Aiuto lettura analisi sangue

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #540 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo sul forum, ho bisogno di un aiuto, ho una linfangite al baraccio destro molto infiammata, ho fatto le analisi del sangue come prescritto dalla dermatologa, ho alcuni valori sballati,
      Globuli bianchi alti 15,14 normale tra 4.50-9.80, penso che sia dovuta all’infezione e poi ero affetto da febbre il giorno degli esami.
      Poi formula leucocitaria risultano sballati i NEUTROFILI H-80.1 normale tra 40.0-70.0 e LINFOCITI L-12.2 normale 19.0-48.0
      Ma quello che mi preoccupa di più è il ferro in quanto non ho mai avuto problemi risulta basso 31 normale tra 35-160 può esserne la causa l’infezione dovuta alla Linfangite???
      Aiutatemi perchè sono preoccupato.
      Ciao a tutti.

    • #3750 Reply
      AvatarDavide
      Membro

      Citazione:


      Originariamente inviato da crievito

      Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo sul forum, ho bisogno di un aiuto, ho una linfangite al baraccio destro molto infiammata, ho fatto le analisi del sangue come prescritto dalla dermatologa, ho alcuni valori sballati,
      Globuli bianchi alti 15,14 normale tra 4.50-9.80, penso che sia dovuta all’infezione e poi ero affetto da febbre il giorno degli esami.
      Poi formula leucocitaria risultano sballati i NEUTROFILI H-80.1 normale tra 40.0-70.0 e LINFOCITI L-12.2 normale 19.0-48.0
      Ma quello che mi preoccupa di più è il ferro in quanto non ho mai avuto problemi risulta basso 31 normale tra 35-160 può esserne la causa l’infezione dovuta alla Linfangite???
      Aiutatemi perchè sono preoccupato.
      Ciao a tutti.


      Ciao, non ti preoccupare troppo. La linfangite è un problema importante e lo devi curare come ti ha detto il dermatologo.
      Chiedere consigli a persone che possono essere degli inesperti può essere pericoloso.
      Io sono un medico; ti vorrei rasserenare e consigliare di andare a far vedere le analisi al tuo medico di fiducia che sa bene come stai e ti può consigliare bene.
      I GLOBULI BIANCHI saranno stati alti proprio perchè avevi la febbre.
      La formula cambia in base al tipo di infezione che hai.
      La sideremia è bassa perchè nelle infezioni che durano da molto tempo si riduce.
      Andando presto (mi raccomando!) dal tuo medico fatti prescrivere una terapia con antibiotico, quella che lui preferisce.
      Davide

    • #3831 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Ciao davide spero tu possa aiutarmi a capire, per quanto riguarda la linfangite ormai sembra una cosa superata, ho ripetuto le analisi del sangue e tutto è rientrato nella regolarità, sono preoccupato perchè il mio medico mi ha fatto eseguire l’esame del sangue occulto nelle feci su 3 campioni, 2 dei campioni sono risultati positivi e quindi uno negativo, mi devo preoccupare? Il fatto che uno sia negativo è comunque un buon segno? Ti premetto che prima degli esami ho fatto una cura di ferro e ho mangiato molta carne rossa, gradirei una risposta in quanto il mio medico curante non sarà in studio fino a dopo pasqua.
      Grazie a chiunque possa darmi qualsiasi delucidazione.
      Ciao a tutti

    • #3833 Reply
      AvatarDavide
      Membro

      Citazione:


      Originariamente inviato da crievito

      Ciao davide spero tu possa aiutarmi a capire, per quanto riguarda la linfangite ormai sembra una cosa superata, ho ripetuto le analisi del sangue e tutto è rientrato nella regolarità, sono preoccupato perchè il mio medico mi ha fatto eseguire l’esame del sangue occulto nelle feci su 3 campioni, 2 dei campioni sono risultati positivi e quindi uno negativo, mi devo preoccupare? Il fatto che uno sia negativo è comunque un buon segno? Ti premetto che prima degli esami ho fatto una cura di ferro e ho mangiato molta carne rossa, gradirei una risposta in quanto il mio medico curante non sarà in studio fino a dopo pasqua.
      Grazie a chiunque possa darmi qualsiasi delucidazione.
      Ciao a tutti


      Come ti dicevo non dovevi preoccuparti molto per la linfangite.
      Non copisco come mai hai dosato il sangue occulto dopo aver fatto una terapia di ferro per bocca…
      Hai fatto il ferro per bocca o in vena?
      Che tipo di esame hai fatto per determinare il sangue occulto nelle feci? Quello tradizionale o quello immunoenzimatico?
      Non voglio pronunciarmi se non so qualcosa in più…
      Davide

    • #3836 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Ciao Davide, allora ho preso il ferro per bocca in fiale, precisamente il ferritin complex, per l’esame del sangue occulto ho fatto le classiche tre fiale, penso quello tradizionale, spero possa darmi qualche delucidazione, probabilmente ho anche un po di gastrite visto che ho qualche bruciore sulla bocca dello stomaco, inoltre in passato ho avuto un attacco di emorroidi, insomma a forza di raccontare i miei acciacchi mi sento uno straccio ( scherzo ), forse non ho ancora detto la mia età, ho 43 anni
      Ciao e aspetto con fiducia

    • #3837 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      scrivo nuovamente per dirti gli esami che mi ha fatto eseguire il mio medico e che sono tutti nella norma quindi evito di scrivere i valori:
      Globuli bianchi
      globuli rossi
      emoglobina
      ematocrito
      volume corpuscolare medio (MCV)
      contenuto emoglobinico medio (MCH)
      concentrazione emoglobinica media (MCHC)
      ampiezza distribuzione eritrocitaria (RDW)
      piastrine
      neutrofiti valore percentuale
      linfociti valore percentuale
      monociti valore percentuale
      eosinofili valore percentuale
      basofili valore percentuale
      neutrofili valore assoluto
      linfociti valore assoluto
      monociti valore assoluto
      eosinofili valore assoluto
      basofili valore assoluto

      chimica clinica
      ferro 128
      transferiina 211

      sierologia
      ferritina 70

      spero che possa servirti a qualcosa e Grazie

    • #3842 Reply
      AvatarDavide
      Membro

      Citazione:


      Originariamente inviato da crievito

      Ciao Davide, allora ho preso il ferro per bocca in fiale, precisamente il ferritin complex, per l’esame del sangue occulto ho fatto le classiche tre fiale, penso quello tradizionale, spero possa darmi qualche delucidazione, probabilmente ho anche un po di gastrite visto che ho qualche bruciore sulla bocca dello stomaco, inoltre in passato ho avuto un attacco di emorroidi, insomma a forza di raccontare i miei acciacchi mi sento uno straccio ( scherzo ), forse non ho ancora detto la mia età, ho 43 anni
      Ciao e aspetto con fiducia


      Di quale parte della Sicilia sei?
      Davide
      PS: ti rispondo domani perchè non ho tempo oggi

    • #3843 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Ciao Davide, non sono siciliano, sono di Genova.

    • #3860 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Ciao Davide, tutto bene, aspettavo una tua opinione.
      Grazie Vito. Comunque in assenza di Davide si accettano altri consigli.

    • #3861 Reply
      AvatarDavide
      Membro

      <font size=”1″ face=”Verdana, Arial, Helvetica” id=”quote”>Citazione:<hr noshade id=”quote”><i>Originariamente inviato da crievito</i>
      Ciao Davide, tutto bene, aspettavo una tua opinione.
      Grazie Vito. Comunque in assenza di Davide si accettano altri consigli.
      <hr noshade id=”quote”>

      </font>Mi scuso per il ritordo.
      Per il sangue occulto nelle feci posso dirti che non ha nessun senso se non è stato fatto ad almeno 3 settimane di sospensione dalla terapia con ferro per bocca.
      E’ inutile parlare di un esame falsato…
      Ripetilo, e fallo con metodo immmunoenzimatico (devi chiederlo in laboratorio e non al medico curante).
      L’ulcera può causare sangue occulto nelle feci… Prendi un po’ di Maalox e chiedi al tuo medico se è il caso di prendere un anti-acidità (inibitori di pompa).
      Dalle analisi non hai mancanza di ferro nè anemia… questo è un bene!
      Davide

    • #3865 Reply
      Avatarcrievito
      Membro

      Grazie Davide per la risposta….sai la strizza è tanta, ti farò sapere con il tempo.
      Ciao e ancora Grazie

    • #5353 Reply

      Buona sera a tutti,
      è la prima volta che Vi scrivo e, lo faccio perchè vorredi dei chiarimenti sui crampi.
      Dunque sono 3 gg. che mi vengono i crampi ai piedi durante la notte e onestamente sono molto fastidiosi. ? Inoltre un mese fà ebbi anche un episodio inosuale,cioè che appena mi alzai la mattina dal letto cascai in terra come una pera cotta e, dopo capii che la gamba destra non mi resse.Praticamente sentii che dietro la coscia avevo il muscolo indurito.Ho cercato di massaggiare la parte e dopo è passato tutto.Da lì non ho più avuto questo episodio ma sono 3 gg. che ho questi crampi.Devo preoccuparmi?il primo episodio era anche quello un crampo?Il mio dottore dice che sicuramente ho dormito male la notte e mi si è indurito il muscolo.Cosa devo fare per i crampi?Potete darmi delle lucidazioni?Grazie anticipatamente….Giò.

    • #22124 Reply
      AvatarAlessandro
      Amministratore del forum

      Per approfondire il tema SANGUE NELLE FECI consigliamo la lettura di questo articolo:
      https://www.analisidelsangue.net/sangue-nelle-feci/

CERCA NEL FORUM

IMPORTANTE: quando inserisci la tua email per partecipare al forum di Analisidelsangue.net, accetti esplicitamente il trattamento dati secondo i termini della nostra PRIVACY E COOKIE POLICY

Se il nostro servizio ti è stato utile e pensi che possa essere utile anche ad altre persone, per favore sostienici con una piccola donazione di 5 euro. Vogliamo continuare a mantenere il servizio attivo e gratuito. Usa il bottone paypal sotto - GRAZIE.





Gli esami sotto elencati sono i piu’ comuni e non sono ovviamente tutti quelli possibili in quanto il loro numero e’ elevato. Bisogna precisare che i valori “normali” di riferimento riportati in questo sito possono variare a seconda del laboratorio che esegue le analisi, a causa delle diverse metodologie utilizzate.

ANALISI DEL SANGUE :
i valori da tenere sotto controllo

ACE
Acido folico
Acido lattico
Acido urico
Adrenalina
Albumina
Alcol etilico
Aldosterone
Alfa 1 globulina
Alfa 2 globulina
ALT
Amilasi
Alfa 1 o antitripsina
APTT
AST
Azotemia
Bilirubina
Bilirubina diretta
Bilirubina indiretta
Basofili
Calcio
Calcitonina
Ceruplasmina
Colesterolo
CPK
Creatinina
Curva glicemica
Elettroforesi
Ematocrito (HMT)
Emocromo
Emoglobina (Hb)
  Eosinofili
Eritrociti (RBC)
Estrogeni
Fattore II o protrombina
Ferritina
Ferro (Sideremia)
Fibrinogeno
Fosfatasi acida totale
e prostatica

Fosfatasi alcalina
Fosfolipidi
Gammaglobuline
o immunoglobuline (Ig)

Gamma GT
Glicemia
Globuli bianchi
Globuline
Globuli rossi
GOT
GPT
HMT
Immunoglobuline
Insulina
Leucociti (WBC)
Linfociti
Lipasi
Lisozima
Magnesio
MCV
MCH
MCHC
Mioglobina
  Monociti
Neutrofili (granulociti neutrofili)
Piastrine
Potassio
Prolattina
PSA
PT o tempo di
protrombina e PTT o APTT

Rame
Sodio
Tempo di Protrombina
Proteina C-reattiva PCR
Testosterone
Transaminasi GOT e GPT
Transaminasi GOT o AST
Transaminasi GPT o ALT
Trigliceridi
TSH
VES
Vitamina A
Vitamina B
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B6
Vitamina B12
Vitamina C
Vitamina D
Vitamina E
Vitamina H
Vitamina K
Vitamina PP
Zinco
Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: Aiuto lettura analisi sangue
Le tue informazioni: