le auguro una buona serata.

  • #50141 Risposta
    drumma
    drumma
    Amministratore del forum

    I marcatori tumorali non sono diagnostici ma servono per seguire le cure;
    valori superiori a 20 indirizzeranno verso altre indagini TAC, PET ecc.


Rispondi a: Alfafetoproteina
Le tue informazioni: